Sab05262018

Aggiornamento:12:00:00

Back Archivio Pista FCI Marche: in archivio le gare di Fermignano (mtb) e Rapagnano (giovanissimi)

FCI Marche: in archivio le gare di Fermignano (mtb) e Rapagnano (giovanissimi)

 

 

MOUNTAIN BIKE – A Fermignano edizione da ricordare per la Pietralata Mtb Race-Trofeo del Bicentenario gara di mountain bike della specialità point to point che si snodava lungo le strade e i sentieri attorno il Monte Pietralata per la regia del GS Mondobici

Un suggestivo serpentone di bikers (500) al via di questa manifestazione compresi gli aderenti ai circuiti 6 Races, Bike Tour Coppa Marche oltre alla validità di seconda prova del campionato provinciale FCI Pesaro-Urbino alla presenza di Emanuele Feduzi (sindaco di Fermignano), Fabio Francolini (consigliere regionale FCI Marche) Sergio Scocco (responsabile settore fuoristrada FCI Marche), Mario Tittarelli (presidente del comitato provinciale FCI Pesaro-Urbino) e Daniele Foschi (consigliere del comitato provinciale FCI Pesaro-Urbino).

Primato nella gara regina di 40 chilometri per Emanuele Bucci (Frecce Rosse Rimini – 1°master 1), podio completato da Leopoldo Rocchetti (Bike Therapy Asd – 1°élite) e Federico Rossi (Team Cingolani Specialized), in evidenza anche Samuele Raffaelli (H3o Race Team - 1°master 3), Samuele Agostinelli (Bici Adventure Team - 1°élite sport), Giorgio Rossini (Asd Crazy Bike Camerano - 1°master 2). Massimo Gambelli (Team Cingolani - Specialized - 1°master 4), Alessandro Desantis (Mtb Club Spoleto - 1°under 23), Lorenzo Girotti (Superbike Team - 1°juniores uomini), Gianluca Paolucci (Asd Team Bike Lunano - 1°master 5), Moreno Giulianelli (Asd Frecce Rosse Rimini - 1°master 6), Marco Calise (Asdc Valle Del Conca Nordic Walking - 1°master 7), Alex Tozzi (360 Bike Team - 1°allievi), Teodoro Torresi (Asd Polisportiva Morrovallese - 1°esordienti) e Aurora Delmonte (Asd Polisportiva Morrovallese - 1°juniores donne)

Tra le donne netta supremazia di Jennifer Fiori (Bike Therapy Asd - 1°donne élite) che ha preceduto Sara D’Angelo (Asd Crazy Bike Camerano - 1°master donna 1), terza piazza a Valeria Bartolini (Team Torpedo Bike - 1°master donna 2).

Questi i leader del campionato provinciale FCI Pesaro-Urbino della specialità point to point dopo due prove: Pietro Noah Crestaz (GS Mondobici) tra gli juniores, Simone Gambini (GS Mondobici) tra gli élite sport, Luca Urbinati (GS Mondobici) tra i master 1, Enrico Tiberi (GS Mondobici) tra i master 2, Michele Ghiselli (I Mufloni Racing Team) tra i master 3, Angelo Boccali (GS Mondobici) tra i master 4, Gianluca Paolucci (Bike Lunano) tra i master 5, Renato Barbaresi (GS Mondobici) tra i master 6 e Zefferino Giovannini (I Mufloni Racing Team) tra i master 7.

 

 

GIOVANISSIMI – Successo a Rapagnano per il Gran Premio San Giovanni Battista che ha avuto luogo sulla pista dello stadio comunale con l’organizzazione a cura del GS Rapagnanese.

I giovanissimi G1-G2-G3 sono stati impegnati nelle prove di abilità mentre i G4-G5-G6 in quelle tipo pista hanno giocato con tanta voglia di divertirsi e con le loro belle performances hanno regalato al pubblico presente un grande spettacolo pieno di allegria e di continue pedalate in tutta sicurezza alla presenza di Remigio Ceroni (sindaco di Rapagnano), Massimo Romanelli (vice presidente regionale FCI Marche), Marco Marinuk (consigliere regionale FCI Marche) e Marco Lelli (presidente del comitato provinciale FCI Ascoli Piceno-Fermo).

Il Pedale Rossoblù Picenum si è aggiudicato la speciale classifica per la miglior somma di piazzamenti individuali (16 punti) davanti alla Ciclistica Recanati (15), al GS Rapagnanese (12), alla Recanati Bike Team (12), alla Osimo Stazione (10), alla OP Bike Porto Sant’Elpidio (9), al GC La Montagnola (9), al Pedale Chiaravallese (7), alla Potentia Rinascita (7), alla Tre Emme Morrovalle (2) e alla Cycling Project Mgn (1). Alla Recanati Bike Team il primato per il maggior numero di partenti (12).