Mer02012023

Aggiornamento:01:04:44

Back Archivio MTB Scatta domani mattina alle 10 la 9 Ore di Bondo

Scatta domani mattina alle 10 la 9 Ore di Bondo

Bondo (Trento) – Alle 10 di domani mattina prenderà il via la quinta edizione della 9 Ore di Bondo, la gara endurance trentina dedicata alla memoria di Fabio Ricci e Stefano Bonenti, aperta a solitari e a staffette da 2 o 4 componenti. In attesa degli ultimi iscritti, che potranno garantirsi un pettorale fino alle 20 di stasera, non mancano i grandi nomi delle ruote grasse e, per quanto riguarda la vittoria assoluta, si profila un appassionante testa a testa tra il Team Todesco e la Zetatraining-Km Sport.

Due squadre di assoluto spessore, con il Team Todesco che schiererà al via l'ex pro della strada ed ora ottimo biker Ivan Degasperi, trentino al pari del compagno Andrea Righettini, atleta cresciuto nel Team Carraro. A completare il quartetto ci saranno Emiliano Ballardini e Dimitri Modesti. La Zetatraining-Km Sport, dal canto suo, risponderà con Nicola Risatti, Gianni Senter, Efrem Bonelli e Davide Finetto, quattro atleti che venderanno sicuramente cara la pelle, per quella che si annuncia una sfida senza esclusione di colpi.

Lo scorso anno a vincere fu il Team Bsr di Ivan Pintarelli, che quest'anno proverà a ripetersi nella categoria staffette da due componenti, spalleggiato dal fido compagno Michele Bazzanella. Tra i solitari, invece, spicca la presenza dell'ex calciatore di serie A Pierpaolo Bresciano, un tempo attaccante di squadre come Palermo, Foggia, Venezia, Reggiana e Bologna (giusto per citarne alcune) ed ora valente biker, pronto a misurarsi con gli specialisti della distanza e non nuovo a questo tipo di esperienze. La categoria solitari maschile, da quest'anno, sarà suddivisa in under 40 e over 40, con relativa doppia premiazione ed il montepremi complessivo di tutte le categorie sarà di 3500 euro, ricordando anche il premio di 100 euro per l'autore del giro più veloce e quello per l'autore del “tempo ideale sul giro”, stabilito dagli organizzatori e comunicato solamente a fine gara.

La partenza, come detto, verrà data alle 10, con colpo di pistola finale alle 19. Il percorso, da coprire più volte possibile nel corso delle 9 ore di gara, sarà di 4,8 km.