Sab12142019

Aggiornamento:11:22:50

Granfondo Mtb dei Bruzi: presentata la quarta edizione

 

 

La Granfondo Mtb dei Bruzi è lanciata a vele spiegate verso la data di svolgimento del 4 agosto a Laino Borgo con tanto di presentazione ufficiale alla presenza degli organizzatori e delle autorità locali nella quale è stato illustrato il fitto programma di gare e di eventi collaterali affinchè la mountain bike sia motore di crescita per lo sport all’ombra del Pollino, il massiccio montuoso “sacro” ai confini tra Calabria e Basilicata.

Lo scopo di questa manifestazione è ben chiaro: puntare sulla promozione del territorio sulla quale hanno scommesso maggiormente le amministrazioni comunali di Laino Borgo (sindaco Mariangelina Russo), Laino Castello (sindaco Gaetano Palermo) e il Parco del Pollino (ancora Gaetano Palermo nella veste di delegato dell’ente Parco).

Inserita nei circuiti Calabria Mtb Challenge e Bicinpuglia, la gara è organizzata dall’Asd Amici della Bicicletta del presidente Luigi Calvosa con la preziosa collaborazione di tante associazioni del territorio un folto gruppo di appassionati e di indispensabili sponsor locali che, animati da grande passione e sacrificio, operano per il successo della manifestazione.

Con la presentazione del nuovo logo, della maglia dell’edizione 2019 e del Trofeo al primo classificato (realizzato per mano dell’artista locale Giuseppe Pataro) la manifestazione si compone di tre percorsi: la granfondo misura 50 chilometri per 1580 metri di dislivello che ripercorre per 8 chilometri l’ex ferrovia attraversando quattro gallerie illuminate e passando sotto il Viadotto Italia, poi costeggia le gole del fiume Lao, mostrando agli occhi dei bikers un paesaggio quasi irreale e che resterà scolpito nella memoria come anche l’attraversamento dell’antico borgo di Laino Castello.  Sono stati inseriti due nuovi single track: il Garrone e un altro dedicato ad un giovane ragazzo venuto a mancare precocemente Antonio Orsini.

Per i meno allenati il medio è di 35 chilometri con 980 metri di dislivello, poi c’è il percorso escursionistico di 20 chilometri per 590 metri di dislivello.

Per quanto concerne le iscrizioni, la quota in vigore è di 25 euro con uno sconto di 5 euro a iscrizione per tutte le società con minimo 10 partecipanti.