Dom02252024

Aggiornamento:11:06:58

Back Archivio Pista News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 17 giugno 2021

News da ciclismo su strada, amatoriale e fuoristrada 17 giugno 2021

 

 

COPPA ITALIA GIOVANILE MTB

Sole, sole e tanto caldo hanno caratterizzato la terza prova di Coppa Italia MTB 2021 a Lugagnano val d’Arda (PC). Il percorso si snodava su una collina, dove l’ombra delle piante per cercare un po’ di refrigerio, si contava sulle dita di una mano.

Ecco tutti i risultati della tappa di metà circuito, che già lancia il testa a testa finale tra il team di Bolzano e la squadra della Lombardia, rispettivamente a quota 1024 e 1001 punti. Tutti i risultati a questo link: https://mountainbike.federciclismo.it/it/hierarchical_documents_page/classifiche-2021/d7721911-c7af-4537-a742-d6eee5b5633e/

 

MEMORIAL PINA CARTA

Gran bella giornata di sport sabato a Siniscola dove la locale SC Pedale Siniscolese ha messo insieme una nuova gara per Giovanissimi. Il 3° Memorial Pina Carta, indimenticata consorte del presidente Franco Scano, si è disputata al Ciclodromo comunale di Siniscola, in località, Janna e Frores, e ha visto al via circa 70 giovani corridori. Alla fine l’organizzazione ha avuto il piacere di premiare le società Terranova Fancello Cicli Olbia, il GS Pedale Siniscolese, la il Team Crazy Weels Oristano, la SC Ozierese e la SC Pattada.

 

 

 

GIRO DEL BIGHIDINZU

La gara più dura della stagione, almeno fino a questo momento, non ha tradito le attese per i cento partenti. Sono bastati, infatti, i primi 18 km (dei 97 complessivi) a dividere il gruppo in due. Al 60° Km, poco prima della discesa per Ittiri, subito dopo le estreme fatiche della salita di Cuccumia (3,4 km con un dislivello del 6,1%), è stato Giambattista Muretti a tentare la fuga. Dietro di lui i vari Mascia, Cancedda, Masala, Lovicu, Satta, Capone e Cancedda. Proprio quest’ultimo, portacolori della SC Monteponi, ha avuto cuore e gamba per allungare e trovarsi, a 15 km dall’arrivo solo con circa 40’’ di vantaggio. Qui è però venuta fuori tutta l’esperienza e la condizione di Matteo Mascia. L’iglesiente ha prima sfruttato la fuga del compagno di squadra e poi, pur provando a trainarlo, ha dovuto spingere forte fino al traguardo vista l’ottima concorrenza degli avversari (2h45’17’’). Al secondo posto si è classificato Giuseppe Satta (L’Oleandro Budoni), terzo Andrea Lovicu, che nel finale ha dovuto fare a sportellate per avere la meglio su un mai domo Filippo Capone, in ritardo dal podio per appena 13 decimi di secondo. Prima tra le donne Marcella Manunta della Liberty Sport, che ha chiuso la gara in 3h19’03’’. Tra gli atleti di casa, buona la prova di Riccardo Lizas, 11° in 2h47’58’’.

 

 

TROFEO CITTA' DI GUSPINI

L’attivissima Unione Ciclistica Guspini ha messo in piedi il Trofeo Città di Guspin “JT Bar”, nuova gara per Esordienti, Allievi e Juniores. Si è trattato di 82 km con partenza e arrivo fronte al campo sportivo. Tra gli Esordienti (32 km pianeggianti condizionati dal forte vento del pomeriggio) la vittoria è andata a Francesco Mereu (Veloclub Sarroch), davanti al compagno di squadra Stefano Dessì e a Enrico Balliana (Arkitano MTB). Tra gli Allievi/Juniores (82 km con altimetria e temperature importanti), è stata una giornata da ricordare soprattutto per Lorenzo Deidda. Nella seconda salita all’ingresso di Arbus l’atleta di casa e Federico Spanu si sono infatti lasciati indietro il gruppo, ma è Deidda a dimostrare di avere più cuore, chiudendo la contesa in solitaria. Terzo posto assoluto per Alessandro Prato (SC Ozierese). La giornata ha fatto registrare anche un ottimo terzo posto tra gli Juniores dell’atleta di casa Michele Lussu.

 

BEPINK

Nora Jenčušová è la nuova Campionessa slovacca a cronometro. L'atleta di BePink, al primo anno tra le Elite, a Bánovce nad Bebravou (Slovacchia) ha conquistato quest'oggi il titolo nazionale contro il tempo, percorrendo i 20,3 km in programma in 28'38" (alla media di 42,52 km/h): un tempo che le ha permesso di lasciarsi alle spalle tutte le altre connazionali e di conquistare la medaglia d'oro della specialità anche nella massima categoria. La 19enne di Spišská Nová Ves già dodici mesi fa aveva, infatti, ipotecato la medesima gara tra le Juniores e lo stesso aveva fatto nel 2019, quando era riuscita a dominare anche la gara in linea. Jenčušová potrà cercare di replicare la "doppietta" sabato 19 giugno nella sfida valevole per l'assegnazione del secondo titolo in palio nel 2021, dove sarà presente anche la compagna Markéta Hájková, che gareggerà per la Rep. Ceca. Domani, venerdì 18 giugno, a misurarsi con le lancette dell'orologio nella sfida bianco-rosso-verde di Faenza (RA) saranno, invece, le italiane Silvia Valsecchi, Camilla Alessio e Matilde Vitillo. Le tre cronowomen domenica 20 giugno parteciperanno, poi, insieme a Silvia Zanardi, Nadia Quagliotto, Vania Canvelli e Lara Crestanello al Tricolore Donne "Costa dei Trulli", in Puglia.

 

 

 

 

MONSELICE IN ROSA MTB - RAMPITEK 2021

Tutto pronto a Monselice (PD) per la quarta tappa del Rampitek 2021. La Monselice in Rosa MTB offrirà tenti servizi, a partire dal Pasta Party, ma ci sono anche delle regole da rispettare che è bene tenere presenti. Nonostante il Veneto sia in zona bianca, le attività sportive devono seguire i protocoll i concordati con il Ministero della salute, pertanto per entrare nella zona iscrizioni, Pasta Party e premiazioni, sarà obbligatorio presentarsi con le autocertificazioni per gli atleti e accompagnatori che si possono scaricare dal sito www.monseliceinrisamtb.it. Il Pasta Party si può organizzare all’aperto, gestito dagli Alpini di Este e Monselice, mentre il servizio docce è ancora vietato. Sarà obbligatorio l’uso della mascherina e l’entrata in griglia sarà subordinato all’uso della stessa. MONSELICE IN ROSA MTB CON CHIP WINNING TIME Nonostante il service di cronometraggio sia TDS, Timing Data Service, il chip usato sarà quello di Winning time. OBBLIGATORIO IL FATTORE K E CHIUSURA ISCRIZIONI ON LINE Si informa che per gli atleti della Federazione Ciclistica Italiana è obbligatorio il fattore k FCI in quanto verranno eseguiti i controlli su entrambi gli elenchi. Il fattore k della Monselice in Rosa mtb chiude venerdì 18 giugno alle ore 24.00. L’ iscrizione on line chiuderà giovedì 17 giugno alle ore 24.00 Per disposizioni anti Covid non si effettueranno iscrizioni sul posto. VISITA GUIDATA E BUONI SCONTO NEI NEGOZI DI MONSELICE Anche quest’anno il Comune di Monselice ha messo a disposizione la visita guidata alla citta’ dalle ore 10,30 presso l’ufficio turistico, situato in Piazza Mazzini. Troverete le info, insieme ai coupon con gli sconti nei negozi di Monselice, all’interno della busta dei numeri di gara. Sono interventi fatti ad hoc per la gara, pertanto vale la pena approfittarne!!! AGRIMONS ATTENDE I BIKERS Una bella notizia per i camperisti e team che arriveranno per il sabato mattina nell’area Camper e Team della Monselice in Rosa MTB. Proprio l’area che dal pomeriggio del sabato sarà adibita alle formalità delle iscrizioni, la mattina, come tutte le settimane, sarà adibita alla vendita di prodotti a km zero. Appuntamento per la quarta tappa del Rampitek 2021 il 20 giugno, alla Monselice in Rosa MTB a Monselice (PD). Info: www.monseliceinrisamtb.it

 

 

GRANFONDO STRADUCALE

Ancora poche ore per iscriversi alla Straducale del 20 giugno a Urbino. Infatti i singoli ciclisti potranno aderire fino al 18 giugno con 40 euro, senza dimenticare le promozioni per le squadre (non cumulabili): 140 euro per cinque atleti (28 euro per ogni ciclista), 250 euro per 10 atleti (25 euro per ciascun ciclista) e 460 euro per venti atleti (23 euro per ogni ciclista). Per iscriversi cliccare qui. Non sarà possibile iscriversi in loco. In ottemperanza alle norme anticontagio, si ricorda che sarà necessario presentare il modulo di delega in caso una persona voglia ritirare più pacchi gara (valido anche come autocertificazione del delegante). Un esempio: si presenta Gianni a ritirare il pacco gara di Silvia, Paolo e Luca. Quindi Gianni, oltre alla propria autodichiarazione (scarica il modulo di autocertificazione), dovrà presentare la delega di Silvia, quella di Paolo e quella di Luca (scarica il modulo per la delega). Chi si presenterà al ritiro del pacco gara, dovrà presentare l’autocertificazione. La segreteria sarà attiva al Collegio Raffaello il 19 giugno dalle ore 10 alle 18 e il 20 giugno dalle ore 6 alle ore 7. Partenza alle ore 8 dalla zona dei Torricini di Palazzo Ducale. Due i tracciati, divertenti, impegnativi, panoramici e indimenticabili. Quello lungo di 125 chilometri e 1850 metri di dislivello (traccia garmin) e quello corto di 85 chilometri e 1130 metri di dislivello (traccia garmin). Per approfondimenti visitare il sito internet della granfondo, mentre tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati costantemente sulla pagina Facebook ufficiale. Per domande e curiosità scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .