Ven02032023

Aggiornamento:12:14:02

Back Archivio MTB Il Team Axevo Haibike Semperlux ha partecipato in forze alla gara organizzata dal suo capitano

Il Team Axevo Haibike Semperlux ha partecipato in forze alla gara organizzata dal suo capitano

Sarnico (BG) – L’occasione è una di quelle a cui proprio non si può mancare. Così tutto il team, con in testa la dirigenza rappresentata dai fratelli Enrico e Mauro Carminati, ha affrontato la lunga trasferta nella terra natale di Mirko Celestino per assistere e presenziare alla grande manifestazione allestita dal Mirko nazionale in collaborazione con l’Unione Ciclistica Laigueglia.

Mirko Celestino in azione

Alla XX Mountain Bike Classic Ucla Mirko Celestino c’erano proprio tutti. Raggiungono finalmente i compagni Andrea Giupponi e Alberto Riva i due neo acquisti di casa Axevo. Sono i due campioni argentini Germann Dorhman e Federico Mallo, atterrati in Italia solo giovedì e già a disposizione della società per la prima importante apparizione stagionale.

Per Germann è un esordio carico d’entusiasmo dopo il titolo nazionale Xc Under 23 conquistato solo la settimana scorsa nella sua nazione. “Sono molto contento di essere finalmente con i miei nuovi compagni di squadra – ha commentato Germann – Il titolo nazionale appena conquistato non è altro che il mio punto di partenza per questa nuova avventura con Axevo. Un team caloroso, composto da persone e atleti fantastici, che saprà darmi il giusto stimolo per una stagione che ho in programma di svolgere al meglio.” Veste insolita, ma carica di significato, quella che visto il capitano del team Axevo Semperlux Haibike, Mirko Celestino, nel ruolo del corridore-organizzatore. Per lui sono stati mesi concitati per allestire e seguire nei particolari il grande evento a lui dedicato. Dallo studio alla tracciatura del percorso di gara. Dall’organizzazione logistica treminata solo la sera prima sino a schierarsi in prima persona ai nastri di partenza della gara la domenica. “E’ stata dura, lo ammetto – ci ha raccontato Mirko al termine della gara – Mesi di preparazione conclusi solo questa mattina per sistemare le ultime cose dopo l’acquazzone di ieri sera. Ma vedere così tanta gente e un parterre di ospiti così importante ripaga di qualsiasi sforzo.

” La gara, vinta dal russo Alexey Medvedev davanti a Eddi Rios Rendon e Marzio Deho, ha visto tra i protagonisti anche gli uomini del team Axevo Haibike Semperlux . Tra i piu attivi proprio German Dorhman e Alberto Riva che fin dalle prime battute restano con la testa della corsa rispondendo alla meglio alle accelerate dei fratelli Medvedev. Dopo la seconda salita il gruppo era ormai frazionato e gli uomini Axevo cercano di fare gruppo per risparmiare le forze in vista dell’importante ascesa del “metanodotto” ove è posto il GPM. E’ proprio qui che si ha la selezione più importante. Mirko comincia ad accusare le fatiche dei preparativi mentre Germann e Alberto hanno ancora un ottima pedalata. Negli ultimi 15 kilometri Andrea Giupponi, ancora alla ricerca della forma migliore, rialza la testa e si mette al servizio del capitano mentre  German, decisamente in ottima forma, qualche posizione più avanti controlla la propria categoria. Al traguardo Alberto Riva è il primo uomo Axevo chiudendo all’11º posto assoluto ad un soffio dai migliori dieci assoluti. Poco dietro German Dorhmann chiude in 13ª posizione ma conquista un ottimo 2º posto tra gli Under 23 mentre Mirko Celestino e Andrea Giupponi giungono al traguardo assieme in 14ª e 15ª posizione. Una gara bella, divertente ma resa dura dalle lunghe ascese e dal fango che ha caratterizzato molti tratti dell’accattivante percorso. Per il team Axevo Haibike Semperlux  è comunque un buon esordio che si trasforma in grande festa al momento della cerimonia di premiazione con l’intervento del promotore della manifestazione: il vice campione del mondo marathon Mirko Celestino.

 

 

Fonte: Official Press Office Aesportnews Enrico Andrini