Dom08072022

Aggiornamento:09:08:07

Back L'altro pedale Ciclocross Ciclocross Nova Gorica: grande successo per la tappa estera del Trofeo Triveneto

Ciclocross Nova Gorica: grande successo per la tappa estera del Trofeo Triveneto

 

 

Il Trofeo Triveneto di ciclocross oggi ha tagliato un nuovo traguardo storico. Per la prima volta in 39 anni di storia ha sconfinato di pochi chilometri oltre confine e, precisamente, a Nova Gorica. La 7^ tappa è stata organizzata dalla KK Pantal ed è stata valida anche per il campionato campionato Ciklocros KZS  (Federazione Ciclistica Slovena). Questa prima esperienza ha raccolto pareri positivi da tutti i fronti. Gli organizzatori sloveni hanno preparato tutti i dettagli della manifestazione con precisione e passione e dimostrato grande ospitalità. Perfetta la logistica e divertente il percorso, all’apparenza veloce ma reso in alcuni tratti pesante dall’umidità dei giorni precedenti. Ottimo il numero di partecipanti, più di 250 di cui circa 50 sloveni.

Il racconto

La gara degli open ha offerto un protagonista assoluto. Pronti via e il friulano Nadir Colledani si è involtato. Il portacolori della Bianchi non ha avuto rivali e ha tagliato il traguardo con 49 secondi di vantaggio su Luca Braidot (Carabinieri) e 1’14” su Marco Ponta (Fun Bike). Per Nadir si tratta della 3^ vittoria stagionale nel Trofeo Triveneto, dopo quelle di Silandro e Bolzano.

Anche la gara open femminile ha proposto una protagonista su tutte, ovvero la friulana Sara Casasola. Alla beniamina della Dp66 sono bastati pochi metri di gara per far valere la propria superiorità. Solo l’elbana della Merida Italia Alessia Bulleri ha tentato di rimanerle a ruota, ma alla fine ha dovuto accontentarsi della 2^ piazza. La 3^ posizione è stata conquistata con caparbietà dalla juniores friulana Asja Zontone della Dp66).

Tra gli esordienti del 2° anno prima vittoria stagionale per il bellunese della Sorgente Pradipozzo Elia Mares. La 2^ e la 3^ piazza sono andate a Tommaso Cafueri (Acido Lattico) e Luca Graziotto (Mosole).

Anche la competizione delle donne esordienti ha proposto una prima affermazione stagionale, quella della veneziana Gaia Santin (Dp66) che ha preceduto la slovena Hana Kranjek e Veronica Grisotto (Wilier).

Tra gli allievi 2° anno nuovo successo del veneziano Edoardo Tagliapietra (Libertas Scorzè) che ha staccato di più di un minuto Fabrizio Perin (Sanfiorese) e Bryan Olivo (Bannia).

Assolo anche nella prova degli allievi 1° anno, quello del bellunese Edoardo Bolzan (Sorgente Pradipozzo), che ha inflitto un gap di oltre un minuto su Andrea Dallago (Alto Adige) e Riccardo Risato (Moro).

Tra le donne allieve la friulana del Valvasone Romina Costantini ha messo in saccoccia la prima perla stagionale, precedendo Alice Papo (Dp66) e Elisa Viezzi (Valvasone).

Tra gli juniores prova autorevole del friulano della Jam’s Bike Cristian Calligaro, che ha così colto la 2^ vittoria stagionale, mettendosi alle spalle il compagno di squadra Bergagna e Cassol (Dp66).

Tra gli amatori vittorie di Carmine del Riccio (F1), Sergio Giuseppin (F2), Giuseppe Dal Grande (F3) e Elis Simeoni (MW).

Il Trofeo Triveneto di ciclocross vi dà appuntamento a mercoledì prossimo 26 dicembre per il tradizionale appuntamento di San Fior, nel trevigiano, che precederà la Coppa Italia giovanile in programma il giorno successivo. Vi aspettiamo numerosi!

Da parte del gruppo di lavoro del Trofeo Triveneto a tutti voi i più sinceri auguri di Buon Natale!

Un’ampia galleria fotografica a cura di Alessandro Billiani sarà disponibile su Trevisomtb.it. Una sintesi video andrà in onda mercoledì 26 dicembre nella trasmissione Scratch alle ore 20 su Canale Italia 84.

Ufficio Stampa Trofeo Triveneto Ciclocross

 

 

 

TEAM WILIER BREGANZE

Si è chiuso positivamente il CicloKros Nova Gorica per le atlete breganzesi, che anche oggi hanno saputo cogliere ottimi risultati.
Quello che sembrava essere un circuito non preoccupante si è invece rivelato un tracciato molto impegnativo, data la presenza di un fango molto colloso, che ha rimescolato le carte fin dalle prime battute e che non ha concesso nemmeno un attimo di respiro a nessun atleta.

La gara delle esordienti ha visto complessivamente svolgersi una buona prova da parte delle atlete breganzesi. Veronica Grisotto ha conquistato il bronzo di giornata, mentre Anna Cecconello sfiora in volata la quarta piazza. Esther Luna Gazzola e Gloria Bertoncello tagliano infine la linea del traguardo rispettivamente in ottava e nona posizione.
Alla loro ultima impegnativa prova stagionale, invece, le due allieve Lucia Dal Pozzolo e Linda Benozzato raccolgono due buoni piazzamenti nella top 15.

Il prossimo appuntamento sarò invece mercoledì 26 Dicembre al 5° Trofeo Città di San Fior, in un tracciato di duemila metri non particolarmente tecnico, ma tradizionalmente caratterizzato da un fango molto impegnativo.