Gio10172019

Aggiornamento:10:18:57

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 26 agosto 2019

News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 26 agosto 2019

 

 

GP PROSTEJOV

Il Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione dei Commissari Tecnici Edoardo Salvoldi e Marco Villa, hanno convocato per partecipare al G.P. Prostejov, manifestazione su pista Cl. 1 UCI in programma il 30 e 31 agosto, i seguenti atleti:

BIANCHI MATTEO CAMPANA IMBALLAGGI - ROTOGAL
CONSONNI CHIARA VALCAR CYLANCE CYCLING
GUAZZINI VITTORIA G.S. FIAMME ORO
LAMON FRANCESCO G.S. FIAMME AZZURRE
SCARTEZZINI MICHELE G.S. FIAMME AZZURRE

La squadra sarĂ  diretta dal Collaboratore Tecnico Fabio Masotti.

 

 

TROFEO AKEN MTB

E' partito il conto alla rovescia per il Trofeo Aken che, il prossimo 22 settembre, dopo lo show del Rally di Romagna, riporterà a Riolo Terme lo spettacolo dell'off-road. In località Monte Mauro, nel cuore della Vena del Gesso, è in programma una manifestazione ciclistica dedicata al cross-country e alla Mtb.

Il ritrovo è previsto dalle ore 7 alle 9 al parco fluviale di via Firenze, a Riolo Terme.

La gara, che si svolge sotto l'egida dell'Acsi, si snoderĂ  lungo un suggestivo tracciato di 32 chilometri con 900 metri di dislivello. Pacco gara a tutti gli iscritti e pasta-party presso il chiosco Timorso di Riolo.

 

 

MONDIALI MTB NAZIONALE ITALIANA

Le Nazionali XCO e DH, partite domenica da Milano Malpensa, sono arrivate nella notte a Mont Saint Anne, in Quebec, per prendere parte al Mondiale MTB 2019, di scena da mercoledì 28 agosto fino al 1° settembre. Come vuole una ormai consolidata tradizione, il primo titolo assegnato sarà la staffetta, disciplina nella quale la Nazionale italiana ha sempre ricoperto il ruolo di protagonista. Lo stesso giorno si terrà anchè l'esordio dell'e-mtb nel programma mondiale dove sono iscritti anche Marco Aurelio Fontana e Andrea Garibbo.Una volta in Canada, Mirko Celestino, CT del crosscountry, ha scelto i cinque componenti del Team Relay: Luca Braidot, Andreas Vittone, Martina Berta, Eva Lechner e Gioele De Cosmo. Da decidere l'ordine esatto di partenza.
Link alla news completa a cura di ufficio comunicazione con anche il programma dei mondiali: https://www.federciclismo.it/it/article/2019/08/26/mondiali-mtb-mercoledi-si-parte-con-il-team-relay/8badf06e-4ef5-4f0e-8a82-e732b63e33ca/

 

 

 

AURARA BABY

L'unione Ciclistica Costa Masnaga ha vinto la tredicesima edizione del "Circuito Aurora Baby", gara per Giovanissimi promossa dalla Aurora Brian Val. La manifestazione, valevole anche come prova della baby challenge di Lecco e della baby challenge lariana, ha avuto un centinaio di iscritti. Gli atleti di tutte e sei le categorie hanno battagliato incuranti del caldo dando vita a delle belle gare che hanno appassionato il pubblico presente. Alla conclusione di tutte le batterie la festa Ă© continuata con le premiazioni a cui non ha voluto mancare il vice sindaco di Olgiate Molgora Maurizio Maggioni che ha consegnato coppe e trofei assieme a Claudio Mavero e Celeste Gatti rispettivamente presidente e consigliere di Brian Val. Oltre alla U.C. Costa Masnaga prima classificata, sul podio della classica per societĂ  sono saliti anche il Gs Alzate Brianza (secondo) e Cicli Fiorin (terzo).

 

 

ANDRONI SIDERMEC - TOUR POITOU CHARENTES

Dalla Francia alla Francia. Va avanti così il calendario gare di questo agosto per l’Androni Giocattoli Sidermec, che dopo l’impegno al Tour du Limousin, dove è arrivato anche un successo con Francesco Gavazzi, sarà di scena al Tour Poitou Charentes. L’appuntamento è da domani al 30 agosto. Il via con la Niort-Rochefort sur Mer, poi l’arrivo di Aigre mercoledì, due semitappe giovedì e la conclusione venerdì 30 a Poitiers: questo il programma della corsa francese Uci 2.1. Al via della breve gara a tappe transalpina per l’Androni Giocattoli Sidermec ci saranno Marco Benfatto, Matteo Busato, Mattia Frapporti, Matteo Pelucchi, Josip Rumac e Mattia Viel. A guidare la squadra in ammiraglia sarà il direttore sportivo Giovanni Ellena.