Sab06252022

Aggiornamento:11:56:17

Back Archivio Vetrina - Eventi L’Associazione Glorie del Ciclismo Triveneto festeggia il Natale

L’Associazione Glorie del Ciclismo Triveneto festeggia il Natale

 

 

Scambio degli auguri di Natale, all'insegna della solidarietà. per i componenti il direttivo dell'Associazione Glorie del Ciclismo Triveneto presieduta da Mario Beccia, nei giorni scorsi. Il gruppo, composto da 18 persone, si è ritrovato alla Comunità di Villa San Francesco di Pedavena (Belluno). La celeberrima e benemerita collettività che ospita persone in difficoltà e dove è possibile dare vita all'arte e alla cultura. L'incontro è stato possibile grazie alla collaborazione con il pittore Vico Calabrò, socio dell'Associazione Glorie del Ciclismo.

Per l'occasione gli ospiti hanno avuto modo di visitare la struttura che raccoglie la foresteria. il museo e la pinacoteca comprendente, tra l'altro, tutte le opere realizzate da pittori veneti. A colpire il gruppo sono stati i lavori ed i Presepi realizzati dagli ospiti della Comunità Villa San Francesco. A guidarli nella visita i dirigenti della struttura.

"Siamo rimasti veramente colpiti dall'accoglienza che ci è stata riservata - ha raccontato Mario Beccia - e a rendere ancora più bella ed emozionante è stata la visita alla struttura dove sono conservati autentici capolavori realizzati da persone che, pur con le loro difficoltà, riescono ed esprimere tante situazioni e stati d'animo. Un impegno accompagnato da passione e amore da parte di quanti si dedicano a favore del prossimo".

"L’emergenza educativa - hanno sottolineato i rappresentanti Comunità di Villa San Francesco - è generata spesso da adulti smarriti, sprovvisti di valori, passioni, sguardi alti e lontani. Il tramonto dell’area della 'valorialità' fatica a far nascere un’alba ricca di luce. È necessario allora occuparsi anche della crisi della 'adultità' riprendendo per mano etica, valori, formazione e ricerca di senso, offrendo così la possibilità a ragazzi, giovani, adulti e famiglie, di sognare il loro futuro come luminosa promessa, non come oscura minaccia. L’impegno è spendere e ri-tornare nelle strade educative del futuro quanto imparato, capito, ricevuto, condiviso in tanti anni di bene solidale e comune, capaci tutti di scrivere insieme una nuova grammatica della cittadinanza, quella dei nuovi cittadini di tutto il mondo".

Il Gruppo Operativo dell'Associazione è composto da Francesco Moser (Presidente Onorario); Mario Beccia (Referente); Simone Fraccaro, Alessandra Cappellotto, Aurelio Cestari, Flavio Miozzo, Mara Mosole, Carlo Brisotto, Aldo Moser, Italo Bevilacqua, Dino Borgobello, Adriano Filippi, Aldo Beraldo, Romano Tumellero, Renato Giusti, Luciano Dalla Bona e Attilio Benfatto (Componenti).

Francesco Coppola - FCI Veneto