Sab04132024

Aggiornamento:06:10:01

Back Archivio Pista Metti un giorno a scuola con il campione di ciclismo Filippo Simeoni

Metti un giorno a scuola con il campione di ciclismo Filippo Simeoni

Filippo Simeoni alle medie dell’istituto “Leonardo da Vinci” per una lezione di vita. L’iniziativa del Coni

a6WYQWuw8=--

 

Filippo Simeoni: un campione per maestro. Metti un giorno a scuola con uno dei protagonisti del ciclismo italiano e guarda lo stupore dei ragazzi. Un sogno da non credere per molti bambini e adolescenti. Oggi la fortuna si è fermata all’istituto comprensivo “Leonardo da Vinci” di San Felice Circeo dove la preside Loredana Mosillo ha ospitato il mitico ciclista, su iniziativa del Coni. Ad attendere Simeoni il primo cittadino Gianni Petrucci, il suo vice Egidio Calisi e il delegato allo sport Dionisio Magnanti. Presenti all’incontro dedicato ai ragazzi delle medie anche il presidente regionale del Comitato Olimpico Riccardo Viola e il delegato provinciale Fabrizio Malgari.

UNA LEZIONE DI VITA. Il campione, oggi testimonial Avis, ha voluto regalare ai ragazzi perle di saggezza. “Nello sport, come nella vita – ha detto – non contano le parole ma i fatti”. Impegno, dedizione e rispetto delle regole, una buona ricetta non solo per lo sport. Poi si è sottoposto alle domande degli studenti sul ciclismo, sul rapporto tra lo studio e lo sport, sui rischi del doping. Un incontro ben riuscito che ha lasciato soddisfatti i protagonisti e gli ospiti.

TRE ATTESTATI. Il mini sindaco e la mini giunta hanno consegnato tre attestati: all’atleta Simeoni, al primo cittadino  Gianni Petrucci e al Presidente Regionale del Coni Viola.

 

Fonte www.federciclismolazio.it