Mer11132019

Aggiornamento:02:10:37

Back Gran Fondo Presentazioni Granfondo del Penice: nel cuore dell’appennino, una Granfondo dal carattere alpino!

Granfondo del Penice: nel cuore dell’appennino, una Granfondo dal carattere alpino!

 

 

Dalla bellezza del paesaggio naturale, visitare il centro storico medievale di Varzi è come compiere un viaggio nel passato, alla bontà del gusto autentico del Salame di Varzi DOP.

Questa è la quarta edizione della Granfondo del Penice, in programma domenica 14 giugno, un viaggio in bicicletta seguendo l’onda sinusoidale disegnata dal profilo delle colline che caratterizzano la Valle Staffora.

Colline e montagne suggestive segnate dall’erosione dovute alle piogge che rimandano ai ben più noti calanchi della Val d’Orcia, che riservano lunghe salite con pendenze che possono essere affrontate anche da coloro che non hanno raggiunto un grado di preparazione ottimale alle porte del periodo estivo.

Due percorsi di gara. Due percorsi che contribuiscono a valorizzare il territorio collinare e montano dell’Oltrepò, speculari a quelle delle precedenti edizioni. La prova regina, la Granfondo, si terrà sulla distanza di 128 chilometri e 2750 metri di dislivello con la salita del Passo Penice da affrontare dopo un chilometro e mezzo di gara (15 chilometri pendenza media 5%), poi Vallette di Ceci (10 chilometro pendenza media 6.2%), Brallo (13 chilometri pendenza 5%), Pietragavina (5 chilometri al 6,1%).

La Mediofondo si terrà sulla distanza di 92 chilometri, 2000 i metri di dislivello da affrontare e rispetto al percorso lungo, coloro che opteranno per questo percorso con affronteranno il doppio passaggio sul Brallo

Un’edizione ricca di novità. Il comitato organizzatore della Granfondo del Penice, dopo il buon successo delle tre precedenti edizioni, ha deciso di spostare la location dell’evento a Varzi, comune che offre l’opportunità di accogliere un maggior numero di partecipanti e accompagnatori, visto che la manifestazione è stata inserita nel calendario gare della Coppa Piemonte 2020, circuito che quest’anno ha sfiorato il record assoluto di abbonati staccando oltre 950 tagliandi.

Iscrizioni aperte. Le iscrizioni si possono effettuare online attraverso il portale della società Endu.

I corridori potranno sottoscrivere l’adesione alla sola Granfondo del Penice o l’iscrizione combinata con la Granfondo Valtidone, con la Granfondo di Casteggio o con entrambe. Le tre gare daranno vita anche quest’anno al Trofeo Santangiolino, il challenge che premia le prime cinque società che avranno iscritto il maggior numero di tesserati alle tre granfondo.

Iscrizione alla Granfondo del Penice dal 01/10/2019 al 31/12/2019 Euro 33,00

Iscrizione combinate Santangioline dal 01/10/2019 al 31/12/2019 Euro 90,00 (3 eventi), 60 euro (2 eventi)

È possibile inoltre effettuare iscrizioni multiple per tesserati della stessa squadra scaricando i moduli dalla relativa pagina iscrizioni alla granfondo o alle combinate proposte.

Partecipa, nel cuore dell’appennino, ad una Granfondo dal carattere alpino!