Gio10172019

Aggiornamento:10:18:57

Back Archivio Pista In archivio la Recanati-Pieve Torina e il Gran Premio San Giovanni Battista

In archivio la Recanati-Pieve Torina e il Gran Premio San Giovanni Battista

 

 

RECANATI/PIEVE TORINA - Nonostante la pioggia battente si è svolta senza intoppi a Recanati-Pieve Torina, corsa ciclistica che è salita alla categoria juniores intitolata all’ex sindaco di Pieve Torina tragicamente scomparso nel 2013 con l’organizzazione della Recanati Marinelli Cantarini e con il patrocinio dei Comuni di Recanati e Pieve Torina

Una settantina i partecipanti provenienti dal Centro Italia e dalla Puglia, che si sono dati battaglia lungo il percorso “Mare-Monti” di 117 chilometri da Recanati - Pieve Torina dando vita ad una gara accesa ed entusiasmante che ha visto tagliare il traguardo al campione d’Italia juniores Giammarco Garofoli.

Una vittoria per distacco, nonostante le ferite riportate dopo la caduta nella gara del sabato ad Alba Adriatica, riuscendo a mettersi alle proprie spalle il compagno di squadra Immanuel D’Aniello, Catello D’Auria (Team LVF), Tommaso Bazzica (UC Foligno), Nicolò Cardinali (Acqua&Sapone-Team Mocaiana), Vittorio Aluigi (Sidermec-F.lli Vitali), Marco Mammi (Team Coratti), Mirco Liberti (Team Ciclistico Campocavallo), Gidas Umbri (Team LVF) e Giovanni Schiaroli (Cycling Team Fonte Collina). A Christopher Bellissimo (Scap Trodica di Morrovalle) il titolo di campione provinciale FCI Macerata.

 

 

RAPAGNANO –  Ogni anno il Gran Premio San Giovanni Battista per giovanissimi under 13 riesce a emozionare e a stupire sempre di più ed è andata così anche quest’anno in memoria di Silvio Benignetti nella gara tipo pista che si è svolta presso il campo sportivo di Rapagnano dopo il rinvio del 12 maggio scorso causa maltempo. Il programma generale della manifestazione organizzata dal GS Rapagnanese prevedeva le gare di abilità per i G1, G2 e G3 e gli sprint per G4,G5 e G6 al culmine di una serata contraddistinta dal divertimento dei bambini e il toccante ricordo di Silvio Benignetti, lo storico fondatore della Rapagnanese che ha lasciato un segno tangibile nella storia di questa società alla presenza di Marco Lelli (presidente del comitato provinciale FCI Ascoli Piceno-Fermo), Remigio Ceroni (sindaco di Rapagnano) Simone Biancucci (assessore allo sport di Rapagnano) e i figli di Benignetti, Marco e Michela e i nipoti Matteo e Andrea.

 

VINCITORI DI CATEGORIA

G1 maschile: Leonardo Paolini (Team Studio Moda)

G1 femminile: Gaia Cameli (Pedale RossoblĂą Picenum)

G2 maschile: Niccolò Tulli (OP Bike)

G2 femminile: Viola Minnoni (OP Bike)

G3 maschile: Riccardo Pierangelini (Team Studio Moda)

G3 femminile: Caterina Del Medico (The Black Sheep)

G4 maschile: Nicolò Arena (Amici della Bici Junior)

G5 maschile: Alessandro Battistoni (Ciclistica Recanati)

G5 femminile: Elisa Corradetti (Pedale RossoblĂą Picenum)

G6 maschile: Nicolò Grini (Bici Adventure Team)

G6 femminile: Giulia Cerquetella (Ciclistica Recanati)

 

CLASSIFICA A SQUADRE

- Partecipazione 1° OP Bike

- Punteggio 1° Amici della Bici Junior