Gio10172019

Aggiornamento:10:18:57

Back Gran Fondo Gare Una bella giornata di sport e di festa alla Granfondo di Casteggio

Una bella giornata di sport e di festa alla Granfondo di Casteggio

 

 

Poca pioggia nonostante le previsioni che minacciavano un meteo molto peggiore alla Granfondo di Casteggio e che hanno senza dubbio scoraggiato diversi iscritti a prendere parte alla manifestazione.

E così dei 600 che avevano scelto la granfondo pavese, a presentarsi al via sono stati poco meno di 400 atleti, che hanno deciso di sfidare queste previsioni e di godersi la festa messa in piedi dall’Asd Sant’Angelo Edilferramenta, che ringrazia tutti i partecipanti.

Come sottolineano gli organizzatori, la manifestazione (valida come Campionato del Mondo USIP per le forze di polizia e di polizia locale) è stata apprezzata dai ciclisti nei suoi diversi aspetti, in primis sotto il profilo della sicurezza, altissima anche grazie al supporto delle forze dell’ordine, che hanno vigilato massicciamente sulla sicurezza dei corridori.

 

 

A vincere allo sprint nel percorso lungo di 121 chilometri è stato Matteo Crosa Lenz del Sc Bike Delu Mapei, mentre sul secondo gradino del podio è salito Andrea Castelletti del Team Marville e sul terzo Oscar Lazzaroni del K-Project. Tra le donne è andata a segno Luisa Isonni della Boario davanti a Sonia Passuti del Somec Mg Kvis e a Mara Manfredi del Team Raschiani.

Nel corto di 81 chilometri successo in solitaria dopo un forcing fatto in discesa per Andrea Orsi de La Orsi Bike davanti a Tommaso Galimberti del Rodman Azimut e Matteo Milanesi del Team Perini Bike, mentre tra le donne va a segno Samanta Bellinzona del Gc Varzi, mentre sul secondo gradino del podio è salita Monica Cuel del Somec Mg Kvis e sul terzo Eleonora Calvi Di Coenzo del Rodman Azimut.

Classifiche complete sul sito ENDU.

Playfull Agenzia Stampa