Gio02022023

Aggiornamento:11:23:19

Back Archivio MTB Emozioni da vivere alla Bardolino Bike e Baldo Bike

Emozioni da vivere alla Bardolino Bike e Baldo Bike

Bardolino (VR) – Ad un mese esatto dall’apertura delle iscrizioni (10 dicembre 2012), la Bardolino Bike può definirsi “effervescente e scoppiettante” tanta è l’attenzione dei bikers nei confronti di questa “prima” di stagione in riva al Lago di Garda. Si diceva, in trenta giorni sono davvero molte le iscrizioni pervenute al comitato organizzatore ASD GIOMAS: sarà che il mese di gennaio è partito all’insegna di un clima piuttosto mite,che già fa sognare qualche bella tiepida pedalata, sarà che il fascino del bacino lacustre più grande d’Italia è talmente indiscusso che nessun amante delle ruote grasse è disposto a lasciarsi sfuggire una tale meravigliosa cornice. Non va poi scordato che, al magnifico territorio a disposizione ed all’avvincente percorso ideato, il comitato organizzatore ASD GIOMAS ha saputo farsi promuovere a pieni voti sul campo di gara già alla prima edizione. Quest’anno, inoltre, è stato raggiunto il pregevole traguardo di diventare l’appuntamento d’esordio 2013 di un circuito importante e seguito come La Serenissima Coppa Veneto. Ecco, quindi, che la Badolino Bike è in grado già dal suo secondo anno di vita di stringere a sé le preferenze di bikers più votati all’agonismo, ma soprattutto di quelli che amano pedalare e “fare festa” in un momento di sport.

Non bastassero il Lago di Garda e la panoramica che se ne può avere dall’alto del Monte Moscal e dalla Val Sorda (che quest’anno verrà percorsa in discesa), non bastassero i tratti impegnativi e divertenti di sterrato e single track in zona Rocca, ai piedi del Moscal e lungo tutta la Val Sorda, o le salite che si inerpicano da Cavaion per località Ceriel e da Affi per Cà Orsa, il comitato organizzatore della Bardolino Bike ha ben pensato di riportarvi a vivere le emozioni dell’edizione 2012 creando un video promo 2013 davvero degno di nota (http://www.youtube.com/watch?v=fxa2FWMl4fM). Il quale ovviamente va a toccare sia la seconda edizione della Bardolino Bike del 10 marzo 2013 sia la quarta edizione della Baldo Bike (Rivoli Veronese, domenica 23 giugno 2013) in quanto entrambe organizzate da ASD GIOMAS. Insomma, la mountainbike….una filosofia di vita, che può essere davvero vissuta intensamente in un’atmosfera privilegiata e magica come quella del Lago di Garda. Non solo video: per chi volesse cimentarsi fin da subito con l’itinerario di gara, al link http://www.gpsies.com/map.do?fileId=mkozgnpxrxrxlync è possibile scaricare la traccia GPS con il percorso 2013 che prevede 41 chilometri per un totale di circa 900 metri di dislivello. Anche perché – come confermano dal comitato organizzatore – “durante le feste natalizie si è messo mano a picconi e badili per procedere con la pulizia del tracciato. Che, ad onor del vero, non richiederà moltissimi sforzi dato che la zona è battutissima da bikers turisti e locali durante l’intero arco dell’anno”.

 

Per info: http://www.baldobikeevent.com.

 

Fabia Sartori – Ufficio Stampa