Mar06182024

Aggiornamento:11:12:51

Uno sguardo al percorso competitivo e cicloturistico della Granfondo Campo di Giove

 

 

Alla ribalta in questi giorni il Bike Shock Team, all’apice della fervente attività preparatoria verso la Granfondo Campo di Giove in programma domenica 11 giugno.

È la quarta prova di Mtb Abruzzo Cup ed è anche la gara che si unisce a Sant’Eufemia a Majella del 25 giugno per dare vita alla Combinata della Majella per premiare le migliori squadre che cumulano il maggior numero di partenti e di arrivati.

La gara regina è la granfondo di 45 chilometri che dalla partenza di Campo di Giove lascia l’asfalto per un tratto di 2 chilometri e affronta la lunga salita di Macchia di Secina, discesa in single track, un paio di attraversamenti stradali e poi si entra in un tratto sottobosco e si scende fino a Cansano senza toccare mai l'asfalto.

Da Cansano si risale a fianco al cimitero, si passa in località Terra Rossa, si va sopra la zona degli alberghi di Campo di Giove e si rientra in paese.

 

 

Il cicloturistico è ridotto a 30 chilometri (aperto alle e-bike) e non transita per Macchia di Secina tagliando direttamente verso Cansano.

I ristori sono collocati a Macchia di Secina, alle porte di Cansano e alla zona degli alberghi nel rientro.

ISCRIZIONI E MODALITA’

Tramite fattore K (Id Gara 16509) per i tesserati della Federazione Ciclistica Italiana, altri membri delle consulte inviare elenco atleti, società di appartenenza e copia tessera iscrizione federazione di appartenenza all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. unitamente a copia bonifico effettuato (IBAN IT82N0874777390000000037192. La quota attualmente in vigore è di 25 euro fino al 7 giugno per poi salire a 30 euro fino al 9 giugno e 35 euro la mattina della gara.