Back Archivio MTB Trentino MTB 2013: conferme e novità. Offerte speciali per i teams

Trentino MTB 2013: conferme e novità. Offerte speciali per i teams

Mountain bike in Trentino uguale Trentino MTB. Il circuito in off-road nella provincia di Trento annuncia la nuova discesa in campo nel 2013 per la sua quinta edizione. Autunno e inverno sono senz’altro stagioni in cui la bike off road – eccezion fatta per le competizioni di ciclocross – se ne sta parcheggiata in cantina, e si guarda al calendario primaverile per scoprire dove andare a pedalare dopo il…disgelo. C’è subito una grossa novità, riservata ai club ed ai teams: “Più siamo meno paghiamo” potrebbe essere il motto dell’offerta dedicata a squadre che si iscrivono con più di 6 bikers. Fino a 6, infatti, si versa la quota intera, da 7 a 12 scatta il “3x2”, ovvero ogni 3 concorrenti uno riceve l’iscrizione gratuita. Oltre i 13, l’offerta diventa ancora più allettante con il “2x1”, ogni due iscrizioni una è gratis.

Rispetto alla passata edizione, il team organizzatore di Trentino MTB propone sei gare anziché sette e ha deciso di cominciare un paio di settimane più tardi. Domenica 12 maggio, infatti, scatterà la bella ValdiNon Bike di Cavareno, nella parte alta della valle nota a tutto il mondo per le sue squisite mele, e si snoderà lungo 40 km di stradine, sterrato e single track, decisamente pedalabili anche per chi scioglie le gambe nelle prime uscite di stagione.

Dopo l’evento di Cavareno, Trentino MTB 2013 proseguirà con una gara al mese fino ad ottobre, la 1000GrobbeBike - 100 Km dei Forti di Lavarone (dal 14 al 16 giugno), la Lessinia Bike di Sega di Ala (28 luglio), La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme tra Ora e Molina di Fiemme (4 agosto), la Val di Fassa Bike a Moena (8 settembre) - ancora inserita nel calendario di Coppa del Mondo Marathon - per chiudere con la 3T Bike a Telve Valsugana il 13 ottobre. Qui saranno incoronati i successori dei vincitori assoluti 2012 Ivan Degasperi (primo anche nella categoria Master1) e Lorenza Menapace (in vetta alla femminile), e dei leader delle varie categorie, ovvero Mirko Tabacchi (Open), Nicola Risatti (Elite Sport), Fabio Aldrighetti (Junior), Claudio Segata (M2), Mario Appolonni (M3), Tarcisio Linardi (M4), Joseph Koehl (M5) e Silvano Janes (M6), con Appolonni e la Menapace vincitori anche della classifica dello Scalatore. Il Team Todesco nella passata stagione si è messo in tasca il titolo a squadre.

Guardando brevemente alla storia di Trentino MTB, il circuito nacque nel 2009 grazie alla voglia di alcuni organizzatori trentini di riportare in auge la bici off-road su territori naturalmente votati alle ruote tassellate. Già dal primo anno si capì chiaramente che i bikers non aspettavano altro, visto che le gare totalizzarono oltre 5.700 iscritti. La crescita fu continua nelle edizioni successive e nel 2012, per il terzo anno consecutivo, il challenge ha superato quota 6000 registrazioni. Sono giunti da ogni regione d’Italia e dall’estero, con una nutrita rappresentanza (circa 900 giovanissimi) anche nelle gare “Mini” della vigilia, dedicate ai bikers in erba.

Per il 2013 Trentino MTB punta ovviamente a migliorarsi, e conferma in toto il regolamento in vigore anche nel 2012, con le varie categorie dalla Junior (minimo classe 1996) alla Master 6 e un’unica femminile, e la classifica dello Scalatore per gli abbonati al circuito.

Dal 1° gennaio 2013 sarà possibile registrarsi ufficialmente al circuito e sono preannunciate agevolazioni per chi deciderà di sottoscrivere l’iscrizione all’intero challenge.

Info: www.trentinomtb.com

 

Fonte: Ag. Newspower