Gio08182022

Aggiornamento:08:16:33

Back Archivio MTB FCI Puglia: Memorial Cataldo Livrieri, Varano Bike Kids e Gran Prix Centro Italia Giovanile Mtb messi agli archivi

FCI Puglia: Memorial Cataldo Livrieri, Varano Bike Kids e Gran Prix Centro Italia Giovanile Mtb messi agli archivi

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 8 persone, persone in bici, bicicletta e attività all'aperto

 

 

CORATO – I 161 atleti partecipanti ne avrebbero fatto volentieri a meno ma la pioggia e il vento hanno imperversato nell’agro di Corato e reso ancora più epico lo svolgimento del Memorial Cataldo Livrieri di mountain bike abbinato alla Mediofondo dell'Alta Murgia e con la regia organizzativa della Quarat Bike. Nella cornice maestosa della masseria Gammariello e sulla collina del Cecibizzo, sono stati coperti due giri di 22 chilometri cadauno con una prima parte impegnativa con discese e salite tecniche con radici e una seconda molto veloce. A rivelarsi fra i maggiori protagonisti Roberto Semeraro (Team Eracle), Giacomo Scardigno (Team All Bike Ruvo di Puglia) e Marco Larossa (Team Larossa) per il podio maschile, cosi come al femminile Daniela Fontanarosa (Mtb Club Bari, Daniela D'Alessandro (Asd Bikespace) e Maria Rosaria Lazzari (Acsi Comitato Provinciale Lecce). Primati di categoria anche per Dario Pisicchio (Team 7ZeroZero33 – 1°master junior), Angelo Colaiemma (Pro.Gi.T Cycling Team – 1°juniores), Ivan Schito (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino – 1°under 23), Giacomo Scardigno (Team All Bike Ruvo di Puglia – 1°master 1), Antonio Notarpietro (New Bike Andria – 1°master 2), Giandomenico Martellotta (Team Preview Sei Sport – 1°master 3), Pasquale Semeraro (New Cycling Team – 1°master 4), Maurizio Carrer (Team Eurobike – 1°master 5, Augusto Cofano (Ciclistica Vernolese – 1°master 6), Giuseppe Di Reda (Cicloamatori Avis Bisceglie – 1°master 7) e Tommaso Barbaro (GSC Baser Dilettantistico – 1°master 8). Classifiche complete al link https://www.icron.it/newgo/#/classifica/20211699 e fotogallery completa a cura di Roberto Ferrante https://www.facebook.com/media/set/?vanity=sportclickb&set=a.4988751161193247

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 7 persone, persone in piedi, bicicletta e attività all'aperto

 

SAN PIETRO VERNOTICO – Una giornata di sport sicuramente da ricordare a San Pietro Vernotico con il Varano Bike Kids, caratterizzata da divertimento, amicizia e tanta voglia di pedalare per i futuri campioncini del fuoristrada nel terzo appuntamento dei dodici in programma in seno al circuito Challenge Giovanissimi Salento. L’atmosfera sul campo scuola della Leo Costructions Salis Bike, è stata di grande festa con la presenza di tante società e  tanti bambini non solo pugliesi, ma anche della vicina Basilicata. La Varano Bike Kids è stata scelta come gara per il meeting regionale giovanissimi FCI Puglia. Location di gara, l’area sterrata adiacente al piazzale Domenico Modugno dove si sono ritrovati oltre 180 baby partecipanti dai 5 ai 12 anni, suddivisi in diverse partenze per categoria, in gara su un tracciato di 611 metri tra brevi salite, discese e altre parti tecniche. Tanti i sostenitori tra genitori e pubblico ad incitare i piccoli atleti nelle fasi di gara che ha visto i primati di Luca Sportelli (Asd 1D+ 1 Dente in Più) e Maria Dongiovanni (Mtb Casarano) tra i G1, Giorgio Cacciatore (Mtb Casarano) e Camilla Melcore (Maglie Bike) tra i G2, Jacopo Caggianelli e Gaia Gonnella (Ludobike Scuola di Ciclismo) e  tra i G3, Lorenzo Gonnella (Ludobike Scuola di Ciclismo) e Giada Ingrosso (Mtb Casarano) tra i G4, Daniele Losacco (Kalos Scuola di Ciclismo) e Martina Giuliese (Ludobike Scuola di Ciclismo) tra i G5, Marco Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino) e Maria Vittoria Quarta (Kalos Scuola di Ciclismo) tra i G6. Vittoria della Ludobike Scuola di Ciclismo (60 punti) per la classifica di società con la miglior somma di piazzamenti davanti alla Mtb Casarano (34) e alla Kalos Scuola di Ciclismo (27).

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, in piedi, bicicletta e il seguente testo

 

SAN TERENZIANO – Evento di interesse nazionale della mountain bike giovanile a San Terenziano inserito come seconda prova del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile di MTB. Tra i 300 atleti al via nelle categorie esordienti, allievi e juniores, le squadre pugliesi aderenti al comitato regionale FCI Puglia non sono tornate a mani vuote dall’Umbria. L’esaltante trasferta è stata impreziosita da una successione di bei risultati ad appannaggio della Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino con il suo atleta più in forma: Walter Vaglio terzo nella gara esordienti primo anno e sempre più leader della classifica del Gran Prix nella sua categoria. Per la Tugliese bene anche Andrea Sicuro (5°juniores), Luigi Alemanno (8°juniores), Manuel Nassisi (22°allievi secondo anno), Tommaso Martella (25°allievi secondo anno), nonché la miglior squadra pugliese ad avere allo stato attuale la miglior posizione (undicesima) nella classifica per i team. In luce anche l’Andria Bike con Simone Massaro (13°allievi secondo anno), la Maglie Bike con Mattia Zollino (10°allievi primo anno) e la Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro con Mirco Sasso (8°esordienti secondo anno) e Andrea Marino (23°allievi secondo anno).