Sab09222018

Aggiornamento:05:22:33

Back L'altro pedale Giovani Inizio d’estate spumeggiante per l’Andria Bike

Inizio d’estate spumeggiante per l’Andria Bike

 

 

A gonfie vele l’inizio dell’estate per gli esordienti e i giovanissimi dell’Andria Bike sempre in evidenza su più campi gara d’Italia.

I risultati di valore sono stati ottenuti in Campania alla Coppa Montoro grazie ai molteplici piazzamenti ottenuti da Alessandro Loseto (nono tra gli esordienti di secondo anno), Anthony Montrone (secondo), Carlo Pistillo (sesto), Stefano Principale (ottavo) e Giuseppe Alessandro (nono) tra i ragazzi di primo anno.

Il sodalizio giovanile andriese si è messo in bella mostra a Locorotondo dove si è disputato il Trofeo Santa Lucia: protagonista mancato Anthony Montrone per un imprevisto meccanico alla bici che gli ha precluso le chances di vittoria ma i compagni di squadra non sono stati da meno con Vittorio Capogna (secondo), Stefano Principale (terzo), Giuseppe Alessandro (quarto) e Carlo Pistillo (sesto) tra i ragazzi di primo anno, quinto Alessandro Loseto tra gli esordienti di secondo anno.

La continuità di rendimento nei risultati per l’Andria Bike ha avuto riflessi positivi in vista dei campionati italiani giovanili in programma questo fine settimana in Trentino alle Terme di Comano dove Anthony Montrone, Vittorio Capogna, Carlo Pistillo, Stefano Principale e Alessandro Loseto figurano come titolari nella rappresentativa del comitato regionale FCI Puglia.

Onorevole esperienza di Simone Massaro, l’unico atleta del comparto giovanissimi under 13 a prendere parte al Meeting Nazionale dei Giovanissimi ad Andalo in Trentino ottenendo un bel sesto posto in mountain bike e il tredicesimo su strada nella categoria G6.

Grande la soddisfazione espressa dal presidente Luigi Tortora oltre a quella dei direttori sportivi Lillo De Feudis, Domenico Abruzzese e Luigi Loria per l’Andria Bike che continua a raggiungere traguardi più importanti anche al di fuori dei confini regionali pugliesi.