Gio10172019

Aggiornamento:10:18:57

Giro d'Italia Handbike: ad Assisi Christian Giagnoni campione assoluto della decima edizione

 

 

La città di Assisi è stata teatro della finalissima della decima edizione del Giro di Handbike domenica 29 settembre 2019 con partenza e arrivo dalla Basilica di Santa Maria degli Angeli.

Più di 100 gli handbikers sulla linea di partenza con starter d’eccezione Mario Valentini, Ct della nazionale ciclismo paralimpico, il vice sindaco Valter Stoppini, l’assessore allo sport Veronica Cavallucci e l’assessore ai servizi sociali Massimo Paggi che hanno portato i saluti a nome di tutta l’amministrazione comunale con la promessa di ospitare ancora un tappa del GHB. Tra il numeroso e festoso pubblico a fare il tifo per i #campionidivita anche tre atleti che hanno fatto la storia del ciclismo italiano Gian Battista Baronchelli, Franco Balmamion e Marino Vigna che hanno apprezzato lo spirito agonistico degli handbikers auspicando una sempre più crescente attenzione allo sport come metodo di inclusione sociale.

La finalissima è stata dominata da un quartetto di testa per un’ora e un giro su un circuito di circa 6 chilometri per oltre la metà percorso nella campagna assisana patrimonio dell’Unesco tra filari d’uva e una vista unica sulla suggestiva Assisi illuminata dal sole. Primo a tagliare il traguardo Christian Giagnoni dopo aver percorso sette giri in 1 ora 9 minuti e 28 secondi aggiudicandosi così, per il secondo anno consecutivo, il trofeo assoluto della decima edizione del Giro Handbike: un cristallo di particolare bellezza e valore, opera unica del maestro Lorenzo Tirelli.

Grande la soddisfazione del comitato organizzatore del GHB e del comitato locale capitanato da Orlando Ranucci della U.C. Petrignano e da Marco Gorietti rappresentante della Federazione ciclistica umbra per il settore handbike.

 

 

La festa delle premiazioni ha consolidato i successi di tutti i #campionidivita e dei loro team. 
A.D.S. COOPERATORI e ACTIVE TEAM LA LEONESSA si aggiudicano il premio EATON “Insieme per vincere” per progetti riguardanti i giovani atleti Minghetti Luca, Testa Mirko e Battagliola Angelica. Vince la Maglia Rossa DA MORENOcome fast team la ANMIL SPORT ITALIA.

Maglia Bianca STARTUPTREE sulle spalle del giovane atleta più veloce CHAGAS DA CONCEICAO MAICON (MH4). Maglia Nera PMP a VISCIGLIA CLAUDIO (MH2).

Si aggiudicano la maglia rosa TELEFLEX: CONTI ANDREA (MH1); RIZZATO OMAR (MH2); MOSCATELLO ALESSANDRO (MH3); GIAGNONI CHRISTIAN (MH4); BOVE FABRIZIO (MH5);  GLISONI ALBERTO (MHO). Per le categorie femminili: BELIAEVA NATALIA (WH1); AMADEO ROBERTA (WH2);  PORCELLATO FRANCESCA (WH3); RUFFATO GIULIA (WH4);  AERE KATIA (WH5).

«La grande famiglia del GHB, – così il Presidente del C.O. Fabio Pennella – conclusa in bellezza sulle strade di San Francesco nella cornice speciale della città di Assisi la decima edizione, è già all’opera per la undicesima edizione targata 2020».

Ufficio stampa Giro HandBike