Mar08222017

Aggiornamento:06:04:11

Back Aziende informano Abbigliamento Marco Bandiera nuovo brand ambassador Rpm Cycling

Marco Bandiera nuovo brand ambassador Rpm Cycling

 

 

 

La crew di brand ambassador RPM Cycling si allarga. Dopo aver coinvolto nel proprio progetto imprenditoriale l’ex sciatrice italiana e commentatrice televisiva Claudia Morandini, l’azienda trevigiana di Montebelluna ha stretto una nuova collaborazione con l'ex ciclista professionista Marco Bandiera. Ad annunciarlo, con un comunicato, la stessa RPM Cycling. Bandiera, corridore di Castelfranco Veneto, dopo cinque stagioni tra i dilettanti è diventato professionista nel 2008 con la Lampre-Fondital diretta dall’ex campione del mondo Beppe Saronni. Nella sua pluriennale carriera, che lo ha visto indossare maglie importanti anche all’estero, come quella della "corazzata" Omega Pharma-Quick Step e del Team Katusha, Bandiera si è sempre contraddistinto in gruppo come uomo squadra imprescindibile al fianco dei suoi capitani, ma anche come un coraggioso attaccante. Nel 2015 infatti si aggiudicò la classifica dei traguardi volanti e il premio fuga Pinarello al Giro d’Italia. A fine 2016 ha annunciato il proprio ritiro dalle corse e ha deciso di intraprendere, assieme all’ex compagno di squadra Tiziano Dall’Antonia, una nuova esperienza imprenditoriale legata sempre al mondo del ciclismo.

"RPM Cycling - prosegue la nota dell'azienda trevigiana - ha voluto che Marco Bandiera testasse alcuni capi della nuova linea ‘Stripes’, ideata per tutti coloro che desiderano distinguersi e fare tendenza in bicicletta. La linea ‘Stripes’ per l’uomo RPM è caratterizzata da tre prodotti di punta: Stripes Jersey, Classic Bib Shorts e Stripes Thermal Jersey. Bandiera ha avuto modo di provare la nuova ‘Stripes Jersey’ nel colore blu navy, arricchita di alcune leggere righe colorate orizzontali, realizzata con gli innovativi tessuti Jersey 120 g sui pannelli principali e air mesh sulla schiena e sui fianchi".

"Oltre alla maglia, Bandiera ha testato on the road tutta la comodità della nuova Classic Bib Shorts di colore blu, realizzata in Lycra 220g - è detto nel comunicato - . Le cuciture piatte e la struttura a più pannelli esaltano la vestibilità di questo prodotto. Infine, l’ex pro trevigiano ha indossato il capo più rivoluzionario della nuova linea, la Thermal Stripes Jersey, ideale nelle condizioni climatiche più incerte e pensata innanzitutto per gli amanti delle Granfondo, costretti talvolta a disputare la propria gara fin dalle prime ore del mattino e dove basse temperature e poca visibilità sono dettagli non trascurabili".

"Già quest’inverno avevo avuto modo di testare alcuni prodotti della collezione RPM Cycling e ne ero rimasto affascinato - ha raccontato l’ex pro Marco Bandiera - . Qualche settimana fa ho provato i nuovi capi della linea Stripes, un mix perfetto tra eleganza e comfort. Non è facile trovare infatti sul mercato prodotti capaci di essere confortevoli e traspiranti, ma allo stesso tempo anche accattivanti nel design e dal punto di vista estetico. RPM Cycling è stata capace, grazie alla competenza di chi c’è dietro a questo brand, di emergere in un mercato sempre più competitivo come quello dello sportswear. Un brand giovane e dinamico, ma dalla professionalità di una maestro del settore".

 

Francesco Coppola - FCI Veneto