Dom02252024

Aggiornamento:11:06:58

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 21 gennaio 2019

News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 21 gennaio 2019

 

 

KTM PROTEK DAMA

Si, sono proprio i caratteristici “calanchi” dell’Appennino Emiliano quelli che vedete alle spalle di questa nuova scommessa di KTM PROTEK DAMA, che mostra con orgoglio la sua KTM da strada, che gli servirà, e gli è servita, per diversificare e completare gli allenamenti.

Una grande passione per la motocross l’ha guidato nella scelta della mountainbike, come sport nervoso ed aggressivo, da adottare per quella che è diventata per lui una vera e propria carriera da atleta.

E’ stato papà Gualberto ad iniziare la “tradizione di famiglia”, per ben 20 anni ha corso in motocross, seguito come un’ombra dal figlio Mattia, e da sua sorella più grande, altro punto fermo di riferimento nella vita di questo giovane atleta.

Quando il capostipite della famiglia, dopo 20 anni di carriera sportiva, è passato alla mountainbike, finalmente Mattia era pronto e maturo per seguirlo. “Mio padre mi ha trasmesso i geni della velocità” ci dice il ventiquattrenne, con una nota di fermezza di chi sa bene cosa vuole dalla sua vita, ed una di tenerezza, che denota quell’umanità che tanto ci piace nei nostri paladini.

Matteo ha esordito nel 2009 nella categoria Giovanissimi, praticando bici da strada, poiché nella sua Castelnuovo di Sotto (RE), ed in tutta la provincia, non c’erano purtroppo dei teams di pari categoria per la mountainbike. Ma quando le sue doti da atleta si sono sviluppate, è bastato poco a farlo esplodere nel mondo dei professionisti. Un’atleta ancora in erba, che ogni anno aggiunge risultati e posizioni, che vanno di pari passo alla sicurezza ed all’esperienza acquisita.

Nel 2014 si piazza 5° U23 al campionato massimo Italiano, nel 2015 conquista un 20° posto alla Coppa del Mondo, e nel 2018 lo ricordiamo in 9^ posizione nella prova degli Internazionali d’Italia a San Marino. Diversi poi sono i podi conquistati in diverse manifestazioni.

Alla domanda sulla sua alimentazione da atleta, in uno spiccato accento emiliano ci risponde scherzosamente: “Gnocco fritto e tigelle sono la mia droga.”

Ma naturalmente si è parlato anche di bici, e ci confida di avere già testato a fondo le bici date in dotazione da KTM PROTEK DAMA“Il mio cuore è legato alla front, perché fin da bambino, quando seguivo mio padre nelle sue gare, ho sempre avuto una mountainbike di quella tipologia, ma devo ammettere che la KTM Scarp 29 Prestige 2019 full che mi è stata messa a disposizione è molto divertente e performante.”

Mattia ci ha già conquistati, ma entra definitivamente nei nostri cuori “arancionero” quando parlando del nuovo team che lo ha accolto ci dice: “Questa è una grandissima opportunità per farmi vedere, e per tirare fuori il meglio che riuscirò a dare!”

Vi terremo aggiornati su tutte le indiscrezioni e le news sul sitosulla pagina Facebook dedicati al Team di Monticello Brianza.

 

 

GRANFONDO LAIGUEGLIA

Quando manca quasi un mese scatta l'ultima tranche di iscrizioni per il primo, vero, imperdibile, appuntamento del 2019, quello ideale per "testare la gamba" in un evento di alto livello.
Fino al 16 febbraio la quota sarà di 45€, dopo di che sotto evento ci sarà uno scatto di 10€ per iscrizioni direttamente "in loco".
Le iscrizioni dovranno essere effettuate versando il relativo importo in uno dei seguenti modi: pagamento online oppure con bonifico bancario.
Alla scheda di iscrizione ed alla fotocopia dell’avvenuto pagamento ti ricordiamo di allegare FOTOCOPIA leggibile TESSERA FCI od altro ENTE PROMOZIONE SPORTIVA.
Info line: https://granfondolaigueglia.it/it/iscrizioni.html

 

TROFEO SALUMI MONTE LINAS (CROSS)

In archivio a Villacidro e sotto la regia dell'Asd Piscina Irgas, il Trofeo Salumi Monte Linas sempre nel segno di Jim Thijs (Team Technobike), a suo agio nel ciclocross, secondo posto assoluto per Andrea Lovicu (Team Bike Demurtas) reduce dai Campionati Italiani di Ciclocross svolti a Milano sabato 12 gennaio (5° di categoria), terzo Nicholas Garau (S.C. Cagliari). Sono stati assegnati i titoli Regionali per le categorie Esordienti (1° anno, 2° anno): Christian Usula (1º anno – A.S.D. Piscina Irgas) e da Gabriele Pili (2º anno – Velo Club Sarroch). Federico Spanu (Velo Club Sarroch) vince tra gli Allievi, tra gli Juniores vittoria per Gianluca Pontis (A.S.D. Piscina Irgas).

 

 

 

CICLI LIOTTO (GRANFONDO)

Da gennaio 2019 Cicli Liotto rivoluziona le linee grafiche delle sue biciclette, a partire dal storico logo che mantiene il simbolo dell’aquila, racchiusa ora in una stilizzazione minimal, elegante e aggressiva, e in una scritta più tecnica e aerodinamica, disegnata ad hoc, che si adatta perfettamente alla nuova gamma di gioielli del marchio vicentino. Realizzata a mano, su misura: definizione che trova la concreta espressione nella collezione 2019 firmata dal formidabile trio composto da Luigina, Doretta e Pierangelo Liotto, i quali, con orgoglio, presentano le nuove biciclette che potranno essere personalizzate e rifinite a piacere, proprio a partire dal logo, con doppia opzione: la nuova veste, race e moderna, o il simbolo storico dorato, che dal 1922 è sinonimo di artigianalità e di passione italiana per il ciclismo.

Pierangelo Liotto: “Abbiamo voluto dare un chiaro segnale di cambiamento perché, innanzitutto, le nostre biciclette 2019 sono estremamente accattivanti e figlie dei gusti attuali, quindi anche la grafica doveva essere coerente alla nuova tendenza aziendale. A partire dalla nostra Aquila Super Leggera Disk, qui nella preziosa versione blu oceano e oro, forgiata anche per la campionessa Barbara Lancioni (nuova brand ambassador Liotto 2019) e per Emiliano Borgna, responsabile nazionale Acsi. “

Una piuma solida e sicura. 800 grammi di telaio, 300 gr di forcella, tube to tube in fibra di carbonio M55J 1K Torayca, con nuovo manubrio integrato, progettata e costruita interamente in Italia dalle sapienti mani di chi da sempre fa bici, Aquila Super Leggera fa parte della nuova compagine Liotto che parla il linguaggio della tecnologia unita all’inconfondibile stile italiano (https://www.liotto.com/bici/aquila-superleggera)

E’ possibile scoprire l’intera gamma consultando il sito www.liotto.com, visitando il punto vendita Cicli Liotto nel cuore di Vicenza o vivendo la straordinaria esperienza della Gran Fondo Liottodomenica 26 maggio 2019, dove sarà possibile conoscere approfonditamente tutte le nuove nate di casa Liotto, divertendosi anche con la famiglia in una week end dedicato allo sport e alla condivisione.

I percorsi della 21° edizione sono ancora più  tecnici e appassionanti e, oltre alla gara, la famiglia Liotto ha organizzato un ricco programma di iniziative per tutti. Per maggiori informazioni. www.granfondoliotto.it

 

 

CALENDARIO STRADA ESORDIENTI-ALLIEVI FCI TOSCANA

ESORDIENTI - Un po’ carente il calendario delle gare esordienti appena varato dal Comitato Regionale Toscana su indicazione della Struttura Regionale. Un dato di fatto che riflette il numero degli atleti tesserati per tale categoria. Il Campionato Italiano (maschi e femmine) così come quello degli allievi si svolgerà nel primo fine settimana di luglio a Chianciano Terme organizzato dal Team NPM Chianciano, preceduto la settimana prima dal Campionato Toscano previsto in provincia di Lucca ed organizzato dal Club Ciclistico Marco Giovannetti di San Salvatore.

MARZO: 31 Monte S.Quirico (Lu); Gruppo Scorte Chimera(Ar).

APRILE: 7 Coltano Grube; Gracciano (Si); 14 Aquila; Uc Aretina; 22 Fosco Bessi; Olimpia Valdarnese; 25 Donoratico; Pol. Albergo; 28 Itala Ciclismo; Montecarlo

MAGGIO: 1 Club appenninico a Luco Mugello; 5 Uc Aretina; 12 Cicl. Cecina; Cintolese; 19 Milleluci.

GIUGNO: 2 Pozzese; Sancascianese; 9 Pedale Toscano; Pedale Certaldese; 16 Empolese; Pol. Albergo; 23 Camp.Toscano Lucca Club Giovannetti; 30 Figlinese; Mobilieri Ponsacco.

LUGLIO: 7 Campionato Italiano a Chianciano Terme; Alta Valdera; 14 Comitato Prov.Lucca; 21 Pol.Albergo; 28 Pedale Toscano; Gs De Angeli Massa.

AGOSTO 4: Team Stradella; S.Ippolito Vernio; 25 Giusfredi; Vc La California.

SETTEMBRE: Olimpia Valdarnese; 15 Gastone Nencini; 22 Vc Monsummanese; 29 Team Valdinievole.

ALLIEVI - Sarà la provincia di Siena la grande protagonista della stagione 2019 allievi. Il Campionato Toscano infatti è stato assegnato all’U.C. Valdelsa 2000 e si svolgerà il 30 giugno mentre una settimana dopo a Chianciano Terme, ci sarà l’assegnazione della maglia tricolore, tra l’altro non solo per gli allievi ma anche per le donne. Questo il calendario regionale che si aprirà il 31 marzo con la Coppa Cei a Monte San Quirico (LU) e con una gara in provincia di Arezzo, mentre la chiusura si avrà il 6 ottobre a Mercatale Val di Pesa con il Memorial Piero Forconi.

MARZO: 31 Coppa Cei; Scorte Chimera (Ar).

APRILE: 7 Cicl. Grevigiana; Campi Bisenzio; 14 Berti Mobili Massa; Aquila; 22 Olimpia Valdarnese; Fosco Bessi; 25 Pol. Albergo; Donoratico; 28 Montecarlo; Resceto Massa; Itala Ciclismo

MAGGIO: 1 Renzino (Ar); Fosco Bessi; 5 Carli Livorno; Empolese; 12 Vecchianese; Cintolese; 19 Pol.Albergo; Cantieri Navali (Li); 26 Pozzarello; Figlinese.

GIUGNO: 2 Pozzese; Sancascianese; Bonechi Traversagna; 9 Pedale Certaldese; Rigutinese; Zona Industriale Massa. 16 Empolese; Montenero; 23 Club Appenninico; Pedale Toscano; 30 Camp. Toscano Valdelsa 2000.

LUGLIO: 7 Campionato Italiano a Chianciano Terme; Alta Valdera; 14 Pol.Milleluci; Pol. Albergo. 21 Vc Carrara; Aquila; 29 La Stella Vinci; Pedale Toscano.

AGOSTO: 4 Pisa-Volterra; Giusfredi; 11 Toscogas Chiesanuova; 15 Marginone; 18 Piano di Mommio; 25 La California.

SETTEMBRE: 1 Coppa Dino Diddi; Figlinese; 8 Olimpia Valdarnese; 15 Club Appenninico; 22 Pedale Toscano; 29 Team Valdinievole.

OTTOBRE: 6 Sancascianese a Mercatale Val di Pesa.

 

 

ASTANA WOMEN'S TEAM

Dopo il Santos Women's Tour Down Under ed un'intensa settimana di allenamenti nella zona di Adelaide, atlete e staff dell'Astana Women's Team continueranno la trasferta australiana nella zona di Melbourne e Geelong per disputare altre due gare prima del ritorno a casa. Il programma inizierà giovedì 24 gennaio con la Towards Zero Race Melbourne, un criterium che promette molto spettacolo: le atlete dovranno infatti affrontare 12 giri del circuito da 5.3 chilometri di Albert Park dove, ogni anno dal 1996, si disputa anche un gran premio di Formula 1. Alte velocità saranno quindi garantite anche in sella ad una bicicletta con la possibilità di assistere ad un arrivo in volata tra le migliori in gara.

Sabato 26 gennaio invece si disputerà la Cadel Evans Great Ocean Road Race, gara di categoria UCI 1.1. Partenza e arrivo saranno collocati sul lungomare di Geelong per un percorso di complessivi 113 chilometri e aperto a più soluzioni: negli ultimi 15 chilometri attenzione alla salita di Challambra che può essere il trampolino per un attacco vincente. A difendere i colori dell'Astana Women's Team ci saranno Marie-Soleil BlaisElena PirroneJeidy PraderaCarolina RodríguezYareli SalazarArlenis Sierra, quest'ultima reduce da un terzo ed un sesto posto sulle strade del Tour Down Under.

 

 

UMBRIA MARATHON - GF DELLE SORGENTI

Domenica 7 aprile il Jeko Umbria Marathon Mtb si sposterà a Montecastrilli (Tr) per la seconda prova, la 18ª Granfondo Antica Carsulae. Una manifestazione che quest’anno raggiunge la maggiore età e che è ormai sinonimo di provata qualità organizzativa nel panorama fuoristradistico italiano.   Allo studio i percorsi, che saranno resi noti nelle prossime settimane e che prevederanno delle varianti volte a diminuire i tratti in asfalto e a eliminare una parte montana pericolosa. Più o meno i chilometraggi dovrebbero essere di 48 e 36 chilometri per i due percorsi agonistici e sempre di 36 per quello cicloturistico.  Pacco gara, consulenza pre e post gara presso lo stand Custom4.it e pranzo completo per tutti i partecipanti sono alcuni dei tasselli del bel mosaico che attende coloro che sceglieranno questa manifestazione ternana.  Per ulteriori informazioni e aggiornamenti basterà collegarsi al sito ufficiale. Questa, dunque, la seconda prova del Jeko Umbria Marathon Mtb, al quale ci si potrà abbonare (clicca quicon 100 euro sino al 31 gennaio, quota che poi diventerà di 120 euro fino al 20 febbraio e infine di 140 euro sino al 10 marzo. Ogni dieci abbonamenti sottoscritti dalla stessa società, l’undicesimo sarà gratuitoGli abbonati avranno diritto all’iscrizione a tutte le sei manifestazioni del circuito, alla griglia di partenza riservata situata subito dopo l’eventuale griglia di merito e al ritiro del numero di gara presso la postazione del circuito. A chi parteciperà a tutte le prove (che sia percorso lungo agonistico o percorso corto agonistico o raduno cicloturistico non competitivo) verrà attribuito un bonus di 200 punti, che non potrà essere inteso come scarto e che sarà sommato al punteggio finale sia per la classifica individuale che per quella a squadre. Premiazioni finali: i primi cinque classificati di ogni categoria del solo percorso lungo agonistico (per entrare nella classifica finale sarà necessario aver partecipato ad almeno quattro delle sei prove) e le prime dieci società classificate a punteggio, sommando i punti assegnati ai partecipanti arrivati su qualsiasi tipo di percorso. I premi saranno così distribuiti:- prima società: 1.800 euro- seconda società: 1.000 euro- terza società: 700 euro- quarta società: 500 euro- quinta società: 400 euro- sesta società: tre abbonamenti nominativi gratuiti stagione 2020- settima società: tre abbonamenti nominativi gratuiti stagione 2020     - ottava società: due abbonamenti nominativi gratuiti stagione 2020- nona società: due abbonamenti nominativi gratuiti stagione 2020    - decima società: un abbonamento nominativo gratuito stagione 2020   Per informazioni: Roberto Cocchieri 338/8514527 CALENDARIO 10 marzo - Orvieto Wine Marathon - Orvieto (Tr)7 aprile - Gf Antica Carsulae - Montecastrilli (Tr)5 maggio - Gf delle Sorgenti - Nocera Umbra (Pg)19 maggio - Gf Bassa Valdichiana - Ponticelli di Città della Pieve (Pg)9 giugno - Gf del Monte Cucco - Costacciaro (Pg)7 luglio - Martani Superbike Mtb Race - Massa Martana (Pg)