Dom09232018

Aggiornamento:09:45:39

Back Aziende informano Abbigliamento Santini a La Vuelta con 800 maglie leader e 5 collezioni speciali

Santini a La Vuelta con 800 maglie leader e 5 collezioni speciali

 

 

Sabato 25 agosto alcuni tra i più forti ciclisti al mondo si ritroveranno a Malaga, sulla calorosa Costa del Sol spagnola, per il via della 73a edizione de La Vuelta, uno degli eventi più attesi nel calendario del ciclismo su strada. Una manifestazione dal sapore antico che anche nell’edizione di quest’anno vestirà i suoi leader con i capi Santini Cycling Wear, l’azienda italiana che dal 1965 rappresenta un must nell’abbigliamento per le due ruote. Più che maglie, una seconda pelle Le 800 maglie ufficiali dedicate ai primi campioni di ogni classifica sono state realizzate da Santini Cycling Wear utilizzando tessuti di qualità e fibre tecnologicamente avanzate. Le jersey per l’edizione 2018 de La Vuelta, confezionate nelle taglie che vanno dalla XXS alla L, sono capi aerodinamici, traspiranti e leggerissimi: ogni maglia è stata infatti creata utilizzando il tessuto Bodyfit a effetto seconda pelle per il retro e le maniche e il tessuto extraleggero Rudy che offre all’atleta una elevata traspirabilità. Entrambi questi materiali provengono dall’azienda bergamasca Sitip. «Ogni capo che creiamo nasce da un grande lavoro fatto di cura e attenzione al dettaglio – spiega l’amministratore delegato di Santini, Monica Santini – solo così possiamo essere sicuri di trasmettere il know-how della nostra azienda in ciò che produciamo e rispondere alle esigenze dei professionisti e degli amatori». Le quattro maglie sono: Rossa, sponsorizzata Carrefour e riservata al leader della classifica generale, la jersey Verde firmata da Skoda per il migliore nella classifica a punti, quella Bianca sponsorizzata Fertiberia, per il leader della combinata e la maglia a Pois by Loterias che verrà assegnata al Re della Montagna. Le maglie “edizione speciale” Oltre alle maglie ufficiali della gara, Santini ha realizzato per gli appassionati cinque kit completi di jersey, pantaloncino, calzini, cappellino e guantini (tre kit includono anche uno smanicato abbinato) dedicati ad alcune delle più suggestive tappe dell’edizione 2018: Málaga, La Huesera, Euskadi, Andorra e Km Cero. La maglia dedicata a Málaga, il punto di partenza de La Vuelta 2018, si ispira al grande artista originario di questa città, Pablo Picasso, e alla sua abitudine di indossare maglie a righe di stile “bretone”. Il design della scritta “Malaga” è tratto da un poster vintage e presenta, tra le lettere “A”, i profili dei minareti delle moschee. Sul retro e sulla manica sono presenti 21 barre verticali che rappresentano le 21 tappe de La Vuelta; le prime quattro sono evidenziate nei colori viola e verde, i colori della bandiera di Málaga. La Huesera, ovvero “L’Ossario”, è una sezione della scalata di Lagos de Covadonga nelle Asturie, una salita conosciuta per essere particolarmente difficile. Il design della maglia Santini dedicata alla quindicesima tappa riporta un pattern di ossa su una base di colori cupi come il nero e il viola. Spiccano tocchi di rosso brillante, come quello della quindicesima barra su retro e manica. Dedicata alla diciassettesima tappa che si corre nei Paesi Baschi, la maglia Euskadi ha un design ispirato al Gernikako Arbola (l’albero di Guernica in basco), una quercia che simboleggia la libertà tradizionale del popolo basco. Per la grafica della maglia è stata usata una sezione trasversale del tronco dell’albero che mostra gli anelli di crescita della pianta. Il carattere utilizzato per la scritta “Euskadi” si ispira a quello utilizzato sulle iscrizioni delle lapidi basche in pietra o in legno. I colori scelti, rosso, verde e bianco sono quelli della bandiera dei Paesi Baschi. Andorra e le sue montagne sono le protagoniste della ventesima tappa de La Vuelta. Durante questa tappa i corridori percorreranno la salita che porta ad Arcalis, una delle ascese più dure in Andorra. Il design è caratterizzato da piccole montagne che campeggiano su uno sfondo grigio antracite nella parte centrale della maglia. La zip e le maniche sono realizzate rispettivamente in giallo, blu e rosso. Sul retro, sopra alle barre verticali indicanti le ventuno tappe della corsa, campeggia la scritta Andorra realizzata in un carattere che richiama la scultura sulla sommità di Arcalis. La maglia Km Cero è dedicata alla Puerta del Sol, una delle piazze più famose e importanti della Madrid storica, dove, sul selciato, è presente una rosa dei venti che rappresenta il chilometro zero della rete stradale iberica, elemento che è condiviso anche nelle competizioni ciclistiche con il principio di chilometro zero delle corse in linea. La maglia firmata da Santini è realizzata nei colori blu, rosso e giallo ed è graficamente caratterizzata dal simbolo matematico dello zero. Le maglie che vestono i leader de La Vuelta e i cinque completi dedicati alle tappe sono disponibili per l’acquisto online sul sito di Santini Maglificio Sportivo (www.santinisms.it), sullo shop ufficiale de La Vuelta, Depor Village (www.deporvillage.com) e nei selezionati e specializzati negozi di ciclismo nel mondo.