Mer02282024

Aggiornamento:12:16:12

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 1°dicembre 2018

News da ciclismo su strada, amatoriale, giovanile e fuoristrada 1°dicembre 2018

 

 

DP 66 GIANT SELLE SMP

Trasferta lunga quella di sabato e domenica prossima per la DP 66 Giant Selle SMP Rigoni di Asiago Paolo Leonardi Nuovi Investimenti. Il team di Daniele Pontoni si sposterà in Puglia a Gallipoli in occasione della tappa più a sud del Giro d’Italia di Ciclocross. Una trasferta importante che vale anche per rinsaldare le amicizie da parte di Daniele Pontoni, direttore tecnico del team friulano con la Puglia. L’ex iridato Daniele Pontoni infatti negli anni ha corso in squadra con Giuseppe Muraglia, vincitore nel 2002 del Giro d’Italia dilettanti nella ex Site, facendogli persino da gregario su strada quando Muraglia si piazzò sul podio al campionato italiano strada dilettanti disputatosi a Vittorio Veneto. Giuseppe Muraglia segue in un certo senso in parallelo le orme di Pontoni e il legame con Giant in quanto è titolare e dealer di un negozio Giant. Muraglia collabora anche con lo stesso Bandiziol, che è il riferimento di Gian per Pontoni in Friuli, nella sede di San Martino al Tagliamento. Una amicizia insomma che si rinsalda in modo deciso tra Pontoni e Muraglia che farà da supporto al team friulano nella lunga trasferta pugliese. A Gallipoli il Team DP 66 schiera otto corridori, Gaia Santin, Alice Papo, Asia Zontone e Sara Casasola. E ancora Daniel Cassol e Davide Toneatti, Alberto Cudicio e Matteo Vidoni. Kevin Pezzo Rosola e Elena Leonardi correranno nella prova di Silandro, a Bolzano, nel Trofeo Triveneto. Al Giro d’Italia di Ciclocross Davide Toneatti e Sara Casasola devono difendere le maglie rosa di leader nella categoria juniores e donne open.

 

 

 

ITALIAN MTB AWARDS SCAPIN

Si terrà domenica prossima a Vignola (MO) l’ultimo Gran Galà degli Italian MTB Awards ScapinSarà il modo per ringraziare tutti, ma proprio tutti coloro che in tanti anni hanno seguito e sostenuto questo importante progetto che non si è limitato a mettere assieme delle gare, ma soprattutto, ha saputo portare un vento di “professionalità” sui campi di gara, divenendo un vero supporto logistico e mediatico per tutti gli organizzatori delle singole gare, come pure un punto di riferimento per i bikers.

Sarà una conclusione col sorriso”, dichiara Massimo Stermieri, Presidente dell’ASD Italian MTB Awards, “perchè così tutti gli addetti ai lavori e gli atleti hanno imparato a conoscerci. Sono stati 10 anni intensi, pieni di eperienze positive, dove io e Gianluca abbiamo potuto conoscere tanti luoghi e tante persone, con le quali si è instaurato un rapporto veramente speciale. Brinderemo col Prosecco, visto che cicli Olympia che ci ha sostenuto col marchio Scapin è un’Azienda Veneta e sarà anche l’occasione per fare una grande foto di gruppo, magari davanti la Rocca, per suggellare l’amicizia ed il rapporto che ha contraddistinto il C.O. del circuito con i team e gli organizzatori di tappa“, conclude Massimo Stermieri.

Insomma ultimo incontro tra musica e risate domenica prossima alla Rocca di Vignola (Mo), alle ore 14,30,  per il Gran Finale degli IMA Scapin.

Tutti gli elenchi premiati su: www.italianmtbawards.com

 

 

TEAM BIEMME GARDA SPORT

Hanno terminato di gareggiare già da un paio di mesi i ragazzi del Team Biemme Garda Sport, e ormai è quasi ora di ripartire con la preparazione per il 2019.

Non da meno la direzione che, mai stanca, ha già operato per ridefinire il roster per la nuova stagione.

Tre nuovi ingressi, tra cui un pezzo da novanta in campo femminile.

Sarà infatti Jessica Leonardi la testa di ponte del comparto rosa della compagine bresciana.

Jessica Leonardi, trentina, a settembre si è laureata campionessa del Mondo di granfondo, dopo avere messo nel cantiere vittorie importanti, come la granfondo Charly Gaul, la gara di casa.

Grazie a Jessica, un marchio prestigioso come Specialized, si affiancherà alla società gardesana.

Le faranno compagnia Andrea Pisetta, anch’egli trentino, classe 1992, con un passato da Under23, e il bellunese Alessandro Sogne, che nel 2011 ha militato nella squadra U23 SC Fagnano Nuova.

Tre innesti di valore, che saranno capaci di dare una sferzata al palmares del Team Biemme Garda Sport.

 

 

 

UNIONE CICLISTICA BERGAMASCA

Sabato 15 dicembre al Lazzaretto di Bergamo si svolgerà la cerimonia di intitolazione della sede dell’Uc Bergamasca 1902Nerio Marabini.

La sede di Piazzale Goisis, 6 porterà il nome di una delle figure più importanti della storia della ultracentenaria società ciclistica orobica, venuto a mancare lo scorso 26 febbraio.

Nerio Marabini era entrato a far parte dell’Uc Bergamasca nel 1956 come corridore e ha seguito la squadra anche come giornalista. Conclusa la sua attività sportiva dopo un paio di stagioni, era rimasto in società ricoprendo diversi ruoli dirigenziali per oltre 60 anni diventando una delle colonne portanti della società ucibina. Infaticabile organizzatore e direttore di corsa di eventi che hanno segnato la storia del ciclismo, soprattutto dilettantistico, compreso un Campionato Europeo a Bergamo nel 2002 in occasione del Centenario dell’Uc Bergamasca, negli ultimi sette anni era stato nominato presidente della società giallo-rossa succedendo al Comm. Fedele Bettoni di cui era stato amico e braccio destro per oltre mezzo secolo.

Con l’occasione, nelle giornate del 13-14-15 dicembre verrà allestita al Chiostro di Santa Marta (Galleria Crispi) a Bergamo una mostra dedicata alla società ed alla sua attività ultracentenaria, attraverso immagini ed oggetti d’epoca.

Orario della mostra: 10:00-12:00     15:00-17:00

 

 

 

TEAM PITON CICLOCROSS

Il Team Piton Ciclocross ha più di mezza squadra a riposo, ma domenica a Berbenno in Valtellina, sarà una giornata intensa per Arianna Bianchi, Riccardo Perani, Nicolò Corsi eLuca Furlan.
Questi quattro atleti rappresenteranno infatti il Team nella terza prova del Trofeo Lombardia di Ciclocross che scatterà alle ore 11.30 da Berbenno (Sondrio) e sarà valida per la Coppa Valtellina Cross.
La giovanissima Bianchi, che ha corso da grande protagonista la recente sfida di Brugherio classificandosi al secondo posto, nonostante una caduta in vista del traguardo, è fra le più attese della gara riservata alla G6 femminile.
Cercheranno di interpretare la gara nel modo migliore anche Corsi, Furlan e Perani che a Berbenno dovranno misurarsi con avversari di primo piano.

 

 

 

 

FESTA DEL CICLISMO GIOVANILE MODENESE - CP FCI MODENA

È stata una grande festa quella che è andata in scena a Formigine nel salone “Ettore Laurini” della Polisportiva Formiginese organizzata dal comitato provinciale modenese FCI guidato dal presidentissimo Ercole Morselli con i consiglieri Angelo Fognani, Antonio Marchetti, Norberto Testa, Enzo Varini e la collaborazione del vice presidente regionale Alessandro Ferraresi.

Il movimento giovanile modenese è molto attivo ed i numeri parlano da soli, sono 170 i giovanissimi che hanno svolto attività promozionali nel 2018 grazie all’infaticabile impegno delle società ciclistiche dislocate sul territorio Polisportiva Pavullese, AC Serramazzoni, Ciclistica Maranello, Baby Team Iaccobike, UC Sozzigalli, Polisportiva Sanmarinese, SC S.Felice, SC Mirandolese.

Il Team Paletti è stato presente con due formazioni allievi ed juniores, mentre la US Formiginese ha curato alcuni appuntamenti tradizionali appuntamenti come la “Marano Ospitaletto” ed il “GP Fioritura”.

Non hanno voluto mancare all’appuntamento due “stelle” uscite dal serbatoio giovanile modenese Rachele Barbieri già campionessa del mondo nello “scratch” e Luca Covili atteso nel 2019 al debutto tra i professionisti.

Gradito ospite il dott. Valentino Campagnolo e gentile consorte che hanno risposto all’invito del formiginese Orfeo Casolari, oltre ai primi cittadini di Marano sul Panaro (prof.ssa Emilia Muratori) e Formigine (dott.ssa Maria Costi) gli assessori dei comuni di Soliera (Wainer Pacchioni), Modena (Giulio Guerzoni), Vignola (Graziano Fiorini), il presidente regionale FCI Giorgio Dattaro ed il delegato CONI Andrea Dondi.

 

 

 

TROFEO LOMBARDIA CICLOCROSS - 3°ROUND A BERBENNO

La località valtellinese di Berbenno pronta a ricevere la terza prova del Trofeo Lombardia di Ciclocross, che domani si svolgerà in provincia di Sondrio. Valtellina Cross Cup è la denominazione della manifestazione in questione alla quale parteciperanno oltre 200 concorrenti, dall’eccellenza regionale a quella extra. L’evento è organizzato dalla Asd E’ Valtellina-Pedale Morbegnese è vedrà ai nastri di partenza tutte le categorie della FCI. Ritrovo presso il Campo Sportivo di Berbenno alle 9.30. Inizio gare 11.30.