Mar07162019

Aggiornamento:03:53:24

Back Gran Fondo Presentazioni A Montebelluna sesta edizione in arrivo della Granfondo del Centenario

A Montebelluna sesta edizione in arrivo della Granfondo del Centenario

 

 

Le campionesse italiane Deborah Rosa, Enrica Furlan e Michela Gorini saranno soltanto alcune delle protagoniste della 6^ edizione della Granfondo del Centenario in programma domenica 26 maggio a Montebelluna, in provincia di Treviso. Alla competizione, che assegnerà il Gran Premio Plastidue, il 25° Trofeo Olang e il 2° Gran Premio Ipanema, sono iscritti oltre 1100 concorrenti in rappresentanza di tutte le regioni italiane e provenienti anche dall'estero.

La Granfondo del Centenario, organizzata dal Gs Olang presieduto da Angelo Pasqualin che quest'anno festeggia il 41° anno di attività, è dedicata al ricordo della Grande Guerra. Il percorso, infatti, interesserà le località che furono teatro dell'evento bellico. "Anche se il conflitto si concluse nel 1918 - hanno ricordato gli organizzatori della Granfondo - c'è da sottolineare che molti soldati che erano stati al fronte prima di tornare a casa al termine dell'evento bellico rimasero per mesi in questi luoghi per bonificarli da i bombardamenti".

La manifestazione, nata nel 2014 e valida per il Challenge Alè, è stata preparata su due distinti tracciati, con partenza e arrivo in Corso Mazzini a Montebelluna. Quello lungo, di 125 km e un dislivello massimo di 1963 m,, assegnerà il Gran Premio Plastidue; mentre quello corto di 85 km (880 m.) il 25^ Gp Olang. Quest'ultimo è abbinato al Campionato Italiano Cicloturistico di Mediofondo, alla 5^ prova del prestigioso Criterium Veneto e al 2° Gran Premio Ipanema.

Vincitori assoluti dell'edizione 2018 furono Domenico Saldamarco (Euronix Team) e Michela Gorini (Fausto Coppi Fermignano. Alle loro spalle rispettivamente Andrea Pontalto (Alè Cipollini) e Alessandro Fantini (Omm Melania Faleria) e quindi Odette Bertolin (Somec MG-K Vis) e Deborah Rosa (Team De Rosa Santini).

Francesco Coppola - FCI Veneto