Dom04212019

Aggiornamento:09:51:59

Back Strada Team Altro squillo per l'Androni Sidermec: Vendrame primo in Francia

Altro squillo per l'Androni Sidermec: Vendrame primo in Francia

 

 

Momento d’oro per l’Androni Giocattoli Sidermec. Dopo Belletti e Pelucchi, in poco più di una settimana, arriva un altro successo per i campioni d’Italia. Questa volta tocca ad Andrea Vendrame che batte allo sprint il francese Ledanois nella quarta e ultima tappa (Sillé-le-Guillaume-Sillé-le-Guillaume di 183 chilometri) del Circuit Cycliste La Sarthe in Francia. In fuga nel finale con altri tre corridori, con un risicato margine sul gruppo, Vendrame ha tenuto bene anche nell’ultimo giro del circuito finale e superato nello sprint finale, che è stato un vero e proprio rush, il corridore del team Arkea con cui aveva retto al recupero del gruppo. Terzo, a pochi secondi, a guidare il plotone allungato il francese Combaud, il belga Janssens e l’olandese Van Der Poel, recente protagonista al Giro delle Fiandre e vincitore della prima tappa a La Sarthe. Vendrame è uscito negli ultimi cinquanta metri all’esterno, facendo in tempo anche ad alzare le braccia. Il corridore veneto dell’Androni Giocattoli Sidermec si conferma così sempre più tagliato per le nervose corse francesi di primavera. In questo inizio di stagione Vendrame aveva ottenuto un brillante terzo posto al Gran Premio Industruia & Artigianato di Larciano a inizio marzo. Ora, dopo una serie di piazzamenti nelle precedenti gare sempre in Francia, è arrivato l’acuto di oggi. Per l’Androni Giocattoli Sidermec, guidata a La Sarthe in ammiraglia dal direttore sportivo Giampaolo Cheula, è il sesto successo stagionale, dopo i due in Venezuela, quello in Sicilia e i due recentissimi in Malesia. A La Sarthe con la vittoria di Vendrame per l’Androni Giocattoli Sidermec è arrivato anche il decimo posto di Francesco Gavazzi. Sempre oggi, invece, dalla Malesia da segnalare la quinta posizione di Matteo Pelucchi.