Ven04192024

Aggiornamento:02:05:37

Back Archivio Pista FCI Puglia: news da ciclismo amatoriale, pista e mountain bike

FCI Puglia: news da ciclismo amatoriale, pista e mountain bike

 

 

AMATORI – Giornata indimenticabile quella del 17 agosto a Locorotondo che ha visto il ciclismo amatoriale protagonista con il tradizionale appuntamento del Trofeo San Rocco con la regia organizzativa del Chialà Cycling Team Locorotondo. Pubblico delle grandi occasioni sulle strade del centro storico che ha applaudito i 130 ciclomaster impegnati nei 30 giri cittadini: a spiccare il volo verso la vittoria con un lunghissimo assolo è stato Tommaso Elettrico (Team Cps – 1°master 1) davanti a Valerio Garofalo (Pedale Elettrico) e Federico Scotti (Cannondale Gobbi Fsa), in ottima evidenza Ciro Greco (Piconese Melendugno) tra gli élite sport, Michele Laddomada (Bikemania Asd) tra i master 4, Giuseppe Navedoro (Pedale Elettrico) tra i master 3, Luigi Caputi (MM Bike Andria) tra i master 2, Raffaele Brescia (Polisport Ciclo Club Fasano) tra i master 5, Lorenzo Ingrosso (Ciclistica Vernolese) tra i master 6, Antonio Vito Porzio (Pedale Massafra) tra i master 7 e Fosco Montesanti (Asd Capoleuca) tra i master 8. La reginetta in ambito femminile è stata Flavia Pierri (Airone Leo Constructions), degna di nota la partecipazione di due atleti del settore paralimpico Eleonora Mele (One Gear) e Francesco Girolamo (Polisportiva dilettantistica Gaetano Cavallaro) che hanno concluso onorevolmente la corsa insieme ai colleghi normodotati.



PISTA – Ancora grande spettacolo al Velodromo Lello Simeone di Barletta dove esordienti, allievi e juniores si sono sfidati a suon di pedalate per la terza prova del Challenge Pista Puglia nelle specialità vai e vinci, eliminazione, velocità prolungata, inseguimento individuale, scratch, keirin, chilometro da fermo e corsa a punti. Obiettivo podio raggiunto nell’omnium per Marco Vito Di Santo (AC Dilettantistica Terra di Puglia), Anthony Montrone (Andria Bike) e Giacomo Donato (Team Mazzei Ciclitalia) tra gli esordienti uomini, Aurora Immacolata Falabella (Cicloteam Valnoce) tra le esordienti donne, Alessio Di Benedetto (Velosprint Barletta), Gaetano Salvemini (Cicloteam Laerte Matera Sassi) e Gabriele Contini (Cicloteam Laerte Matera Sassi) tra gli allievi, Mirko De Santis (Pro.Gi.T. Cycling Team), Giulio Adduci (Cicloteam Laerte Matera Sassi) e Giuseppe De Feudis (Pro.Gi.T. Cycling Team) tra gli juniores. Sempre a Barletta, il clou del challenge regionale su pista sarà mercoledì 22 agosto con la quarta ed ultima prova organizzata dall’Apulia Team Bike dove per l’occasione saranno assegnate in via definitiva le maglie di campione regionale FCI Puglia. Il programma giornaliero prevede il ritrovo alle 14:00 e l’inizio delle gare alle 16:00 con le seguenti specialità: velocità prolungata, scratch per gli esordienti, velocità prolungata, keirin, eliminazione per gli allievi, velocità prolungata, inseguimento individuale, corsa a punti per gli juniores, inseguimento individuale per gli amatori, scratch per le categorie giovanili G4-G5-G6.

 


MOUNTAIN BIKE – Ottimo successo a Canosa di Puglia per lo spettacolo della mountain bike in notturna che ha caratterizzato la prima edizione del Trofeo Borgo Antico, evento intitolato alla memoria di Mario Gensano, l'Assistente Capo di Polizia Penitenziaria, deceduto all’età di 55 anni nel novembre del 2017 che aveva una grande passione per il ciclismo amatoriale. La società organizzatrice della Canusium Bike ha fatto le cose in grande per questo appuntamento ciclistico inedito al calar della sera dove sono stati protagonisti una cinquantina di atleti delle categorie giovanili, agonistiche ed amatoriali. A conquistare i primati di categoria sono stati Giuseppe Cassano (Talos Ruvo di Puglia) tra gli esordienti, Vittorio Carrer (Team Eurobike) tra gli allievi, Benito Fortuna (Special Bike Cross Country) tra gli élite sport, Angelo Tagliente (Mtb Casarano) tra gli juniores, Luigi Maria Di Cosola (Team Eurobike) tra i master 1, Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike) tra i master 2, Vincenzo Pietrangelo (New Bike Andria) tra i master 3, Maurizio Carrer (Team Eurobike) tra i master 4, Domenico Del Vecchio (Team Eurobike) tra i master 5 e Antonio Ozimo (Velo Club Stornara) tra i master 6.