Ven07192024

Aggiornamento:05:34:26

Mtb Santa Marinella, memorabile esperienza Eroica in bici e abbigliamento d’epoca per Gianluca Piermattei e Stefano Martinelli

 

 

La Mtb Santa Marinella continua a diversificare la propria attività con i suoi atleti, impegnati in lungo e in largo in alcuni appuntamenti proposti nel recente fine settimana, confermando la propria vocazione multidisciplinare, oltre a fare per una volta un salto molto indietro nel tempo con il “ciclismo che fu”!

La squadra santamarinellese è stata presente in Toscana all’Eroica che continua a consolidarsi come un grande appuntamento che attrae nelle terre di Siena una moltitudine di partecipanti (8.616 per l’edizione di quest’anno) da tutto il mondo con bici vintage.

Da e per Gaiole in Chianti, sede di partenza e di arrivo, Stefano Martinelli e Gianluca Piermattei hanno portato a termine il percorso classico di 212 chilometri tra le strade bianche in mezzo alle colline del Chianti in 13 ore, entrambi in sella a una bici rigorosamente d’epoca ante 1987 e anche con l’abbigliamento a tema.

Un’esperienza da provare almeno una volta nella vita – ha commentato Gianluca Piermattei –. Non essendo abituati alle bici d’un tempo, io e Stefano Martinelli avevamo tanto dolore alle mani perché l’assetto delle bici non è quello dei giorni nostri, oltre a tenere la bici specialmente in discesa”.

A livello di risultati materialmente ottenuti sul campo, Gianfranco Mariuzzo ha affrontato subito con un buon rendimento l’avvio del Giro d’Italia Ciclocross a Tarvisio, in Friuli Venezia Giulia, col secondo posto tra i master di terza fascia over 54 e primo di categoria master 6. Il 27 settembre scorso era datato l’unico impegno su strada per Pierluigi Stefanini, secondo di categoria master 6 in Toscana al Gran Premio Braccagni.