Sab06222024

Aggiornamento:04:52:23

Gare

Roma Master Cross 2013-2014: le firme di Chieruzzi, Tuia e Casconi sulla seconda prova

Una discreta cornice meteorologica ha caratterizzato la seconda tappa del Roma Master Cross che ha visto primeggiare Leonardo Chieruzzi (Avis Amelia), Paolo Casconi (ASD Sezze Ortopedia Salati)  e Maria Adele Tuia (Centro Italia Bike – Cicli Montanini).

Ad Anagni la nuova palestra del ciclismo fuoristrada

In casa UC Anagni-Cycling Team Nereggi si è concretizzato un progetto per incrementare l’attuale scuola di ciclismo per bambini dai 7 ai 12 anni sia su strada che nella mountain bike oltre a farne un vero e proprio fiore all’occhiello di tutta l’attività ciclistica.

Master Ciclocross Marche Abruzzo per tre: Nepa, Santini e Torcianti

Belmonte Piceno (FM) -  L’8° Circuito degli Olivi è appannaggio di Adriano Nepa, che si impone autorevolmente, seguito dal consocio Achille Di Lorenzo, per la doppietta dell’attrezzato sodalizio abruzzese Nepa Team, nella corsa open clou dei giovani specialisti. A Belmonte Piceno, in terza piazza chiude il sanseverinate campione marchigiano Paolo Pavoni, a cui non riesce completamente il sorpasso, come a San Benedetto del Tronto, dopo essere partito al solito in coda, quale élite (a 40” dai primi). Il Team Co.Bo. - 3 P Sport Pavoni – Parolito intasca comunque l’oro, andando a bersaglio tra i supergentlemen con ‘papà’ Aldo Pavoni. Nella seconda prova del Master Cross Marche Abruzzo, le altre vittorie assolute sono appannaggio del veterano fanese Stefano Santini (Cicli Cingolani) e del giovanissimo marzocchese  Gabriele Torcianti (Superbike). Gareggiano 91 crossisti, inquadrati dalla Polisportiva Belmontese e dalla Lega Ciclismo Uisp Marche presieduta da Giancarlo Tordini (anche giudice di gara insieme a Loris Carucci e Gianluca Accattapà).

Folcarelli, Casconi e Tuia dominano la prima tappa del Roma Master Cross

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice alla prima tappa del Roma Master Cross che ha visto primeggiare Massimo Folcarelli (Drake Team NwSport), Paolo Casconi (ASD Sezze Ortopedia Salati)  e Maria Adele Tuia (Centro Italia Bike – Cicli Montanini).

Giro d'Italia di Ciclocross buona la prima all'Isola d'Elba

Grande successo per la frazione inaugurale del Giro d’Italia di Ciclocross che si è svolta domenica scorsa a Portoferraio. Circa 300 sono infatti gli atleti che hanno animato la prima tappa per tutte le categorie partecipanti: “Si tratta di un numero importante - spiegano i rappresentanti dell’Asd Romano Scotti, società organizzatrice della manifestazione - soprattutto se si pensa che la stagione del cross non è ancora entrata nel vivo e che c’erano ancora molti eventi su strada concomitanti. Siamo molto soddisfatti per la risposta che c’è stata in questa prima tappa”. L’interesse per la prima tappa del Giro d’Italia di Ciclocross è testimoniati anche dai numerosi contatti sulle pagine Facebook e Twitter ufficiali della manifestazione, tramite le quali è stato possibile seguire le gare in tempo reale attraverso la diretta scritta.

Altri articoli...