Sab06222024

Aggiornamento:10:59:46

Back L'altro pedale Ciclocross Ad Andria ritorno in grande stile del ciclocross con il Memorial Giuseppe Di Schiena

Ad Andria ritorno in grande stile del ciclocross con il Memorial Giuseppe Di Schiena

 

 

Nonostante il primo vero freddo della stagione, grande successo il 26 dicembre scorso per il Memorial Giuseppe Di Schiena a cura dell’Andria Bike Asd (di Vincenzo e Luigi Tortora), co-organizzato con il Team Eurobike di Maurizio Carrer per ricordare il compianto Giuseppe Di Schiena, giovane andriese scomparso tragicamente all'età di vent'anni dopo un incidente stradale nel giugno del 2013.

Circa un’ottantina i partenti da Puglia, Campania, Basilicata e Piemonte che hanno dato vita a una bellissima mattinata di ciclocross nella città di Andria, dentro la pineta della Villa Comunale, attigua allo Stadio degli Ulivi, su un percorso veloce, ricco di curve e ostacoli artificiali allo scopo di esaltare le abilità tecniche dei corridori.

Come anteprima alla gara, sono stati tantissimi i bambini alla partenza del Mini Short Track per giovanissimi (dai G1 ai G5), in rappresentanza delle società Andria Bike Asd, Team Eurobike, GS Doni 2004, Mtb San Pietro Vernotico e Polisportiva Gaetano Cavallaro, che hanno pedalato in una versione ridotta del tracciato di gara, tra i vialetti sterrati del parco, con grande entusiasmo.

Nella gara di 30 minuti con esordienti ed allievi, più in via eccezionale i rappresentanti della categoria G6 promozionale, sin dalle prime battute si è formato un gruppetto di testa composto da Giuseppe Girone (Team Giovanile Franco Ballerini Bari), Donatello Viola (GS Ciclistico Grottaglie), Danilo Dennis Morzillo (GSC Moiano), Michele Floro (Team Giovanile Franco Ballerini Bari) e Giulio Di Pierro (Polisportiva Gaetano Cavallaro).

I cinque atleti della categoria allievi hanno subito preso il largo continuando a guadagnare sugli inseguitori. L’ultima emozione l’hanno regalata Viola e Morzillo che nell’ultima parte di gara hanno forzato l’andatura, dimostrando la loro superiorità sugli ex compagni di fuga ma in volata ha prevalso per mezza ruota Viola su Morzillo con Floro che da solo ha poi conquistato la terza posizione.

Tra gli esordienti a dettar legge è stato Aldo De Feo (Team Eurobike) primo della sua categoria davanti a Vincenzo Piarulli (Team Giovanile Franco Ballerini Bari) ed Enrico Bellotti (Velo Club Novarese) mentre in campo femminile, ottima prestazione per Federica Piergiovanni (Team Eurobike) l’unica rappresentante al via di questa categoria. Simone Lacorte (Bici Club Ostuni), in solitudine, e a seguire Gabriel Vito Misino (Polisportiva Gaetano Cavallaro), Gaetano Salvemini (Polisportiva Gaetano Cavallaro) e Marco Adolfo Locatelli (Andria Bike Asd) sono stati i prim’attori della gara per la G6 promozionale, in attesa di debuttare dal 1°gennaio 2015 ufficialmente come esordienti primo anno.

Causa il numero esiguo di partenti fra le batterie di 40 e 60 minuti e per motivi tecnici-organizzativi, è stato deciso di far partire un’unica gara per la durata di circa 40 minuti sia per le categorie agonistiche che tutte quelle amatoriali.

È toccato allo juniores Antonio Meccariello (Pedale Arianese) mettere la propria firma in questa batteria rompendo gli indugi all’inizio con l’under 23, andriese doc, Michele Magno (SC Virtus Villa) con alle spalle il solo élite Pasquale Sirica (Cicloo Bike) nelle vesti di più immediato inseguitore uscito di scena per un problema alla bici cosi come lo juniores Fabio Marzano (Team Giovanile Franco Ballerini Bari) per via di una doppia caduta che lo ha relegato in quinta posizione finale della sua categoria.

Alle spalle di Meccariello giungevano in un tripudio di applausi l’atleta di casa Magno (primo di categoria under 23) e subito dopo Maurizio Carrer (Team Eurobike) primo della fascia 2 amatoriale e tra i master 4. Il podio juniores è stato completato da Mattia Patruno (Polisportiva Gaetano Cavallaro) e Salvatore Palmieri (Zerokappa Asd), quello under 23 da Giuseppe Sannino (Team Pala Fenice) e Mauro Piccolo (Polisportiva Gaetano Cavallaro), mentre tra gli élite a farla da padrona è stato l’instancabile Michele Salza (Team Co.Bo Pavoni) davanti a Mattia Santoro (Polisportiva Gaetano Cavallaro) e Paolo Fattore (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini).

Senza il gap iniziale della partenza, Carrer avrebbe potuto insidiare la leadership di Meccariello ma nell’ambito della fascia 2 master è risultato ancora il migliore anticipando Biagio Palmisano (Asd Antonio Narducci-Team Edil Luigi Cofano, primo tra gli M5) e Ignazio Giannella (Orangerteufel Team, secondo tra gli M4) più i piazzamenti di Bruno Riccio (AS Civitas) e Tommaso Barbaro, rispettivamente leader di categoria tra i master 6 e i master 7.

Al via anche tutto il comparto femminile della Polisportiva Gaetano Cavallaro con il primo posto della élite Krizia Ruggieri, a seguire Alessandra Mastrototaro e Cristina Scarasciullo in evidenza entrambe nella categoria juniores.

Ancora il Team Eurobike a lasciare il segno per mano di Marino Carrer (primo tra gli M2) ed Alban Nuha (primo tra gli élite sport) nella fascia 1 amatoriale, pur partendo con il gap dei 30 secondi della partenza fino a conquistare la top 5 assoluta di questa inedita batteria di gara con i master over 45 e gli agonisti.

Dietro Carrer e Nuha si è classificato al terzo posto della fascia 1 master Ernesto Angelini (Asd Antonio Narducci-Team Edil Luigi Cofano, primo dei master 3), mentre più dietro hanno concluso la propria fatica Andrea Pinto (Asd Antonio Narducci-Team Edil Luigi Cofano) e Nicolò Leone (Andria Bike Asd) rispettivamente al primo posto di categoria tra i master 1 e i master junior.

Alla presenza di Michele Lopetuso (assessore alla mobilità della città di Andria), Benedetto Miscoscia, (assessore al marketing), Lorenzo Spinelli (presidente del comitato provinciale Federciclismo Bari), Sabino Piccolo (referente del ciclocross per conto della Federciclismo Puglia), Pino Marzano (responsabile struttura tecnica FCI Puglia), Michele e Filomena Di Schiena (genitori del compianto Giuseppe), grazie alla passione e all'attenzione verso il ciclismo fuoristrada da parte dell’Andria Bike e del Team Eurobike che si è riusciti ad allestire una manifestazione come il Memorial Giuseppe Di Schiena che sarà ricordata per aver coinvolto l’associazione “Basta un attimo, Peppe 92” (http://www.peppe92.it/peppe92/),in ambito promozionale, per avvicinare la gente e tutti gli addetti ai lavori del mondo sportivo sul tema del primo soccorso ai bambini e agli adulti.



CLASSIFICA G6-ESORDIENTI-ALLIEVI

1. Donatello Viola (A.S.D G.S Ciclistico Grottaglie – 1.Allievi)
2. Danilo Morzillo (G.S.C. Moiano– 2.Allievi)
3. Michele Floro (Teamgiovanile Franco Ballerini Bari – 3.Allievi)
4. Giuseppe Girone (Teamgiovanile Franco Ballerini Bari – 4.Allievi)
5. Giulio Di Pierro (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 5.Allievi)
6. Eligio Visaggio (Andria Bike Asd – 6.Allievi)
7. Aldo De Feo (Team Eurobike – 1.Esordienti)
8. Antonio Santarpia  (Zerokappa A.S.D – 7.Allievi)
9. Domenico Quacquarelli (Andria Bike Asd – 8.Allievi)
10. Francesco Tamborrino  ("A. Narducci"  Team Edil L. Cofano – 9.Allievi)
11. Luca Sgaramella (Andria Bike Asd – 10.Allievi)
12. Giuseppe Spiriticchio (Spes Alberobello – 11.Allievi)
13. Vincenzo Piarulli (Teamgiovanile Franco Ballerini Bari – 2.Esordienti)
14. Enrico Bellotti (V.C. Novarese – 3.Esordienti)
15. Simone Lacorte (Bici Club Ostuni – 1.G6)
16. Federica Piergiovanni (Team Eurobike – 1. Donne Esordienti)
17. Nicola Luceri (A.S.D. Ciclo Team Matera Sassi – 12.Allievi)
18. Joselin Pellegrino (Andria Bike Asd – 4.Esordienti)
19. Francesco Di Niccolo (Andria Bike Asd – 13.Allievi)
20. Gabriel Vito Misino (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 2.G6)
21. Claudio Scarasciullo (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 14.Allievi)
22. Gaetano Salvemini (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 3.G6)
23. Federico Pugliese (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 5.Esordienti)
24. Mauro Preziosa (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 6.Esordienti)
25. Marco Adolfo Lampitelli (Andria Bike Asd – 4.G6)
26. Gabriele Strano (Scuola Di Ciclismo Franco Ballerini – 15.Allievi)


CLASSIFICA JUNIORES-DONNE OPEN-MASTER

1. Antonio Meccariello (A.S.D. Pedale Arianese – 1.Juniores)
2. Michele Magno (S.C. Virtus Villa A.S.D. – 1.Under 23)
3. Luigi Carrer (Team Eurobike – 1.Master 4)
4. Marino Carrer (Team Eurobike – 1.Master 2)
5. Alban Nuha (Team Eurobike – 1.Elite Sport)
6. Mattia Patruno (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 2.Juniores)
7. Michele Salza (Team Co.Bo Pavoni – 1.Elite)
8. Biagio Palmisano  ("A. Narducci"  Team Edil L. Cofano – 1.Master 5)
9. Giuseppe Sannino (Team Pala Fenice A.S. D. – 2.Under 23)
10. Salvatore Palmieri  (Zerokappa A.S.D – 3.Juniores)
11. Mauro Piccolo (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 3.Under 23)
12. Giuseppe Mastrototaro (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 4.Juniores)
13. Ernesto Angelini  ("A. Narducci"  Team Edil L. Cofano – 1.Master 3)
14. Nicola Pugliese (Team Eurobike – 2.Elite Sport)
15. Fabio Marzano (Teamgiovanile Franco Ballerini Bari – 5.Juniores)
16. Andrea Pinto  ("A. Narducci"  Team Edil L. Cofano – 1.Master 1)
17. Ignazio Giannella (Orangerteufel Team – 1.Master 4)
18. Donato Dragone (Asd Sport.Bike.Lucania – 2.Master 2)
19. Pietro Prudentino  ("A. Narducci"  Team Edil L. Cofano – 2.Master 3)
20. Pietro Cardinale (Az Solofra – 2.Master 1)
21. Alessandra Mastrototaro (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 1.Donne Juniores)
22. Michele Diaferia (A.S.D. F. Moser Cycling Team – 4.Under 23)
23. Luigi Cofano  ("A. Narducci"  Team Edil L. Cofano – 3.Master 4)
24. Domenico Del Vecchio (Team Eurobike – 4.Master 4)
25. Leonardo Santeramo (Team Eurobike – 3.Elite Sport)
27. Mattia Santoro (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 2.Elite)
30. Nicolo' Leone Andria Bike Asd – 1.Master Junior)
32. Krizia Ruggieri (Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 1.Donne Elite)
34. Tommaso Barbaro (G.S.C.Baser Dilettantistico – 1.Master 7)
35. Bruno Riccio (As Civitas – 1.M6)
37. Gennaro Massaro Mtb Caserta Asd – 2.Master Junior)
44. Paolo Fattore (Asd Mtbsantamarinella Ciclimontanini – 3.Elite)
50. Cristina Scarasciullo Pol.Va Dilett. "Gaetano Cavallaro" – 2.Donne Juniores)


Si ringrazia Roberto Ferrante per la gentile concessione delle foto (citare il credit Sport Click) e Giulio Carbone per la realizzazione del video al link http://vimeo.com/115439635; risultati completi di gara al link eventi.ciclieurobike.com


www.federciclismopuglia.it