Sab04132024

Aggiornamento:04:19:26

Back Archivio Pista Marchesani e Kyklos pronti per il grande salto nel 2015 con un occhio ai giovani

Marchesani e Kyklos pronti per il grande salto nel 2015 con un occhio ai giovani

“La Kyklos Abruzzo in questi anni ha ottenuto successi importanti a livello nazionale ed internazionale, ma dal prossimo anno il mio impegno sarà anche nel settore professionistico, in quanto aprirò una squadra Continental”. A fare l’annuncio è Gabriele Marchesani, team manager della squadra amatoriale Kyklos Abruzzo, ai microfoni della trasmissione di Elleradio “Ultimo Chilometro”.

 

Marchesani specifica però che “non è mia intenzione abbandonare l’attività amatoriale, in quanto credo che questo settore del ciclismo rappresenti il polmone di tutta l’attività e che manderà avanti tutto il movimento italiano. La proposta avanzata da Davide Cassani riguardo il fatto di tassare di un euro gli amatori che vogliono divertirsi la domenica mi trova completamente d’accordo. Anzi, se fosse per me chiederei dei fondi anche più importanti per finanziare l’attività giovanile, perché credo che le granfondo più prestigiose possano offrire anche più di un semplice euro a iscritto”.

Il nuovo team avrà affiliazione italiana e nasce in quanto “siamo riusciti a coinvolgere sponsor importanti; sarà anche un progetto di filiera, in quanto seguiremo i giovani che vogliono mettersi in mostra. Il nuovo team nasce quindi senza grandi pretese perché vogliamo essere soprattutto una vetrina per i giovani emergenti”.