Gio12012022

Aggiornamento:10:28:30

Back Archivio MTB FCI Puglia: la rappresentativa regionale esordienti-allievi in Sicilia alla XCO Valle dei Templi

FCI Puglia: la rappresentativa regionale esordienti-allievi in Sicilia alla XCO Valle dei Templi

 

 

Agrigento è una tappa del nuovo cammino agonistico della rappresentativa regionale di mountain bike FCI Puglia impegnata alla XCO Valle dei Templi, gara di cross country del 25 aprile pronta ad andare in scena in una location unica al mondo, patrimonio mondiale dell’Unesco, che non ha bisogno di presentazioni in quanto meta per i turisti di tutto il mondo ma anche per i migliori talenti della mountain bike a livello nazionale come prova di Coppa Italia Giovanile che farà da apripista ai successivi appuntamenti di Courmayeur (Valle d’Aosta – 23 maggio), Lugagnano d’Arda (Emilia Romagna – 12/13 giugno), Lavarone (Trentino Alto Adige – 11/12 settembre) e Barga (Toscana – 18/19 settembre).

Ad organizzare l’evento di apertura della Coppa Italia Giovanile l’Asd Racing Team Agrigento con il patrocinio dell’Ente Parco Archeologico, del Libero Consorzio Comunale di Agrigento, del Demanio Forestale, e del Comitato Regionale Sicilia FCI e dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Su indicazione del coordinatore delle rappresentative regionali fuoristrada FCI Puglia Udo Corrado e del tecnico regionale fuoristrada FCI Puglia Francesco De Lorenzo, a rappresentare la Puglia nella gara siciliana ci saranno Marco Russo (GC Salentino), Luca Bardi (Mtb San Pietro Salis Bike) tra gli esordienti secondo anno uomini, Jennifer Maria Fosco (Mtb Casarano), Rosmery Marco (Asd 1 Dente in Più) tra le allieve donne primo anno, Andrea Rocchetti e Giovanni Maria Caricasulo (Team Bike Martina Franca) tra gli allievi uomini secondo anno. Al seguito della trasferta, insieme al tecnico regionale Francesco De Lorenzo, anche Ines Jaouadi, nella veste di tecnico regionale FCI Puglia per il settore femminile della mountain bike.

Un importante appuntamento per le ruote grasse a livello nazionale, il primo in assoluto del 2021 nel contesto della Coppa Italia Giovanile, in cui i ragazzi pugliesi daranno il meglio, per intravedere in loro una crescita, un miglioramento del proprio bagaglio tecnico ed una maggiore consapevolezza del proprio talento.