Sab01282023

Aggiornamento:10:04:08

Back Archivio Pista Tricolori assoluti di Pump Track nel fine settimana a Gambettola

Tricolori assoluti di Pump Track nel fine settimana a Gambettola

Schermata 2022 09 08 Alle 10

 

 

Dopo il clamoroso successo della tappa italiana di qualificazione del circuito mondiale “RedBull UCI Pump Track World Championship”, tenutasi a giugno 2021 nella pista Pump Track dell’After Skull Trail, un nuovo evento di portata nazionale sta per essere ospitato dalla società sportiva gambettolese affiliata alla Federazione Ciclistica Italiana.

Il 10 e 11 settembre, il Campionato Italiano di Pump Track, riconosciuto ufficialmente dall’UCI e FCI, si giocherà sulle curve e percorso permanente di 200 mt interamente asfaltato e caratterizzato da dossi e curve paraboliche in grado di aumentare la velocità in maniera spettacolare.

Ciclisti di ogni età suddivisi nelle categorie Esordienti, Allievi e Open sia maschili che femminili si contenderanno il titolo e l’esclusiva assegnazione della maglia tricolore di specialità. La premiazione ufficiale con Cerimonia Protocollare avverrà al termine delle gare domenica 11 settembre verso le ore 17,00 per tutte le categorie presenti.

Questa gara è un’ulteriore conferma dell'immensa crescita della pump track e del suo approccio unico e fresco alla bicicletta competitiva, con l’A.S.D. After Skull che ha saputo dimostrare e mantenere un ruolo da leader a livello nazionale grazie a un 2021 che ha segnato diverse importanti gare, fino alla tappa unica del circuito Red Bull in cui, tra l’altro, un giovane atleta della società di Gambettola si è qualificato alle finali mondiali, tenutesi a Lisbona a ottobre 2021.

Il progetto After Skull nasce nel 2011 da un’idea di Sandro e Michele Baldissarri, padre e figlio uniti dalla passione per queste discipline sportive nuove, ma di forte richiamo soprattutto tra i giovani.

La volontà di far crescere la scena BMX e MTB in Italia e dare ai riders l'opportunità di allenarsi a livello professionale, ha portato alla crescita esponenziale del progetto, con la nascita nel 2014 dell’After Skull Race Team, presente nel panorama del campionato BMX Race italiano, e all’ampliamento degli spazi con pista da race, linea dirt, pump track Velosolutions, zona didattica per bambini, bike service, spogliatoi, bar e terrazza panoramica. È in cantiere un nuovo progetto per un ulteriore ampliamento con pista da BMX freestyle, pista da BMX race agonistica e percorso ciclistico su strada protetto per bambini.

Il Campionato Italiano Pump Track si preannuncia entusiasmante. Il sostegno delle Istituzioni è arrivato con ampio plauso da parte delle Autorità, con la Regione Emilia-Romagna in testa e il saluto del Presidente Stefano Bonaccini. Il Comune di Gambettola ha dato il patrocinio all’evento insieme al caldo saluto del Sindaco Letizia Bisacchi e dell’Assessore allo Sport Maurizio Pracucci. Non manca l’appoggio della Federazione Ciclistica Italiana, del Comitato Provinciale FCI di Forlì-Cesena, della Commissione Nazionale Fuoristrada FCI e della Federazione Ciclistica Italiana dell'Emilia Romagna.

Ci sono già numerosi iscritti da tutta Italia e, alla luce del successo dell’anno passato, ci si attende un pubblico numeroso. L'area su cui sorgono le piste dell'After Skull, estremamente estesa e ben organizzata, sarà in grado di garantire il massimo comfort e la massima sicurezza a sportivi e partecipanti.

Ospitare la prima edizione assoluta di questo campionato nazionale è la conferma di impegno, passione, serietà, e di un lavoro che dura da anni. Novità importante di questa competizione è l’impegno che l’A.S.D. After Skull prende in termini di sostenibilità ambientale, sposando la politica Plastic-Free e garantendo un evento impegnativo totalmente privo di uso di plastica usa e getta.

Un ringraziamento speciale va a tutti gli Sponsor della competizione, per il sostegno concreto ed essenziale dato all’organizzazione: Romagna Iniziative, +Sport, Generali, Errea, Woodland, FM Ceramiche, ELLE ELLE, Allestidea, Oppo Bar, Alexander, Miele Praconi.