Ven02232024

Aggiornamento:09:33:58

Back L'altro pedale Ciclocross Un cast stellare per il Ciclocross del Ponte di Faè di Oderzo

Un cast stellare per il Ciclocross del Ponte di Faè di Oderzo

20Cx Internaz Del Ponte Press 173 353

 

 

Manca sempre meno alla grande festa sportiva di Borgo Barattin di Faè di Oderzo. Come ogni anno questa piccola località della Marca Trevigiana l’8 dicembre richiamerà il pubblico delle grandi occasioni per applaudire i migliori ciclocrossisti italiani e molti calibri europei. L’organizzazione degli Sportivi del Ponte schiererà al via più di 500 atleti e soprattutto un cast stellare, come in ogni edizione. Per quel che riguarda gli atleti esteri, sarà al via l’olandese Corne Van Kessel, Classe 1991, vincitore in carriera di 6 gare internazionali tra Belgio e Olanda. Ottimo stradista, ha corso per 3 anni fino al 2022 con la Wanty Gobert, attualmente si trova al 25° posto nel ranking Uci del ciclocross. Al via ci sarà anche il campione nazionale tedesco Sasha Weber, vincitore nella sua carriera di una decina di gare internazionali tra Svizzera e Germania. Fari puntati anche sulla campionessa nazionale di Repubblica Ceca Kristyna Zemanova, medaglia di bronzo ai recenti campionati europei e ai campionati del mondo 2023.

A dare battaglia a questi fuoriclasse, ci sarà il meglio dell’Italia del ciclocross. Nella prova Open maschile rientrerà alle gare il tricolore Filippo Fontana. Il figlio d’arte trevigiano, che sarà sostenuto dal pubblico di casa, dovrà vedersela con l’esperto valtellinese Gioele Bertolini, vincitore dell’edizione 2022, il giovane valdostano Filippo Agostinacchio, campione italiano Under 23 e molti altri, tra cui Simone Pederiva che punta alla top 5. Il trevigiano portacolori degli Sportivi del Ponte sta attraversando un ottimo stato di forma e venerdì sarà chiamato ad una prova maiuscola.

Tra le ragazze spiccano i nomi della friulana Sara Casasola, medaglia di bronzo ai campionati europei, la toscana Francesca Baroni, la lissonese Rebecca Gariboldi, la campionessa altoatesina Eva Lechner e la giovane valtellinese Valentina Corvi.

Tra gli juniores sarà Stefano Viezzi contro tutti! Il vincitore di due prove di Coppa del Mondo sarà osservato speciale da tutti gli avversari che non vorranno lasciarsi sfuggire questo prestigioso appuntamento.

Il Ciclocross del Ponte rappresenterà la 4^ e penultima tappa del Master Cross Selle Smp, circuito che appena 24 ore dopo vivrà l’atto finale a Vittorio Veneto, altra classicissima del calendario ciclocrossistico italiano. Anche la prova organizzata dalla Cicloturistica Vittorio Veneto dell’instancabile Giacomo Salvador farà registrare numeri eccellenti con più di 450 iscritti.

Per capire lo spessore di questa manifestazione basta dare uno sguardo all’albo d’oro. Tra i nomi più prestigiosi, spiccano quelli dell’attuale commissario tecnico della nazionale italiana di ciclocross Daniele Pontoni, Zdenek Stybar, Bart Aernouts, Enrico Franzoi, Francis Mourey, Vincent Baestaens, Marcel Meisen, e Gioele Bertolini, trionfatore dell’edizione 2022.

La gara potrà contare su un’ampia copertura televisiva. Le gare Open saranno trasmesse in diretta su Raisport dalle 14,50 alle 16,10. Le competizioni della mattina potranno essere seguite live sulla pagina facebook del Ciclocross Internazionale del Ponte. Contenuti saranno disponibili sulla pagina instagram CxInternazionaleDelPonte.

Programma

Ore 9,00 Master M/F
Ore 9,50 G6 M/F
Ore 10,20 Esordienti M
Ore 11,05 Allievi M
Ore 11,50 Donne allieve e esordienti
0re 13,00 Juniores M
Ore 14,00 Open F e juniores
Ore 15,00 Open M