Lun12102018

Aggiornamento:06:54:36

Back Strada A Nervesa della Battaglia è già febbre da Giro d'Italia per la tappa del 18 maggio

A Nervesa della Battaglia è già febbre da Giro d'Italia per la tappa del 18 maggio

 

Cresce la febbre da Giro d’Italia a Nervesa della Battaglia. Venerdì 18 maggio infatti è in programma la tredicesima tappa della Corsa Rosa, da Ferrara a Nervesa della Battaglia, di Km 180. Il Comitato di Tappa, presieduto da Claudio Meneghetti, sta lavorando assiduamente per farsi trovare pronto per questo storico appuntamento che vedrà Nervesa della Battaglia ospitare per la prima volta un arrivo di tappa del Giro d’Italia.

Tante le iniziative che in queste settimane si stanno delineando. Martedì 20 marzo ad esempio, Franco Pellizzotti della Bahrain-Merida e gli atleti della Wilier Triestina-Selle Italia Matteo Busato, Marco Coledan, Alex Turrin hanno avuto modo di testare gli ultimi 30 KM del percorso di gara. Dopo le consuete foto di rito davanti al Municipio con il Sindaco Fabio Vettori, i 4 professionisti, accompagnati da alcuni membri del Comitato di Tappa sono partiti da uno dei luoghi simbolo di Nervesa della Battaglia, la Barca da Ponte, per risalire lungo la strada Panoramica ed affrontare la Presa 8 sul Montello, l’unica breve asperità della giornata. Gli atleti poi sono scesi lungo la Dorsale fino al Sacrario Militare e l’Abbazia di Sant’Eustachio, per rientrare poi nel centro di Nervesa della Battaglia dove il 18 maggio sarà predisposto il traguardo finale.

L’arrivo di questa tappa è molto bello, adatto quasi sicuramente alle ruote veloci del gruppo,” dichiara il Delfino di Bibione Franco Pellizotti. “Sul Montello qualche atleta potrebbe provare ad accelerare per fare selezione, ma se le squadre dei velocisti non si faranno trovare impreparate, l’arrivo in volata sarà di sicuro lo scenario più probabile. La strada che ospiterà il traguardo finale è molto ampia e questo consentirà al gruppo di allargarsi lungo l’intera carreggiata per affrontare così nel migliore dei modi gli ultimi km di corsa."

“Stiamo lavorando assiduamente, insieme al Comitato di Tappa, perché il 18 maggio sia una giornata indimenticabile per Nervesa della Battaglia,” dichiara il Sindaco di Nervesa Fabio Vettori. “E’ stato piacevole poter constatare come i 35 KM del circuito finale siano piaciuti molto ai 4 professionisti che hanno avuto modo martedì di testare il percorso. Il prossimo appuntamento in programma sarà il 5 aprile, con la serata di presentazione della 13a tappa Ferrara- Nervesa della Battaglia che si svolgerà alle ore 20 presso la nostra palestra comunale e sarà aperta a tutta la popolazione. Gli ospiti che abbiamo invitato sono tutti di prestigio e nei prossimi giorni comunicheremo tutti i nominativi.”

Il Comitato Tappa di Nervesa della Battaglia si recherà sabato 24 marzo a Tolmezzo, dove è stato invitato ufficialmente dal Comitato di Tappa Locale alla presentazione della 14^ tappa del Giro d’Italia, San Vito al Tagliamento – Monte Zoncolan che si svolgerà il giorno seguente l’arrivo a Nervesa della Battaglia.