Gio02292024

Aggiornamento:12:16:12

I nuovi leader della Coppa Veneto Zerowind

MIANE (TV) – Al termine della Granfondo Tre Valli, La Serenissima Coppa Veneto Zerowind aveva annunciato che la tappa successiva sarebbe stata baciata dal sole. E così è stato: La Prosecchissima di Miane (TV) è stata accolta da una giornata soleggiata e primaverile. Davvero piacevole per pedalare o semplicemente per fare da spettatori. Sono stati circa 1000 bikers che hanno deciso di divertirsi sull’eccellente percorso preparato dal Miane Bike Team. In termini assoluti, a tagliare per primo il traguardo in campo maschile è stato l’ex campione del mondo marathon Roel Paulissen (Torpado Surfing Shop Team). Il quale ha vinto in volata sul colombiano Leonardo Paez del TX Active Bianchi Team. Mentre al femminile ha esultato sul primo gradino del podio la vicecampionessa italiana marathon 2012 Elena Gaddoni del FRM Factory Racing Team.

Nuovo cambio della guardia per la classifica più importante de La Serenissima Coppa Veneto Zerowind 2013: nella classifica Team, creata per dare il giusto risalto alla filosofia di pedalare insieme alla scoperta della natura, torna a trionfare la società Bike Club 2000 Show Running con 13100 punti. Mentre torna al secondo posto, così come al termine della prima tappa de La Serenissima Coppa Veneto Zerowind, il team Adventure Bike con 11799 punti totalizzati. Conferma, invece, sul terzo gradino del podio dove vanno a posizionarsi gli atleti del team Usc Calcroci (9151). Al termine della terza tappa del circuito le tre iscrizioni gratuite alla 24 ore della Serenissima - frutto della partnership tra La Serenissima Coppa Veneto ed il comitato organizzatore dell’Adventure Bike – sono state consegnate nelle mani dell’Asd Il Ciclista: tre bikers tesserati con questa società potranno partecipare gratuitamente alla gara di Barbarano Vicentino.

Passiamo, quindi, alle categorie individuali. In  questo caso sono almeno tre le categorie che vedono un nuovo leader di maglia: per la Master1 l’assenza a La Prosecchissima costa caro ad Ivan Degasperi (Team Todesco) che viene scavalcato da Georgy Dmitriev (Asd Bike Store Costermano). La buona prova di Miane permette a Roberto Capponi (Four Es Racing Team) di indossare la maglia bianca di leader per la Master5, a discapito dell’inseguitore Enrico Bailoni (SC Barbieri). Significativo cambio anche al vertice della Master 6:  Per quanto riguarda le classifiche che identificano le diverse categorie, sono solo due i cambiamenti al vertice: per la categoria Master6 Massimo Milanetto (XDrive Racing Team) torna a conquistare il primo posto. In campo femminile non ci sono sostanziali modifiche: rimangono in testa Chiara Mandelli (Asd Valcavallina Lovato Electric) per la Masterwoman e Lorena Zocca (SC Barbieri) per la sport Woman. Invariate le altre leadership: Andrea D’Anneo (Wr Compositi Racing, Elite Master), Federico Birtele (Team Bussola, Master2), Claudio Segata (Bren Team Trento, Master3), Andrea Pendini (Adv Corratec, Master4).

Ricordiamo il calendario de La Serenissima Coppa Veneto Zerowind:

10 marzo: Granfondo Bardolino Bike Bardolino (Vr)

24 marzo: Granfondo Tre Valli – Tregnago (Vr)

14 aprile: Prosecchissima – Miane (Tv)

05 maggio: Granfondo Spaccapria Euganea – Galzignano Terme (Pd)

19 maggio: Divinus Bike Clivus - Monteforte d'Alpone (Vr)

02 giugno: Granfondo dei Cimbri – Gallio (Vi)

21 luglio: La Terre Rosse – Montello – Volpago del Montello (Tv)

 

Per info: http://www.coppavenetozerowind.it/.