Lun06242019

Aggiornamento:11:56:48

Back Archivio Pista Fine settimana con il Gran Premio San Giuseppe per dilettanti, la Terre dei Varano Off-road e il San Lorenzo Enduro Race

Fine settimana con il Gran Premio San Giuseppe per dilettanti, la Terre dei Varano Off-road e il San Lorenzo Enduro Race

 

 

GRAN PREMIO SAN GIUSEPPE - Raggiunge quest’anno il considerevole traguardo delle 59 edizioni, uno degli eventi ciclistici più longevi della regione Marche: il Gran Premio San Giuseppe, in programma domenica 24 marzo a Montecassiano per dilettanti élite ed under 23. Prima a livello nazionale, poi internazionale, è una delle gare valevoli per il trofeo Cappello d’Oro sotto la regia del Velo Club Montecassiano guidato dal neo presidente Enrico Vissani.  Sono attesi al via 176 corridori suddivisi in trenta squadre, alcune di livello Continental, di scena sui 164,7 chilometri del classico percorso con partenza alle 13:00 dalla centralissima piazza Unità d'Italia di Montecassiano per snodarsi come tradizione in un “otto” lungo le varie frazioni, Vissani, Vallecascia, Sant’Egidio e Sambucheto con arrivo previsto alle 17:15. La novità 2019 è costituita dalla crono individuale che anticipa la gara in linea il giorno prima: appuntamento a sabato 23 marzo con il Trofeo Tris Stampi che si svolgerà dalle 14:00 alle 16:30 su un tracciato breve di 13 chilometri con la partecipazione di una quarantina di atleti impegnati nell’esercizio della gara contro il tempo con partenza da via Oberdan e arrivo in via Matteotti.

 


TERRE DEI VARANO - La macchina organizzativa dell’Avis Bike Cingoli è al lavoro da qualche tempo e sta ancora mettendo a punto i dettagli per far si che la Terre dei Varano Off-road sia un evento degno di nota nonostante le difficoltà legate al devastante terremoto del 2016 che ha colpito la città ducale di Camerino dove si svolgerà la manifestazione che vede il coinvolgimento dell’Avis Frecce Azzurre Camerino a dare manforte all’Avis Bike Cingoli. Ruote grasse di scena domenica 24 marzo nell’appuntamento inaugurale del circuito regionale Biketour Coppa Marche. Con ritrovo alle 7:30 a Camerino presso i locali della Contram in via Le Mosse e la partenza alle 10:00, la gara si svolgerà su due percorsi differenti: un lungo da 41 chilometri e 1500 metri di dislivello e in alternativa di 26 chilometri con 800 metri di dislivello per cicloturisti e bici a pedalata assistita.

 


SAN LORENZO ENDURO RACE –  In questo inizio di primavera è tempo di enduro a San Lorenzo di Treia e tutte le attenzioni sono rivolte verso lo svolgimento del San Lorenzo Enduro Race (domenica 24 marzo) valido per l’assegnazione dei titoli di campione regionale enduro FCI Marche e prima sfida della stagione per gli appartenenti al circuito Appennino Enduro Trophy. L’organizzazione è curata dalla Bikers Rock n’Road. Con ritrovo alle 7:30, la partenza della gara avverrà alle 9:15 nella ex scuola elementare di San Lorenzo che fungerà da base logistica per l’evento (premiazioni, docce e  lavaggio bici). Con 182 pre-iscritti, la gara è composta da 4 prove speciali con un percorso di circa 21 chilometri e un dislivello di 1250 metri ed è aperta anche alle bici a pedalata assistita in premiazione come categoria unica.