Gio02022023

Aggiornamento:11:23:19

Back Archivio MTB Granfondo di San Valentino: ancora pochissimi giorni per potersi iscrivere a 20 euro

Granfondo di San Valentino: ancora pochissimi giorni per potersi iscrivere a 20 euro

LOCARA (VR) – Mancano poco meno di due mesi al primo appuntamento stagionale, quello che l’anno scorso ha scritto una pagina “epica” della mountain bike portando ai nastri di partenza ben 400 bikers incuranti delle intemperie (e dimezzati rispetto all’originario numero previsto) che hanno pedalato in mezzo alla candida neve: torna da Granfondo di San Valentino con la sua sesta edizione messa in programma per domenica 17 febbraio 2013. A meno di un mese dall’apertura ufficiale delle iscrizioni, che hanno preso il via sabato primo dicembre, fioccano le prenotazioni per un posto in griglia. E si prevede una decisa impennata di iscrizioni entro l’ultimo giorno dell’anno: il 31 dicembre, infatti, fa da spartiacque tra la quota d’iscrizione attuale fissa a 20 euro e l’incremento della tassa a 25 euro (che rimarrà in vigore fino al 14 febbraio). Sono gli ultimi giorni, quindi, per concedersi – anche come piccolo regalo natalizio – la prenotazione a soli 20 euro alla Granfondo di San Valentino.

Si rinnova lo sposalizio tra la festa del paese di Locara dedicata agli innamorati e la festa sportiva rivolta ai bikers. E l’attività del comitato organizzatore composto dai due gruppi MTB Locara Ciclotazze ed MTB le Aquile è in pieno fervore: già si stanno riempiendo le buste che fungeranno da pacco gara. Qualche indiscrezione? Il pezzo forte della Granfondo San Valentino 2013 sarà uno scaldacollo in microfibra confezionato dal maglificio sportivo Jolanda. Di colore bianco a bande rosse con personalizzazione della Granfondo di San Valentino, indispensabile per proteggere collo ed in generale le vie respiratorie dall’aria fredda invernale o da quella fresca d’inizio primavera, a dispetto del nome di presta alla perfezione per essere infilato in testa fungendo da copricapo. Ecco, quindi, un prezioso strumento multifunzionale utile in sella alla mountainbike quanto per praticare altre discipline sportive o per una semplice passeggiata o escursione in montagna. Oltre allo scaldacollo, il pacco gara sarà composto da una ben nutrita schiera di prodotti alimentari di utilizzo comune ed integratori tecnici, le cui golose “identità” saranno svelate solo tra qualche settimana.

E dal punto di vista della pedalata vera e propria? Come devono attendersi i trepidanti bikes che non attendono altro che rimettersi in sella alla propria mountain bike per la primissima gara di anticipo stagione? Circa 50 e 25 chilometri, con dislivello rispettivamente di quasi 800 e 300 metri: sono questi i numeri dei due percorsi che il comitato organizzatore sta predisponendo sui bellissimo colli Berici, a cavallo tra il territorio veronese e quello vicentino. Sembra che ci siano alcune novità rispetto ai due tragitti della scorsa edizione, ma il comitato organizzatore a tal proposito mantiene ancora un discreto riserbo.

Sito web della gara: www.ciclotazze.it

 

Fonte: Fabia Sartori