Back Archivio MTB Gran Fondo Velia: Ferritto domina sul fango

Gran Fondo Velia: Ferritto domina sul fango

Oltre 100 biker hanno dato vita ad Ascea Marina alla 2° Granfondo Trofeo Velia “Sulle orme di Parmenide”, garaorganizzata dalla società Asd Cilento mtb. Ad imporsi Luigi Ferritto dell’U.S. FRW Giannini Bike’s su un percorso particolarmente pesante in seguito alle piogge dei giorni scorsi. Pioggia che domenica è stata clemente, solo poche gocce hanno bagnato i ciclisti.

Fin dai primi chilometri Ferritto ha fatto la differenza imponendo un ritmo che nessuno è stato in grado di resistere. I numerosi saliscendi posti nei primi 15 chilometri del percorso hanno fatto selezione e dopo soli 6 km Ferritto si è ritrovato solo. Sulle successive salite di Terradura, Mandia e Catona i primi hanno potuto consolidare il proprio vantaggio, ma l’ultima e lunga discesa ha permesso agli specialisti di recuperare qualche posizione.

All’arrivo Luigi Ferritto si è imposto con un margine rassicurante di 10 minuti chiudendo i 40 km di gara in un ora e 56 minuti. Secondo il vincitore della passata stagione Vincenzo Ammirati dell’Asd Team Bifulco. Giunti sul traguardo tenendosi per mano i compagni di squadra Pallino Vittorio e Chiaiese Giovanni entrambi dell’Asd Bike & Sport Team Mtb rispettivamente terzo e quarto, quinto Vincenzo Sangiovanni del Tutto Ciclo racing team Mtb. A vincere la classifica femminile Rossella Diezzo, dell’Asd New Team Balzano Zerokappa che è stata scortata per tutta la gara da forte stradista Luigi Balzano.

I ciclisti, durante la gara, hanno avuto modo di passare anche su quello che sarà il secondo gran premio della montagna della 3° tappa del Giro d’Italia 2013 con arrivo ad Ascea Marina, ovvero Sella di Catona. Da segnalare la partenza ufficiale avvenuta all'interno degli scavi di Velia dopo il passaggio dei ciclisti a velocità controllata nel parco archeologico della Magna Grecia. A fine gara un ricco Pasta Party e la premiazione hanno ravvivato piazza Europa di Ascea Marina.

 

Fonte: Biagio Cafaro