Mar08202019

Aggiornamento:12:29:49

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 11 febbraio 2019

News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 11 febbraio 2019

 

 

CIRCUITO DEI DUE MARI - GF SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Sarà la meravigliosa Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto ad ospitare la quarta prova del Circuito dei due Mari Master il prossimo 26 Maggio con la decima edizione della Granfondo San Benedetto del Tronto. L’evento offrirà due bellissimi percorsi che daranno la possibilità di pedalare in luoghi immersi nella natura, ricchi di cultura e storia.

Non solo Agonismo alla Granfondo Marchigiana, ma i partecipanti troveranno molti eventi e attività collaterali per bambini e adulti, enogastronomia di altissimo livello, ricche premiazioni e l’ Area expo.

Importante la promozione che viene offerta agli iscritti dove il soggiorno è omaggio se c’è un accompagnatore pagante.

Quindi il 26 Maggio tutti a San Benedetto per vivere una giornata di grande divertimento !!

 

 

 

NAZIONALE ITALIANA PISTA

Allenamento in programma a GrenchEn per gli Elite pista, dal 12 al 13 febbraio 2019. Al raduno sono stati convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Marco Villa, i sotto elencati atleti:

Bosini Diego Arvedi Cycling Asd
Consonni Simone Uae Team Emirates
Giordani Carloalberto Arvedi Cycling Asd
Moro Stefano Arvedi Cycling Asd

La Squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Marco Villa che si avvarrà della collaborazione tecnica di Diego Bragato.

 

 

 

NAZIONALE ITALIANA PISTA JUNIORES

Allenamento in programma a Fiorenzuola, martedì 12 febbraio, per le ragazze juniores della Pista. Al raduno sono state convocate dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi le sotto elencate atlete:

Affaticati Giulia A.S.D.Vo2 Team Pink
Alessio Camilla Ciclismo Insieme
Andreotti Giulia Ctf
Bertolini Matilde S.C.V. Bike Cadorago Asd
Catarzi Giorgia Ciclismo Insieme
Collinelli Sofia A.S.D.Vo2 Team Pink
Crestanello Lara Ciclismo Insieme
Gasparrini Eleonora Camilla Asd Sc Vo2 Team Pink
Geroli Giada Busto Garolfo
Mantovani Aurora A.S.D.Vo2 Team Pink
Tebaldi Greta Eurotarget - Bianchi - Vittoria
Vitillo Matilde Racconigi Cycling Team

La squadra sarà diretta dal Collaboratore Tecnico Pierangelo Cristini.

 

 

 

CICLOCROSS SUPERPRESTIGE

Per il quinto anno consecutivo Mathieu Van der Poel si aggiudica la prova del Trofeo Superprestige di Hoogstraten, settima della serie rispetto alle otto che sono state incluse in questa trentasettesima edizione del prestigioso trofeo.

Avendo vinto anche le precedenti sei prove il campione del mondo ha portato a undici i punti di vantaggio sul campione nazionale belga Toon Aerts il quale ha contrastato, finché ha potuto, l’esuberante vitalità del fuoriclasse olandese.

Se riuscirà ad imporsi anche nell’ottava ed ultima prova, cosa peraltro probabile, Van der Poel eguaglierebbe il record che Sven Nys stabilì nella stagione 2006-2007.

Le condizioni estremamente complicate del circuito si Hoogstraten, assai allentato dalla pioggia, hanno creato difficoltà al folto gruppo di partecipanti, tanto che alcune cadute hanno fortemente penalizzato gli atleti in gara e tra questi lo stesso Aerts, il tricolore Jakob Dorigoni e David Van der Poel, fratello di Mathieu, costretto al ritiro.

Il confronto tra Van der Poel e l’orgoglioso Aerts, vincitore della classifica finale della recente Coppa del mondo, è stato molto incerto e stimolante ma alla fine ha vinto chi ha sbagliato meno, ovvero chi ha avuto maggiore abilità tecnica e lucidità mentale.

Altrettanto incerta è stata la lotta per il terzo gradino del podio tra l’olandese Corné Van Kessel (a 54”) che l’ha spuntata sul belga Eli Iserbyt, primo della categoria Under 23.

In quinta posizione, a 1’21”, il britannico Thomas Pidcock, anch’egli penalizzato da un complicato incidente proprio nelle battute decisive. Lo stesso Pidcock può fin d’ora considerarsi il vincitore della classifica finale della categoria Under 23, che vede il nostro Dorigoni in quarta posizione, preceduto anche dall’altro britannico Ben Turner e dal vice campione del mondo Iserbyt.

Nella categoria open donne la belga Sanne Cant (Corendon-Circus), già vittoriosa ieri a Lille nel “DVV Trofee”, ha ottenuto la terza vittoria consecutiva in questa edizione del Superprestige, dopo quelle Zonhoven e Diegem e comanda ora la classifica provvisoria del trofeo con due punti sulla campionessa continentale Annemarie Worst, giunta seconda a 10” dalla riconfermata campionessa del mondo.

Ha conservato il terzo posto della classifica la nostra Alice Maria Arzuffi (giunta decima) ma gli resta un solo punto di vantaggio su Denise Betsema (oggi terza) e quattro su Ceylin Del Carmen Alvarado (quinta), entrambe olandesi. Quest’ultima può, in ogni caso, considerarsi vincitrice della classifica finale per la categoria Under 23.

Ancora in evidenza, dunque, le nostre ragazze con la tricolore Eva Lechner in sesta posizione, la Arzuffi irriducibile come sempre, la giovane Elite Rebecca Gariboldi (Team Isolmant Specialized) e la Juniores Gaia Realini (Team Masciarelli) in mischia con grande determinazione.

Nella prova della categoria Juniores successo in volata di Thibau Nys (è di primo anno!) il quale ha preceduto di qualche metro i suoi connazionali Ryan Cortjens (campione nazionale) e Witse Meeussen.

Infine una nota di merito e di simpatia per la campionessa italiana allievi Lucia Bramati (Team Bramati), giunta terza della sua categoria.

Ancora una volta grande protagonista, ma sfortunato in questa occasione, Lorenzo Masciarellinella gara allievi di secondo anno. Il ragazzo abruzzese in forza al team belga Callant Dolticini cadeva nel penultimo giro quando era in testa alla gara e si è ritrovato poi ad inseguire nel corso dell’ultima tornata arrivando in volata con il campione olandese Joost Brinkman (nella foto la volata) nella gara vinta dal campione nazionale belga Jente Michels, seguito a 12” dal campione danese Gustav Wang.

Complimenti ai due giovani allievi, degni eredi, in ambito ciclistico, dei loro titolati parenti.

Open uomini

1. Mathieu Van der Poel (Ola, Corendon-Circus) 59’42”; 2. Toon Aerts (Bel) 37”; 3. Corné Van Kessel (Ola) 54”; 4. Eli Iserbyt (Bel) 58”; 5. Thomas Pidcock (Gb) 1’21”; 6. Quinten Hermans (Bel) 1’35”; 7. Lars Van der Haar (Ola) 1’50”; 8. Joris Nieuwenhuis (Ola) 2’05”; 9. Tom Meeusen (Bel) 2’’05”; 10. Jens Adams (Bel) 2’24”; 19. Jakob Dorigoni (Ita) 3’42”; 20. Gioele Bertolini (Ita) ‘43”

Open donne

1. Sanne Cant (Bel, Corendon-Circus) 41’55”; 2. Annemarie Worst (Ola) 10”; 3. Denise Betsema (Ola) 14”; 4. Loes Sels (Bel) 31”; 5. Ceylin Del Carmen Alvarado (Ola) 58”; 6. Eva Lechner (Ita) 1’17”; 7. Ellen Van Loy (Bel) 1’19”; 8. Inge Van der Heijden (Ola) 1’29”; 9. Nikki Brammeier(Gb) 1’35”; 10. Alice Maria Arzuffi (Ita) 1’58”; 21. Rebecca Gariboldi (Ita) 4’53”; 39. Gaia Realini (Ita) 8’10”

Juniores

1. Thibau Nys (Bel) 45’11”; 2. Ryan Cortjens (Bel) 1”; 3. Witse Meeussen (Bel) st; 4. Lennert Belmans (Bel)10”; 5. Tom Lindner (Ger) 18”

 

 

 

TOUR OF COLOMBIA

Il Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Marco Villa, ha convocato per partecipare al Tour Colombia 2019 dal 12 al 17 febbraio i seguenti atleti:

Baldaccini Davide Team Colpack

Lamon Francesco G.S. Fiamme Azzurre

Plebani Davide Arvedi Cycling Asd

Puccioni Dario Sangemini - Trevigiani

Scartezzini Michele Sangemini - Trevigiani

Viviani Attilio Arvedi Cycling Asd

La Squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Marco Villa che si avvarrà della collaborazione tecnica di Fabio Masotti.

 

Il Tour Colombia 2019 in programma dal 12 al 17 febbraio ha preso il posto della Colombia Oro y Paz.

Non saranno solo i ciclisti locali i grandi protagonisti, essendo attesi nomi come Chris Froome, Julien Alaphilippe e Bob Jungels. In tutto sono infatti sei le formazioni World Tour

START LIST

Team Sky, Movistar Team, Deceuninck Quick Step, Astana Pro Team, Education First Drapac e UAE Team Emirates sono le sei formazioni WorldTour iscritte mentre le sette Professional sono Manzana Postobón, Israel Cycling Academy, Androni Giocattoli Sidermec, Hagens Berman Axeon, Nippo Vini Fantini Faizané, Bardiani CSF e Neri Sottoli – Selle Italia – KTM.

A completare il quadro ci saranno le Continental Coldeportes Zenú Sello Rojo, EPM, Team Medellín, Orgullo Paisa, Bicicletas Strongman, BetPlay Cycling Team, GW Shimano, Deprisa Bolivia, IAM Excelsior, Team Illuminate, Efapel e Aevolo oltre alle selezioni nazionali di Colombia, Ecuador e Italia.

LE TAPPE

Martedi 12 Febbraio – Prologo: Medellin – Medellin (14 km – Cronosquadre)
Mercoledì 13 Febbraio – 1ª Tappa: La Ceja – La Ceja (148,3km)
Giovedì 14 Febbraio – 2ª Tappa: Llanogrande – Llanogrande (191km)
Venerdì 15 Febbraio – 3ª Tappa: Medellin – Medellin (155,4km)
Sabato 16 Febbraio – 4ª Tappa: La Union – La Union (188,6km)
Domenica 17 Febbraio – 5ª Tappa: El Retiro – Alto Palmas (170,1km)

 

 

 

MTB TOSCANA TOUR - OLIMPIA GRAND PRIX

MTB Tour Toscana “Olympia Grand Prix” procedono a buon ritmo gli abbonamenti al Circuito più amato e più innovativo di sempre, i numeri ci stanno dando ragione e mancano ancora 3 settimane alla scadenza del termine ultimo per potersi abbonare.

La campagna abbonamenti alle 6 prove a € 139,00 scadrà il 3 marzo.

Ricordiamo che l’importante montepremi messo in palio di € 5.000,00 in denaro sarà così suddiviso:

1^ società € 2.000,00
2^ società € 1.100,00
3^ società € 700,00
4^ società € 450,00
5^ società € 400,00
6^ società € 350,00
7^ società con premi tecnici
8^ società con premi tecnici
9^ società con premi tecnici
10^ società con premi tecnici

Ricordiamo che per i primi 300 ABBONATI ci sarà in regalo lo Zaino ROSTI personalizzato MTB Tour Toscana.

 

Ma le novità non finiscono qui, infatti per la nuova STAGIONE nella categoria M7 saranno premiati i primi 8 atleti del percorso Gran Fondo alle singole prove e i primi 10 alle premiazioni finali.

NOVITA’ anche per il percorso CLASSIC che vedrà premiati a fine Circuito i primi 5 di ogni categoria.

Ricordiamo che tra tutti gli abbonati sarà messa in palio la nuovissima Olympia F1 Race 2019

 

Ad ogni gara del Circuito ci saranno come da tradizione MTB Tour Toscana “Olympia Grand Prix” gli ambiti premi a sorteggio offerti dai nostri Sponsor e riservati ai nostri ABBONATI.

Questo il calendario 2019:

  • 3 MARZO BACIALLA BIKE Terontola (AR);
  • 14 APRILE MARATHON VAL DI MERSE Rosia (SI);
  • 28 APRILE GF DELLE TERME Montecatini Terme (PT);
  • 9 GIUGNO GF MARE E MONTI Civitavecchia (RM);
  • 16 GIUGNO GF DI POPPI Poppi (AR);
  • 13 OTTOBRE GF DEL BRUNELLO E DELLA VAL D’ORCIA Montalcino (SI);
  • 24 MARZO Gara Jolly GF TRE VALLI Tregnago (VR)

Il Circuito più innovativo della Toscana vi aspetta per un nuovo anno di passione e sport insieme.

Tutte le info su: www.mtbtourtoscana.com

 

 

AVIS BIKE PISTOIA

Una donazione fatta con il cuore quella dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite-Rosti che ha donato alla Fondazione MAIC di Pistoia un forno da incasso per la nuova cucina, appena montata nel Centro riabilitativo. A consegnarla il Presidente Avis Bike Stefano Sichi e Edita Pucinskaite, accolti calorosamente dal Presidente Luigi Bardelli e dai dirigenti e educatori del Centro, oltre che dai ragazzi che conducono la loro vita presso la struttura. Il forno e il piano cottura saranno utilizzati per le attività di cucina che fa parte di un percorso riabilitativo. “E’ un piccolo dono ma fatto con il sentimento per ringraziare il laboratorio di ceramica della Fondazione nella quale da anni ormai nascono opere del tutto inedite, destinate alla nostra Gran Fondo che il 23 Giugno festeggerà il suo decimo anniversario” ha spiegato Edita Pucinskaite “l’unicità e bellezza delle opere ci lascia sempre increduli e sicuramente non hanno prezzo. Grazie a Enrico, Lisa e agli altri educatori eccezionali capaci stimolare la creatività e di tirare fuori le risorse dei ragazzi del centro, sappiamo già che anche quest’anno alla Gran Fondo ci sarà da stupirsi” “La ricchezza della nostra associazione è fare gesti di solidarietà” ha aggiunto Stefano Sichi “Siamo davvero felici per il proseguo della collaborazione, grazie alla struttura e agli operatori che quotidianamente lavorano qui e grazie ai ragazzi che con i loro sorrisi ci rendono sempre felici quando veniamo a trovarli”. I ragazzi sono già al lavoro, la ceramica presto si trasformerà in arte. I loro lavori verranno presentati ufficialmente, prima di essere consegnati sul palco delle premiazioni ai vincitori della 10° Gf Edita Pucinskaite-Rosti.

 

 

NERI SOTTOLI KTM

Secondo impegno stagionale per la Neri Sottoli - Selle Italia - KTM che da martedì 12 correrà la Vuelta a Colombia 2.1. Sei le frazioni in programma con una cronosquadre in quel di Medellin che aprirà la contesa e il difficile arrivo in salita di Alto de Palmas come giudice finale in una corsa che nel 2018 vide tra i protagonisti il nostro Dayer Quintana, vincitore in quel di Manizales. Sarà il colombiano il faro della squadra diretta da Luca Amoriello che potrà contare anche sul recuperato Luca Pacioni, già due volte in top 5 alla Vuelta a San Juan. Il velocista romagnolo sarà supportato da Liam Bertazzo, reduce da grandi risultati in pista con la Nazionale mentre l'austriaco Sebastian Schonberger e Etienne Van Empel saranno ottimi elementi per le ambizioni di classifica di Quintana. Chiude il roster il debutto tra i professionisti di Lorenzo Fortunato.