Mer06192019

Aggiornamento:09:52:13

Back Strada Ride 2 Parks: il 2019 inizia col botto per il mondo dell’Endurance Cycling!

Ride 2 Parks: il 2019 inizia col botto per il mondo dell’Endurance Cycling!

 

 

RIDE 2 PARKS Endurance Cycling è un evento ciclistico che si svolgerà a L’Aquila il 9 giugno 2019 in occasione del decimo anniversario del sisma che ha colpito il capoluogo d’Abruzzo e il suo comprensorio.

Dalla passione per la bicicletta e per le prove di resistenza, due amici hanno deciso di mettersi in gioco e proporre al mondo delle due ruote una manifestazione che avesse come centro nevralgico la città di L’Aquila.

Ermanno Perrella (imprenditore del settore caseario e nello specifico dell’Ethic Food) e Luca Giannangeli, (editore di riviste mondiali sull’endurance equestre e di una società di tracciamento GPS per lo sport) scommettono molto sulle potenzialità dei percorsi ciclistici dell’aquilano nel cuore ferito d’Abruzzo dal sisma di 10 anni fa a cavallo Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e il Parco Naturale Regionale del Sirente Velino.

Distanze:

-      RIDE2PARKS Endurance Cycling 210 km con segmento competitivo sul Gran Sasso d’Italia che verrà rilevato con Strava. (accensione della APP a discrezione del rider).

-      RIDE2PARKS Endurance Cycling 120 km in modalità “ciclopedalata”

- RIDE2PARKS Randonnèe AUDAX Italia 210 km

L’albergo di Campo Imperatore è famoso per essere stato, tra il 28 agosto ed il 12 settembre 1943, la prigione di Benito Mussolini in seguito all'Armistizio di Cassibile, sino alla sua liberazione avvenuta ad opera delle forze armate tedesche. Oggi è la principale struttura ricettiva dell'omonima stazione sciistica, nonché punto di partenza per l'escursionismo sul versante occidentale del Gran Sasso.

Arrivare in bici, senza fretta e senza l’assillo del tempo massimo, in questo luogo di magia, aldilà dei pensieri politici, è un’esperienza assolutamente da vivere nella vita e da provare sulle orme dei grandi campioni del ciclismo che hanno reso celebre questa salita:  il segmento competitivo del percorso di 215 chilometri è la mitica salita Pantani, dalla Piana di Campo Imperatore fino all’omonimo albergo a quota 2130 metri; sulla regina delle montagne appenniniche nel 1999, Marco Pantani, con un’azione strepitosa, staccò tutti i suoi avversari andando a vincere la tappa e ad indossare la Maglia Rosa.

Gli scenari naturalistici, i borghi storici, le tradizioni e le culture delle genti locali, sono gli ingredienti fondamentali che andranno a comporre la ricetta proposta ponendo come obiettivo primario di valorizzare e far conoscere i nostri territori al mondo puntando su un turismo eco-sostenibile.

Quale migliore mezzo se non la bicicletta per raggiungere tale obiettivo? Non resta che sfidare sè stessi ed essere uno degli eroi di Ride 2 Parks!

A breve sarà attivo il sito internet dell’evento mentre ed è già disponibile la pagina Facebook al seguente link . Clicca “mi piace” https://www.facebook.com/RidedueParks/photos/p.2093613127394458/2093613127394458/?type=1&theater

 

Comunicato Stampa Ride 2 Parks