Lun06272022

Aggiornamento:08:19:39

Back Archivio Vetrina - Eventi A Cittiglio gli alunni protagonisti del progetto "Pedala, Pedala in Sicurezza"

A Cittiglio gli alunni protagonisti del progetto "Pedala, Pedala in Sicurezza"

Si fa sempre più intenso il programma di avvicinamento all’appuntamento del 19 marzo con il ciclismo femminile internazionale che la Cycling Sport Promotion organizza a Cittiglio (VA) in occasione del trofeo Binda per donne elite e il trofeo Da Moreno per donne junior. In attesa della presentazione ufficiale del prossimo 25 febbraio l’attività organizzativa riguarda soprattutto la promozione che la società sportiva, presieduta da Mario Minervino, svolge con i bambini delle scuole del territorio. La settimana scorsa, infatti, il progetto “PEDALA, PEDALA…. IN SICUREZZA” ha visto protagonisti gli alunni della scuola primaia e secondaria di Gemonio. Domani, mercoledì 15 febbraio, sarà la volta degli alunni di Cittiglio, sede di arrivo delle gare; “I bambini sono entusiasti – spiega Mario Minervino così come tutti coloro che collaborano al progetto, dirigenti scolastici, insegnanti, Polizia Stradale e Locale. Ormai è diventata una piacevolissima tradizione a cui non possiamo più sottrarci e che ci riempie di gioia ad ogni incontro”.

La settimana prossima il terzo appuntamento con i bambini è fissato a Taino (VA), sede di partenza delle due gare femminili, con gli alunni delle Scuole Primarie.

Poi l’attenzione generale si sposterà sul vernissage ufficiale che si svolgerà, sabato 25 febbraio nella bellissima cornice di Ville Ponti a Varese” . La segreteria della Cycling Sport Promotion intanto assicura già la partecipazione delle due vincitrici della passata edizione: l’inglese Elizabeth Armitstead (trofeo Binda) e la francese Clara Copponi, vincitrice del trofeo Da Moreno. Saranno ben cinquanta le squadre partecipanti con tutte le migliori atlete al via.