Ven02032023

Aggiornamento:12:14:02

Back Archivio MTB La Francigena Bike nel segno di Mirco Balducci

La Francigena Bike nel segno di Mirco Balducci

Acquapendente (Viterbo) - Oltre 400 bikers al via, quasi il triplo rispetto allo scorso anno, la Francigena Bike ha ampiamente ripagato gli sforzi del Team Eurobici Orvieto - Acquapendente, società organizzatrice dell'evento, che ha aggiunto così un'altra grande soddisfazione a quella già ottenuta due settimane prima in occasione della Orvieto Wine Marathon. a prova di Acquapendente, valida come seconda tappa dell'Umbria Marathon MTB 2011, ha confermato ancora una volta l'eccelsa qualità ed il grande valore di questo circuito, sempre più autentico punto di riferimento per il settore mountain bike nel Centro Italia.
Un'affermazione importante anche per il circuito Sentieri DiVini, interno all'Umbria Marathon, che comprende, oltre alle gare di Orvieto ed Acquapendente, anche il Trofeo AVIS Baschi in programma il prossimo 20 marzo nella cittadina orvietana. LA GARA

LA GARA
La grande classica di primavera non ha deluso le aspettative. La prima salita importante a pochi chilometri dal via ha messo subito in evidenza la grande condizione di Nicola Dalto (Cicli Olympia), già trionfatore nel 2010, e di Mirco Balducci (Team Galluzzi Acqua & Sapone): il primo a fare il passo, il secondo subito a ruota.
I problemi di Dalto dopo il guado e l'andatura impressionante di Balducci in discesa hanno però spianato la strada a quest'ultimo fino all'arrivo in solitaria. Dunque, come in occasione della Orvieto Wine Marathon di due settimane fa, il primo gradino del podio nel percorso lungo va a Mirco Balducci (Team Galluzzi Acqua & Sapone), il secondo a Nicola Dalto (Cicli Olympia). Terzo classificato Giovanni Gatti (Il Biciclo Team New Limits). Protagonista sfortunato della gara un altro campione del mondo come Massimo Folcarelli, arrivato soltanto sesto. Per Mirko Balducci è un avvio di stagione a dir poco straordinario con 5 primi posti già collezionati, compreso quello nel Grand Prix d'Inverno tenutosi in Maremma domenica 27 febbraio. Nel percorso corto primo posto per Luca De Nicola (Il Biciclo Team New Limits), che ha preceduto Riccardo Rossi(Cicli Terontola) ed Eros Capati (MTB Grotte di Castro).

LE IMPRESSION DEI PROTAGONISTI
Mirco Balducci (Team Galluzzi Acqua & Sapone), trionfatore nel percorso lungo della Francigena Bike, non ha nascosto al traguardo tutta la sua soddisfazione: «In salita Dalto è più forte di me, ma sono riuscito a tenere il suo passo e poi nel tratto in discesa sono andato fortissimo, guadagnando il vantaggio che mi ha permesso di arrivare in solitaria. Da questo avvio di stagione – ha confessato Balducci - non potevo davvero chiedere di più. Ho già messo in tasca cinque successi, compreso il Grand Prix d'Inverno, e siamo soltanto all'inizio, ma non mi basta mai. Voglio continuare a vincere». Anche Luca De Nicola (Il Biciclo Team New Limits), primo classificato nel percorso breve, esprime tutta la sua gioia per l'esito della gara: «Nonostante un problema meccanico sono riuscito ad impormi e a staccare gli inseguitori. Ho fatto molta fatica, soprattutto perché non riuscivo a recuperare e a respirare in maniera adeguata, ma le vittorie sofferte sono anche le più belle». Soddisfatto naturalmente anche Alessandro Ricci, responsabile del comitato organizzatore della Francigena Bike: «Il tempo ci ha dato una mano ed è stata davvero una bella giornata di sport. Una grande soddisfazione per noi del Team Eurobici Orvieto-Acquapendente». Positiva l'analisi di Carlo Roscini, Presidente del Comitato Regionale Umbria della Federciclismo: «Il successo della Francigena Bike non è un caso, ma il frutto dell'impegno del Team Eurobici Orvieto-Acquapedente, con in testa Alessandro Ricci e tutti i suoi collaboratori, e di tutte le società organizzatrici dell'Umbria Marathon MTB. Non solo è stato triplicato il numero di partenti rispetto allo scorso anno, ma è altissima la percentuale di soddisfatti. Questo significa che è stato fatto un ottimo lavoro anche nei minimi dettagli, curando anche i particolari».

LE MAGLIE VERDI DELL'UMBRIA MARATHON MTB 2011
Questi i leader delle classifiche di categoria dopo la seconda delle cinque prove in programma:

DONNE Beatrice Balducci (Team Galluzzi Acqua & Sapone)
GIOVANI Luca Antonini (G.S. Pedale Spellano)
JUNIOR Gerardo Bonaccorsi (Team Galluzzi Acqua & Sapone)
ELITE/UNDER 23 Nicola Dalto (G.S. Cicli Olympia)
ELITE SPORT Donato D'Aurora (Scott-W Sport)
MASTER 1 Mirco Balducci (Team Galluzzi Acqua & Sapone)
MASTER 2 Giacomo Mancini (Bikeland Team Bike 2003)
MASTER 3 Giampiero Paperini (F Solution)
MASTER 4 Massimo Ubaldini (Team Eurobici Orvieto-Acquapendente)
MASTER 5 Sandro Birocchi (U.C. Petrignano)
MASTER 6 Gianfranco Riscaio (UISP Ciclismo Terontola)