Gio02292024

Aggiornamento:12:16:12

Back Archivio MTB Situazione del Marathon Tour dopo l’Assietta Legend

Situazione del Marathon Tour dopo l’Assietta Legend

Marathon Tour23 Maglie Assietta

 

 

Domenica 2 luglio, con la 35a Assietta Legend, la terza tappa del Marathon Tour 2023 ha visto conferme e cambiamenti nella classifica del circuito fererale, in attesa della quarta tappa in in Val d’Aosta, a La Salle (AO), domenica 27 agosto, con la Tour des Salasses Mont Blanc. Il colombiano Diego Alfonso Arias Cuervo conferma la leadership per la Elite maschile, come Costanza Fasolise Dario Cherchi nella Open femminile e nella Under 23.

La terza tappa del Marathon Tour 2023 è andata in scena a Sestriere (TO), alla 35a Assietta Legend, domenica 2 luglio, una gara storica del panorama nazionale, protagonista più volte di sfide epiche tra i più grandi campioni di questo sport. ultima delle quali il Campionato Italiano Marathon 2018.

Si conferma il buon segiuto per il circuito federale che dal 2004 al 2017 era stato il riferimento assoluto del settore marathon nazionale.

La 35a Assietta Legend è stata organizzata dal Comitato Sestriere Bike Grandi Eventi, coordinata da Alessandro Capella, uno degli organizzatori storici della mountain bike e già coordinatore di circuiti nazionali. Imponente il contesto naturalistico della gara alpina, che prevede un percorso di 63 Km e 1.870 metri di dislivello. Partenza e arrivo da Sestriere.

Il tracciato di gara dell’Assietta Legend corre lungo la “strada dell’Assietta” ad oltre 2.000 mt. di quota in un ambiente montano di grande suggestione, ripercorrendo tratti di gara che hanno reso celebri il Tour dell’Assietta e la Mountain Classic, per dare vita ad un percorso di montagna completo, spettacolare, panoramico, duro e divertente.

La gara Maschile è stata caratterizzata dal dominio di cinque atleti, che hanno preso il largo dalle prime rampe verso il Colle dell’Assietta. Diego Alfonso Arias Cuervo (Hubbers – Polimedical), Gioele De Cosmo (Scott Racing Team), Mattia Longa (Ktm Brenta Brakes), Jacopo Billi (Scott Racing Team) e Dario Cherchi (Ktm Brenta Brakes), sono stati i protagonisti della gara.

Una caduta ha poi tagliato fuori Longa, lasciando la lotta a quattro. Nel finale un’azione di Arias Cuervo gli ha permesso di guadagnare una manciata di secondi che ha fatto la differenza, permettendogni di arrivare solitario sul traguardo per bissare il successo del 2022.

In seconda posizione, con una volata serrata, si è piazzato Gioele De Cosmo, che ha preceduto il giovane Dario Cherchi. Quarta posizione per Jacopo Billi, mentre Nicolas Samparisi ha completato la top five.

Arias Cuervo e Dario Cherchi si confermano leadere nelle categorie Elite Men e Under 23 del Marathon Tour.

Classifica Marathon maschile

1 Diego Alfonso Arias Cuervo – Hubbers - Polimedical 02:36:53
2 Gioele De Cosmo - Scott Racing Team 02:37:06
3 Dario Cherchi - Ktm Brenta Brakes 02:37:06
4 Jacopo Billi - Scott Racing Team 02:37:57
5 Nicolas Samparisi - Ktm Brenta Brakes 02:42:53
6 Stefano Goria - Mentecorpo Cicli Drigani Pro Team 02:44:01
7 Adriano Caratide Rdr Italia Leynicese Racing Team 02:44:05
8 Lorenzo Trincheri - Scott Racing Team - 02:45:08
9 Matteo Valsecchi - Lissone Mtb 02:45:57
10 Lorenzo Laposse - Boscaro Racing Team 02:46:38

Nella gara femminile è stata Costanza Fasolis (Mentecorpo Cicli Drigani) a dominare la gara, impensierita solo nelle battute iniziali da Valentina Picca (Scott Sumin), piazzatasi poi seconda, mentre a completare il podio è stata Erika Nitelli (Scott Sumin). Costanza Fasolis si conferma così leader della Open Women.

Classifica Marathon femminile

1 Costanza Fasolis - Mentecorpo Cicli Drigani Pro Team 03:19:49
2 Valentina Picca - Scott Sumin 03:28:41
3 Erika Nitelli - Scott Sumin 03:40:19
4 Nicoletta Meli - Mtb Billy Team 03:42:24
5 Nicoletta Ferrero - Roero Speed Bike 03:44:23
6 Simona Ongari - Team Todesco 03:47:13
7 Camilla Bertossi - Team Todesco 04:00:08
8 Enrica Garello - Vigor Redmount - Freedom To Ride 04:06:23
9 Alla Kuznietsova - Team Rcr 04:08:20
10 Simona Mazzucotelli - Massi' Supermercati 04:14:38

Gli highlights della gara: https://youtu.be/0GyGUtV3M84

Di seguito tutti i leader delle categorie previste dal regolamento del Marathon Tour:

DE Costanza Fasolis (Mentecorpo Cicli Drigani Pro Team)
EL Diego Alfonso Arias Cuervo (Hubbers – Polimedical)
U23 Dario Cherchi (Ktm Brenta Brakes)
MW Nicoletta Meli (Billy Team)
ELMT Accordi Luca (Tutto Bike Team)
M1 Galeotti Marco (Tutto Bike Team)
M2 Zampedri Andrea (Lissone Mtb)
M3 Andrea Borgogno (Team Todesco)
M4 Luca Paniz (Lissone MTB)
M5 Rovera Luca (Lissone MTB)
M6 Morozzi Nicola (Tutto Bike Team)
M7-8 Arici Leonardo (Racing Rosola Bike)

Al comando della Team Cup si conferma il Lissone Mtb Asd, con 1217 punti, secondo il Tutto Bike Team, a 728 punti e terzo il Team Todesco, con 654 punti, seguito dal Master Team con 556 e dall’Asd Mtb Billy Team con 512. Si entra già nel clima della quarta tappa, dove tutto verrà rimesso in gioco. Nella terza tappa del Marathon Tour 2023 si è iniziato a respirare aria di montagna, il 27 agosto si salitrà a La Salle (AO) per il Tour des Salasses Mont Blanc.

La gara valdostana, organizzata dal Velo Club Courmayeur, prevede un marathon di 75 km per 2.800 metri di dislivello, affiancato da un Classic di 50 km per 1.750 metri di dislivello. La prova si sviluppa tra La Salle, Morgex e Pré-Saint-Didier, che fanno parte della più ampia Valdigne, il cui nome deriva dal celtico Vaoudagne, foresta di pini. Già dal XI secolo compare il nome Vallis-Digna, piccola valle che occupa il ducato di Aosta, degna di stare ai piedi della grande montagna. Oggi la Valdigne comprende Courmayeur, Pré-Saint-Didier, La Thuile, Morgex e La Salle. Imponenti gli scenari alpini, con sua maestà Monte Bianco che incombe nella sua magnificenza.

Sarà una sfida epica quella del Tour des Salasses Mont Blanc, dove la lotta per la conquista delle maglie simbolo del primato si farà davvero infuocata. L’appuntamento con la quarta tappa del Marathon Tour è per domenica 27 agosto con la Tour des Salasses Mont Blanc, vi aspettiamo!

Info e iscrizioni sulla terza prova su: www.veloclubcourmayeur.it/ Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Regolamento e informazioni su: www.marathontour.it