Sab02242024

Aggiornamento:10:48:40

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 24 ottobre 2018

News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 24 ottobre 2018

 

 

TEAM F.LLI GIORGI

Si è chiusa oggi anche la stagione su strada della categoria Juniores per i ragazzi del Team F.lli Giorgi che hanno concluso con il secondo posto di Alessio Martinelli a Camignone (Brescia). Il valtellinese si è dovuto arrendere al cospetto del campione italiano e bronzo mondiale a cronometro Andrea Piccolo del Team LVF che ha vinto per distacco il 25° Trofeo Polisportiva Camignone – 11/a Medaglia d’Oro Giuseppe Presti a.m. Nel finale il milanese è riuscito a fare la differenza e ad andare a vincere la corsa. Dopo 20 secondi è giunto Martinelli, campione lombardo di categoria, che con un secondo posto chiude bene una stagione positiva per sé e per tutta la sua squadra.

 

CHALLENGE CASA BONELLO

La terza prova della settima edizione della Challenge Casa Bonello dedicata ai giovanissimi nella specialità XCE Eliminator ha rispecchiato le due precedenti prove quanto a partecipazione. Al via infatti 175 ragazzi di 34 società, che hanno dato vita a una serie di belle prove, con diverse riconferme ma anche qualche sorpresa. La San Miniato-S.Croce sull’Arno si conferma in testa alla classifica delle società ed ora tutto l’interesse si sposta a sabato prossimo 27 ottobre con la quarta ed ultima prova (inizio sempre alle ore 15). In qualche categoria ormai è già tutto deciso per il nome del vincitore della classifica finale, in altre invece regna l’incertezza. Sabato al termine delle gare doppia premiazione, i primi cinque classificati di giornata ed i primi dieci delle varie classifiche a punteggio. Al momento i leader delle classifiche sono per i maschi dalla G1 alla G6, Antonio William Boretti, Antonio Cerone, Nicola Lazzerini, Andrea Bonciani, Danilo Bartoli, Federico Bagni; per il settore femminile invece in testa prima della prova conclusiva Siria Genovese, Matilde Semoli, Greta Rossi, Nicole Pennino, Vittoria Cappellini, Letizia Tasciotti. Questo invece gli ordini di arrivo della terza prova. CATEGORIA G1: 1)Leonardo Leonetti (Castelfiorentino Banca Cambiano); 2)Antonio Boretti (Borgonuovo); 3)Thomas Lucentini (Scuola Mtb Cinghiali). CAT. G2: 1)Antonio Cerone (Via Nova); 2)Christian Lucherini (Stabbia); 3)Daniele Fabbri (Borgonuovo). CAT. G3: 1)Nicola Lazzerini (Elba Bike); 2)Lorenzo Luci (Vc Empoli); 3)Daniele Bacci (Stabbia). CAT. G4: 1)Andrea Bonciani (Olimpia Valdarnese); 2)Brian Ceccarelli (id.); 3)Eugenio Castellucci(id.). CAT. G5: 1)Danilo Bartoli (S.Miniato Ciclismo); 2)Giulio Pavi Degl’Innocenti(id.); 3)Riccardo Del Cucina (Olimpia Vald.). CAT. G6: 1)Paul Cappellini (S.Miniato Ciclismo); 2)Federico Bagni (Daccordi); 3)Damiano Gallerini (S.Miniato Ciclismo). SETTORE FEMMINILE: Hanno vinto le sei batterie Siria Genovese (Campi Bisenzio), Matilde Semoli (Olimpia Valdarnese), Ginevra Bacci (Castelfiorentino Banca Cambiano), Nicole Pennino (Costa Etrusca), Silvia Formisano e Letizia Tasciotti (S.Miniato-S.Croce).

 

 

OLIMPICA STRADE BIANCHE COLLINE MORENICHE

Domenica 28 ottobre 2018 a Dossobuono (VR) si svolgerà “L'Olimpica” strade bianche – colline moreniche, un evento non competitivo riservato agli appassionati del ciclismo vintage.

Organizzata dalla Società Ciclistica Olimpica di Dossobuono con la collaborazione di diversi gruppi locali e il patrocinio del comitato provinciale veronese del CSI e dei comuni di Villafranca di Verona e Valeggio sul Mincio, la manifestazione, giunta quest'anno alla quarta edizione, propone un percorso unico di circa 58km con tratti di strada asfaltata e segmenti di strade sterrate comprendente anche alcuni saliscendi.

L'itinerario previsto passerà vicino ai principali monumenti storici della zona (castello di Villafranca XIII sec., Castello scaligero e ponte visconteo a Valeggio sec. XIV) e offrirà l'occasione di visitare contrade e borghi caratteristici del territorio veronese situato a ridosso delle dolci colline di Custoza e di ammirarne le bellezze paesaggistiche caratterizzate ora dai colori dell'autunno inoltrato.

Sarà quella del 28 ottobre una giornata di festa del ciclismo eroico, dove non mancherà per i partecipanti la possibilità rifocillarsi e di gustare i sapori tipici della cucina veronese nel ristoro predisposto lungo il percorso.

È possibile iscriversi e avere ulteriori informazioni sull'evento visitando il sito lolimpica.blogspot.com

 

 

 

UC PETRIGNANO

Domenica 21 ottobre trascorsa in attività extra regionale per i nostri ciclocrossisti impegnati a San Severino nell’Adriatico Crosstour e a Prato per la prima prova del TU Cross. Nelle Marche Gorietti Marco vince la categoria Master 5 sbaragliando la nutrita concorrenza. Partito guardingo, Gorietti è poi riuscito a mettere tra se e i suoi più acerrimi rivali (Quadrini Pierluigi e Dortunati Marco), un margine di 10/15” che ha poi gestito fino al termine della gara. Nella stessa batteria al via anche Gianluca Tomassini (cat. Master 5) che, dopo una partenza molto convincente, è rimasto vittima di uno stallonamento del tubolare proprio a pochi minuti dal termine. A Prato ha preso luogo la prima tappa del TU cross, la nuova challenge umbro-Toscana. A rappresentare i nostri colori il tecnico nonché atleta Germano Cozzari (cat. Master 4) con il seguito dei due forti G6 : la figlia Giulia Cozzari e il forte Tommaso Francescangeli. Percorso molto veloce che non si addiceva alle caretteristiche tecniche del nostro Germano Cozzari ma che lo ha visto ottenere un onorevole terzo posto nella categoria. Bene anche Giulia e Tommaso che ottengono rispettivamente il 3º e il 4º posto nella categoria G6.

 

 

 

MONDIALI BMX FREESTYLE

Tutto pronto a Chengdu per il Campionato del Mondo di BMX Freestyle, in programma dal 7 all'11 novembre 2018. All'evento sono stati convocati dal Coordinatore Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Gargaglia Francesco, i sotto elencati atleti:

Barbero Alessandro Pro Bike Riding Team

Bettassa Emanuel Pro Bike Riding Team

La Squadra Nazionale sarà diretta dal CT Francesco Gargaglia che si avvarrà della collaborazione tecnica di Manlio Iaccarino.

 

 

 

 

ENDURANCE FAMILY DAY (PONTREMOLI)

Ci avviciniamo velocemente a sabato 27 ottobre, data in cui si svolgerà per la prima volta l’Endurance Family Day: una giornata di festa organizzata dal comitato organizzatore del circuito e completamente gratuita per tutti gli abbonati alla decima edizione e per tutti i vecchi amici abbonati negli anni addietro. Pontremoli, in provincia di Massa Carrara, è pronta ad accogliere gli oltre 130 atleti e accompagnatori provenienti da tutta Italia, offrirà la sua naturale bellezza di borgo medievale con il  Castello del Piagnaro, il museo delle Statue Stele, la Torre Medievale (campanone), Villa Dosi Delfini, la Cattedrale di Santa Maria Assunta e le numerose chiese del centro storico. L’intero evento sarà patrocinato e realizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Pontremoli. Leggi il resto dell’articolo su http://mtb-vco.com/endurance-family-day-pochi-giorni-alla-festa/


 

 

GRAN PREMIO D'AUTUNNO

Si chiude con le braccia al cielo di Stefano Lirail 2018 della General Store bottoli. La formazione di patron Diego Beghini è riuscita nell'intento di dominare anche l'ultima gara della stagione conquistando così la vittoria numero 20 del 2018 (Photobicicailotto). Un'annata indimenticabile per la formazione scaligera che oggi ad Acquanegra (Mn) nel Gran Premio d'autunno è riuscita ad inserire Stefano Lira e Marco Chesini nella fuga a cinque che è uscita in avanscoperta nella prima parte di gara e si è dimostrata decisiva; nel corso delle ultime tornate gli inseguitori si sono avvicinati a Lira, Chesini, Faresin, Campesan e Debenedetti senza però riuscire a riagguantare gli attaccanti di giornata. L'unico a raggiungere la scia dei battistrada è stato Rigatti costretto però ad accontentarsi della sesta piazza. Sfruttando la superiorità numerica all'interno del drappello di testa i ragazzi diretti da Giorgio Furlan e Roberto Ceresoli hanno attaccato a ripetizione sino a quando Stefano Lira è riuscito ad avvantaggiarsi nei confronti dei compagni d'avventura. Un centinaio di metri il suo gap: quanto gli è bastato per presentarsi a braccia alzate sul rettifilo d'arrivo mentre il compagno di squadra, Marco Chesini regolava allo sprint i più immediati inseguitori. Settimo posto per Cristian Rocchetta che si è aggiudicato lo sprint del gruppo. "Non potevamo chiudere in un modo migliore di questo" ha sottolineato il presidente Diego Beghini. "Ancora una volta è stata la forza del nostro gruppo e l'entusiasmo dei nostri giovani a fare la differenza in una gara molto combattuta e non facile da domare. I miei complimenti vanno a tutti i ragazzi che hanno dimostrato passione e attaccamento alla nostra maglia: ora qualche settimana di meritato riposo, poi ripartiremo per programmare insieme la stagione 2019". Acquanegra3 ORDINE D’ARRIVO 1. Stefano Lira (General Store bottoli) km 100 in 2h12’02” media 45,443 km/h 2. Marco Chesini (General Store bottoli) a 3″ 3. Edoardo Faresin (Zalf Euromobil Désirée Fior) 4. Tommaso Campesan (Work Service) 5. Davide Debenedetti (Beltrami) 6. Tommaso Rigatti (Sissio Team) 7. Cristian Rocchetta (General Store bottoli) a 12″ 8. Leonardo Fedrigo (Petroli Firenze Hopplà) 9. Giovanni Lonardi (Zalf Euromobil Désirée Fior) 10. Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Désirée Fior)