Dom06232024

Aggiornamento:07:00:26

Presentazione stagione 2023 della società ciclistica piacentina della Lugagnano Off Road

Immagine

 

 

Un centinaio di persone hanno aderito alla “festa” di inizio stagione del sodalizio piacentino impegnato, prevalentemente, nel settore della mountain bike. Sede del vernissage la splendida struttura La Torricella (vecchia costruzione agricola completamente ristrutturata e ben gestita dall’amministrazione comunale di Lugagnano Val D’Arda e situata in frazione Chiavenna Rocchetta), centro polivalente, situata in Valchiavenna, in una delle valli adiacenti alla Valdarda, indiscussa location di grande fascino.
Un pomeriggio, quello di domenica 29 gennaio, trascorso in grande armonia, e tanta passione per le due ruote dentate, con la presenza del direttivo della Lugagnano Off Road, dal presidente Paolo Dadomo, il segretario Luciano Vespari, i consiglieri  Riccardo Brambilla, Roberto Vincini, Gianni Magnani, Steve Vespolati e Claudio Frazzani; dei sponsor, tecnici ed allenatori, bikers, genitori e sostenitori. Presenti anche alcune autorità politiche del comune di Lugagnano e di Castell’Arquato. Il primo a parlare il sindaco di Lugagnano Antonio Vincini, “accompagnato” dagli assessori Ivan Leppini (turismo e contatto con le società sportive) ed Alessandra Gatti (cultura). In sala anche Marco Vedè del comitato provinciale della Fci Piacenza.

Sulla stessa linea Leppini
.
Un saluto anche da parte di Giuseppe Bersani sindaco di Castell’Arquato
.


La parola al presidente della Lugagnano Off Road Paolo Dadomo.
.
Il saluto anche di Luciano Vespari.
.
Presentato il gruppo di tecnici di mtb, ed i vari collaboratori, con il saluto di Eros Orsi coordinatore del parco allenatori, staff dove lavorano i vari  Romano Graffi, Giuseppe Galassi, Massimiliano Rocco, Lodovico Prati, Leonardo Di Pierdomenico e Michele Antonioli (resp. All. Giovanissimi).
A chiudere la presentazione il team manager Ilario Silva.
.




Lugagnano Off Road - http://www.lugagnanooffroad.it