Ven02232024

Aggiornamento:07:03:35

Back Cicloturismo

Cicloturismo

Presentato il Giro Appennino Bolognese e Valli di Comacchio

Il circuito di gran fondo non competitive Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio è in dirittura di partenza. Domenica 17 marzo si svolgerà la prima delle sei tappe previste in questa edizione 2013 , la GF denominata “Comacchio e le sue Valli”. Venerdì 1 marzo si è svolta la presentazione ufficiale del circuito presso il Circolo Arci Benassi di Bologna, alla presenza dell’assessore alla sport della provincia di Bologna  Pondrelli, del consigliere comunale di Bologna Ghetti, dell’assessore allo sport del comune di Castenaso Zerbini e dei presidenti regionale e della provincia di Bologna della Lega Ciclismo UISP Lanconelli e Magli. A fare gli onori di casa il presidente del Circolo Benassi Alberto Vaccari.

Romagna Sprint: la quarta “frazione” a Case Finali di Cesena

Case Finali di Cesena (Fc) – Sarà Case Finali di Cesena a ospitare domenica 4 agosto la quarta prova del circuito di granfondo cicloturistiche Romagna Sprint: la 7ª Sport Per Crescere Insieme. Tre i percorsi: il lungo di 110 chilometri (2.050 metri di dislivello), che presenterà alcune interessanti modifiche, il medio di 85 chilometri (1.100 metri di dislivello) e il corto di 60 chilometri (750 metri di dislivello). Una grande festa del buon ciclismo, targata Usd San Marco, che tra i suoi ingredienti prevede pacco gara, colazione alla partenza, ricchi ristori, grande buffet finale, premi per le società con più iscritti, con almeno 3 donne abbonate al Romagna Sprint e con il maggior numero di abbonati al Romagna Sprint. Previsti anche premi individuali a sorteggio. Partenza libera dalle 6,30 alle 7,30.

Ultime possibilità di iscrizione all'Eroica 2013

Inizia lunedì l’ultima settimana a disposizione per inviare la preiscrizione all’Eroica 2013, in programma domenica 6 ottobre a Gaiole in Chianti, in provincia di Siena. Dopo il 3 marzo, infatti, un notaio procederà al sorteggio dei 2500 posti a disposizione degli under 60 (non c’è limite al numero di partecipanti over 60 e donne che possono iscriversi fino a fine giugno). Dopo questa settimana saranno disponibili solo due ulteriori opportunità al costo maggiorato per solidarietà; dal 15 maggio 100 iscrizioni al prezzo di 100 euro e dal 15 giugno altre 100 iscrizioni al prezzo di 130 euro. Ma c’è una novità molto interessante; altri 50 posti all’Eroica 2013 sono riservati ai partecipanti alla Chianti Classic in programma a Castelnuovo Berardenga domenica 2 giugno.

 

Romagna Sprint: il terzo atto si terrà a Cesena

Cesena (Fc) – Terza prova del circuito di granfondo cicloturistiche Romagna Sprint sarà il 12° Memorial Antonio Corzani, in programma il 16 giugno a Cesena. Tre i percorsi disegnati dagli uomini dell’Ars et Robur: il lungo di 130 chilometri con un dislivello di 1650 metri, il medio di 93 chilometri con un dislivello di 1080 metri e il corto di 60 chilometri con un dislivello di 620 metri. Preso il via da Cesena, ci si dirigerà nell'entroterra romagnolo, alla scoperta delle colline che con i loro colori non mancheranno di catturare lo sguardo dei ciclisti, ma che nei tratti in cui la strada tenderà a salire accenderanno in loro anche il piacere della sfida con se stessi e con i compagni di avventura. Partenza libera dalle 6,30 alle 8. Iscrizioni, arrivo e pasta party si terranno nello scenario dell'Ippodromo del Savio, location ottimale anche per le comodità assicurate ai partecipanti: ampio parcheggio, area camper dedicata e servizi.

Sarà presentato Venerdì 1 marzo il circuito Giro Appennino Bolognese

Bologna – Verrà presentato Venerdì 1 Marzo, ore 17,30 presso il Circolo Arci Benassi il circuito di Gran Fondo Cicloturistiche Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio 2013. Il modo di fare ciclismo e lo spirito che anima i cicloturisti della Bitone, della Ali & Fili , del Tulipano Bike, della Polisportiva Lame, del Medicina 1912, della Sacmi Imola, del team Gianluca Faenza  e della Lega Ciclismo UISP di Ferrara nell’organizzare queste manifestazioni è lo stesso che sta fortemente montando nell’ambiente del ciclismo non professionista . Il Giro dell'Appennino Bolognese e delle Valli di Comacchio  è caratterizzato dalle partenze alla francese, che consentono ai ciclisti di prendere il via liberamente nell’ambito di un arco di tempo che consente loro di pedalare tranquillamente sul percorso, senza il pericolo delle ammucchiate delle GF competitive. Sui percorsi sono previsti più ristori, che permettono ai partecipanti di reintegrare le energie spese , e il pasta party all’arrivo , che costituisce anche occasione d’aggregazione fra i ciclisti provenienti da varie luoghi diversi.