Sab02242024

Aggiornamento:10:48:40

Tricolori Paraciclismo strada-crono: su il sipario a Codogno

E5a6da6f C687 A3a8 3A1c 6F9ff36d2bb0

 

 

Il conto alla rovescia per i Campionati Italiani Assoluti di Ciclismo Paralimpico segna -3 giorni esatti al grande appuntamento. I preparativi in vista del grande giorno stanno proseguendo a marce elevate, infatti nei giorni scorsi si è tenuta presso il Palazzo Comunale di Codogno la Conferenza Stampa di preparazione dell'evento, che ha visto partecipi le più alte cariche Istituzionali, Territoriali, Federali e Sportive; ad aprire la giornata è stato il Sindaco della Città di Codogno Francesco Passerini che assieme all'Assessore allo Sport Luigi Bassi e al Presidente del Team Equa Ercole Spada, hanno illustrato il programma della manifestazione. Grande vicinanza da parte della Federazione Ciclistica Italiana, rappresentata per l'occasione dal Vice Presidente Ruggero Cazzaniga che ha espresso una estrema gratitudine alla società organizzatrice Team Equa e al Comune di Codogno.

Intervento molto significativo anche quello del Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Paraciclismo Pier Paolo Addesi: "La partecipazione al Campionato Italiano di Codogno è per tutti gli atleti un dovere, un passaggio obbligato per chi ha l’ambizione di correre al Campionato Europeo e al Campionato Mondiale".

A chiudere la scaletta della mattinata anche alcuni Atleti del Team Equa, Fabrizio Cornegliani e Riccardo Cadei oltre alla “rossa volante” Francesca Porcellato, l’atleta italiana paralimpica più medagliata della storia italiana.

Si inizierà Sabato 24 giugno alle ore 14:00 con la Prova a Cronometro. La giornata di Domenica 25 giugno è invece a partire dalle ore 8:30 dedicata a tutte le Gare in Linea. Seguirà al termine delle prove il cerimoniale di premiazione con la consegna di ben 50 Titoli Tricolori seguite da medaglie e riconoscimenti sportivi e non solo.

La Rassegna Tricolore Paralimpica di Codogno 2023 sarà trasmessa in differita sui canali di Rai Sport (ch. 58 del satellitare) con un servizio di 50' della gara MH3 a partire dalle ore 16:00 di domenica.