Sab05262018

Aggiornamento:12:00:00

Paraciclismo: presentati a Roma i campionati del mondo di Maniago 2018

 

 

Nello splendido scenario della Sala Monumentale di Palazzo Chigi a Roma sono stati tolti i veli all'edizione 2018 della rassegna iridata di Paracycling su strada, in programma a Maniago (Pordenone) dal 2 al 5 agosto. La città friulana, dopo aver ospitato la tappa di Coppa del Mondo nel 2015 e nel 2017, sarà al centro dello sport paralimpico mondiale, grazie all'organizzazione realizzata dall'ASD Giubileo Disabili Roma presieduta da Mauro Valentini.

Molte autorità presenti, tra cui il Ministro per lo Sport Luca Lotti, il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco, il Presidente del Comitato Paralimpico Italiano Luca Pancalli, il Segretario generale del CONI Roberto Fabbricini, il Commissario Tecnico Mario Valentini e il Presidente di ASD Giubileo Disabili Roma Mauro Valentini, il quale ha rilasciato il suo saluto: “Siamo lieti che quest'anno l'Italia ospiti un evento così importante per lo sport paralimpico mondiale. Durante i Mondiali di Maniago si vivranno emozioni incredibili, in bocca al lupo a tutti gli atleti”.

Renato Di Rocco, Presidente di Federciclismo, continua: “Il Paraciclismo italiano è in grande crescita e i grandi risultati ottenuti in questi anni ne sono un fulgido esempio e avere il Campionato Mondiale 2018 in Italia è il premio più meritato”.

 

 



Roberto Fabbricini, Segretario Generale del CONI, ha commentato: "Un Mondiale è sempre un evento di prestigio e l'Italia è sempre avanti tra i Paesi organizzatori di gare di altissimo livello. La Città di Maniago sarà un palcoscenico straordinario."

Il percorso di gara è il seguente: dopo la partenza da Piazza Italia a Maniago si andrà verso ovest fino a Montereale Valcellina costeggiando il fiume Cellina. Dopo aver attraversato il paese si rientrerà verso Maniago oltrepassando il corso d'acqua e passando dalla parte bassa della città prima di rientrare in Piazza Italia dove è posizionato anche l'arrivo. Il tracciato misura 13.65 km.

Mario Valentini, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Paraciclismo, commenta: “A Maniago la nostra squadra ha sempre fatto bene nelle due tappe passate di Coppa del Mondo. Il Mondiale è spettacolare e ci faremo trovare pronti a regalare molte emozioni e medaglie”.

 



Le parole di Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico: “Ospitare i Mondiali di Paraciclismo in Italia deve essere un orgoglio per Maniago e tutta la Nazione. Grazie all'organizzazione realizzata da Mauro Valentini e dal suo Staff siamo sicuri che sarà una manifestazione che garantirà spettacolo.”

In sala erano presenti due Campioni dell'Handbike come Luca Mazzone, miglior Handbiker al mondo nel 2017, e Paolo Cecchetto, vincitore di ben 8 medaglie d'oro nazionali e internazionali. Un videomessaggio lasciato da Alex Zanardi, pluricampione paralimpico, ha emozionato la platea: “I Mondiali in Italia, una soddisfazione per tutti noi atleti. Impossibile mancare, ci sono gioie sportive che vogliamo regalare a noi stessi e agli appassionati di sport. Venite a Maniago”.

E' attivo il sito internet www.maniago2018.it su cui verranno pubblicate tutte le notizie e i risultati delle gare. Maniago 2018 è anche su Facebook con la sua Pagina Ufficiale.                                                                                                                                                                                                                                
Photo (c) Cycling Communication