Ven07122024

Aggiornamento:06:10:44

Back Archivio Fuoristrada Europei BMX: azzurri a Besancon per continuare a crescere

Europei BMX: azzurri a Besancon per continuare a crescere

Bmx Sakarya

 

 

Cominciano ufficialmente oggi i Campionati Europei di BMX a Besançon (Francia), che si concluderanno domenica 9 luglio. In tre giorni di gare nella città del dipartimento del Doubs, verranno assegnati titoli nelle categorie Elite, Under 23 e Juniores e nella Cronometro a Squadre. La giornata di oggi sarà dedicata all’European Challenge; domani, nel pomeriggio, i titoli individuali mentre domenica saranno assegnati i titoli Team Time Trial maschile e femminile.

Il CT Lupi è costretto a rinunciare, all’ultimo minuto, a Pietro Bertagnoli e Leonardo Cantiero, infortunatisi in occasione dei Campionati Italiani di domenica scorsa: “Pietro e Leonardo – ha commentato il tecnico azzurro – sono due elementi validi che avrebbero arricchito il nostro gruppo qui in Francia con esperienza ed entusiasmo. Purtroppo, però, questi sono i rischi del nostro sport, soprattutto in una stagione intensa come l'attuale.”

I tanti impegni riavvicinati sono il primo elemento sottolineato dal tecnico veneto: "Arriviamo gli Europei dopo 6 prove di Coppa Europa, 4 di World Cup e i Campionati italiani. Se pensiamo che tra un mese saremo impegnati anche ai Mondiali di Glasgow abbiamo il quadro di una stagione intensa e concentrata in pochi mesi.”

Il gruppo è in Francia da due giorni ed ha già svolto alcuni test sulla pista: “Ho buone sensazioni e la consapevolezza di avere con me quanto di meglio il nostro movimento è in grado di esprimere.”

Passando all’analisi delle varie categorie, Lupi parte dagli Elite: “Giacomo Gargaglia, fresco campione italiano, ha dimostrato di essere in forma. E’ giovane, i margini di crescita sono ancora ampi. Salutiamo il rientro alle gare a livello internazionale di Martti Sciortino, il nostro miglior biker nel ranking. Dopo mesi di stop per infortunio non possiamo chiedergli troppo, ma è necessario tornare a gareggiare in ambiti fortemente competitivi per essere pronti tra un mese. Occhio anche Tomizioli, atleta di esperienza.”

Per quanto riguarda le categorie cadette, le prove europee e mondiali ci consegnano un gruppo di Under competitivi: “Marco Radaelli ha collezionato podi in Europa e la finale di Coppa del Mondo in Olanda, la sua crescita è in linea con le aspettative. Bene Tommaso Gasparoli, che si è conquistato, con i risultati di quest'anno, un posto qui in Francia ed anche ai Mondiali. Mi attendo buone indicazioni anche da Mattia Happacher, un atleta che ha notevoli qualità fisiche."

Stesso discorso per gli juniores, anch'essi protagonisti in Europa: "Tommaso Frizzarin si è laureato domenica campione italiano con una finale di grande qualità. Albert Groppo ha accumulato tanta esperienza a livello internazionale, essendo stato utilizzato in Coppa del Mondo nella categoria superiore. Completa il gruppo Alessandro Bielli, il più giovane, a cui chiedo di raccogliere quanto di buono un evento simile può regalare ad un giovane."

Esordio in maglia azzurra ad un Europeo anche per una donna, Francesca Cingolani: "Forte, preparata e in questi mesi ha dimostrato di essere una delle protagoniste. Per il mondiale potremmo anche provare a schierarla come Elite per puntare alle qualifiche olimpiche di Parigi. Una decisione che prenderemo proprio dopo gli Europei.”

 

Convocati

Juniores

BIELLI ALESSANDRO - BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.
FRIZZARIN TOMMASO - JUST BMX ASD
GROPPO ALBERT - BMX CREAZZO

Under 23

CINGOLANI FERREIRA FRANCESCA JAEL - MONTMELIAN BMX

GASPAROLI TOMMASO - TEAM BMX VERONA
RADAELLI MARCO - CENTRO SPORTIVO ESERCITO
HAPPACHER MATTIA - CAMPANA IMBALLAGGI GEO&TEX TRENTINO

Elite

GARGAGLIA GIACOMO - JUST BMX ASD
SCIORTINO MARTTI - BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.
TOMIZIOLI MICHELE - CARISMA TEAM