MTB

22a Fosbike: Bortolotti vince in volata nel fango

Carpi (Mo) – L’incessante pioggia caduta per quasi tutta la giornata di ieri, ha reso impraticabile gran parte dell’originario tracciato della Fosbike di San Marino di Carpi, seconda tappa del circuito River Marathon Cup. Per questo, gli organizzatori della Polisportiva San Marino si sono visti obbligati a prendere una decisione dell’ultimo minuto, ma doverosa: riduzione del tracciato per rendere la gara possibile e salvaguardare l’incolumità degli atleti. Così, i biker hanno percorso un solo giro anziché i due previsti, per un totale di 26 chilometri circa. Molto il fango presente sul tracciato di gara, il quale ha reso la prova più dura, ma certamente anche più avvincente e affascinante. Infatti, a fine gara tutti i partecipanti si sono detti contenti e soddisfatti, con la terra fin sul viso ma sorridenti e divertiti.

La Prosecchissima 2013 assegnerà il campionato italiano esercito

MIANE (TV) – A poco più di un mese dalla sua decima edizione La Prosecchissima annuncia il suo “matrimonio” con il Campionato Italiano Esercito Granfondo Mountain Bike, in collaborazione con la Polisportiva Asd Esercito RCST Mantova. Domenica 14 aprile, quindi, saranno bikers “in divisa” provenienti da ogni parte d’Italia a schierarsi in griglia per tentare di ottenere l’ambìto titolo tricolore. Come accade per la mountainbike “in borghese”, ciascuna categoria prevista dal regolamento FCI avrà a disposizione una maglia tricolore da vestire e, quindi, un campione italiano da incoronare.

Percorso rinnovato per la ValdiNon Bike

La ValdiNon Bike di Cavareno (TN) inverte rotta, o meglio, rivoluziona il suo percorso ed è pronta a stupire. Domenica 12 maggio prossimo la prova in fuoristrada organizzata da ValdiNon SportGestion torna in sella con la quinta edizione e mette sul piatto un percorso in gran parte stravolto. Partenza e arrivo rimangono confermati in centro paese, ma fin dalle prime pedalate i paesaggi saranno differenti rispetto alle passate edizioni. Il tratto iniziale di quest’anno non è mai stato interessato dalla ValdiNon Bike e propone il passaggio su strade comunali e boschive verso i comuni di Ronzone e Sarnonico, fino ad imboccare gli sterrati che traghettano in salita verso la zona del Passo della Mendola, al confine con la provincia di Bolzano. Affascinanti saranno i transiti nei pressi del Mas da la Val, del Maso Molin e del Maso Seppi, prima di scollinare a circa 1300 metri di quota, lambire il Centro del Fondo e giù in direzione Ronzone e Malosco. Ancora in discesa si arriverà al Lago Smeraldo e Fondo, lungo il tragitto che fino allo scorso anno veniva percorso in senso inverso, e dall’abitato si uscirà con l’obiettivo di raggiungere Sarnonico, Cavareno e Romeno. Il passaggio a fianco della Chiesetta di San Bartolomeo sarà del tutto nuovo, dopodiché ancora sterrati e strade forestali per arrivare nei piccoli comuni di Don e Amblar, e ritornare di gran lena verso Cavareno e il traguardo, anche quest’anno allestito nel prato antistante la Tennis Halle.

Novità intorno alla presentazione del tricolore cross country di Nemi

NEMI (Roma), 6 marzo 2013 – Gli organizzatori del Campionato Italiano FCI di Cross Country (Biciclo Racing, Biciclo Team New Limits in sinergia con il presidente del comitato organizzatore Alberto Bertucci, sindaco di Nemi) hanno scelto il prestigioso palco di Bici@Roma Expo per presentare nei dettagli l’evento tricolore in programma a Nemi dal 19 al 21 luglio. Alla presenza delle autorità cittadine, regionali e sportive, l’appuntamento è fissato per sabato 9 marzo alle 19,00 presso il Padiglione 2 del nuovo polo fieristico della Capitale. Verrà dato risalto anche alla Marathon dei Colli Albani-La Via Sacra con i suoi circuiti di appartenenza dell’evento fuoristrada in calendario domenica 5 maggio. Per tutti coloro che verranno a far visita presso lo stand D9 della Cannondale al Padiglione 2, potranno acquistare il pacchetto Marathon Colli Albani-Tricolore Nemi al costo di 36,00 euro (promozione valida nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 marzo) nonché sottoscrivere l’abbonamento al circuito Inkospor Mtb Marathon Lazio a prezzo scontato.

Gf Città di Garda si festeggia con Erdinger Alkoholfrei

Garda (VR) - Il rapporto di partnership tra la GF Città di Garda e la Erdinger Weussbräu si basa sulla storica amicizia tra il presidente dell’organizzazione Maurilio Cavalieri ed il responsabile del marchio tedesco, il signor Helmut Weissensteiner. Nei giorni scorsi abbiamo contattato Helmut, che ci ha parlato le peculiarità della sua birra e del legame con la manifestazione. Cos’è Erdinger e cosa rende unica questa birra? “La Erdinger Weissbräu – racconta Helmut - nasce nel 1935 ad Erding, un piccolo paesino dell’Alta Baviera poco distante da Monaco, ed il marchio è di proprietà privata della famiglia Brombach”. "Ciò che contraddistingue questa premiata birreria è la produzione di sole birre weizen (vale a dire birre prodotte dal frumento), ed è la più grande produttrice di weizen privata del mondo”.