Mer11132019

Aggiornamento:02:10:37

Back Archivio Vetrina - Eventi "Tennis & Friends": oltre 600 partecipanti alle iniziative FCI

"Tennis & Friends": oltre 600 partecipanti alle iniziative FCI

 

 

Si è svolta questo weekend, sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019, al Foro Italico di Roma la nona edizione dell’evento “Tennis and Friends – Salute e Sport… Sport è Salute“, nato per promuovere un corretto stile di vita tra attività fisica, prevenzione, check-up gratuiti e visite specialistiche. la tappa romana del 2019 si chiude con 20.360 controlli effettuati e circa 100.000 presenze al Foro Italico di Roma, per la sua nona edizione.
La manifestazione ha avuto inizio venerdì 11 ottobre durante la Giornata delle scuole, quando, dalle ore 9.30 alle 13.30, sono stati accolti gli studenti di varie scuole e gradi accademici della Regione Lazio. Questa prima giornata è stata caratterizzata da attività ludiche e ricreative ma anche da momenti di riflessione e dibattito dedicati alla corretta alimentazione e alla lotta contro il bullismo. Sabato e domenica il pubblico ha potuto effettuare visite di controllo gratuite presso le 26 aree specialistiche del Villaggio della Salute, ripartito in 104 postazioni di cui 49 diagnostiche, ma anche partecipare alle varie e numerose attività sportive nel Villaggio dello Sport.

A partecipare con uno stand di attività sulle due ruote anche la Federazione Ciclistica Italiana, presente con una pista di Pump Truck ed un percorso ad ostacoli messo a disposizione per il pubblico. Quattro i membri dello staff tecnico identificati in accordo con il Centro Studi tra i formatori e gli istruttori dei Corsi Federali: il coordinatore Andrea Prati, Davide Putrino, Fabio De Siati e Piergiorgio Tozzi. Grande riscontro avuto soprattutto da parte dei giovani (circa 600 nelle 3 giornate, la prima aperta solo agli Istituti Scolastici del Lazio) per la struttura messa a disposizione dalla Scuola di Ciclismo Franco Ballerini di Bari, capitanata dal componente del Settore Giovanile Nazionale Giuseppe Marzano.

I numeri di Tennis e Friends evidenziano l’importanza della manifestazione: la crescita è pari a oltre il 20% ogni anno. L’ambiente accogliente del Villaggio della Salute, un rinnovato Villaggio dello Sport, con la presenza di personaggi del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo impegnati nel Torneo Tennis Celebrity, sono gli elementi che hanno permesso di intrattenere il pubblico in attesa di effettuare il proprio check-up gratuito. A partecipare al torneo, tra gli altri, Lorella Cuccarini, Maria De Filippi, Lallo Circocosta, Roberto Ciufoli, Miriam Fecchi, Laura Freddi, Max Gazzè, Jimmy Ghione, Max Giusti, Edoardo Leo, Neri Marcorè, Veronica Maya, Massimiliano Ossini, Neri Parenti, Sebastiano Somma.

Salute, Sport, Solidarietà, Sostenibilità e Spettacolo sono le 5 S, le parole chiave che sintetizzano lo spirito di questo evento che ha già interessato Roma e Napoli e si propone a breve di raggiungere anche altre città e regioni italiane. “La manifestazione quest’anno è cresciuta ulteriormente – ha commentato Giorgio Meneschincheri ideatore di Tennis e Friends, specialista in Medicina preventiva e direttore medico delle relazioni esterne della Fondazione Policlinico Universitaria Agostino Gemelli IRCSS – grazie ad un coinvolgimento ancora maggiore delle istituzioni, sia a livello locale che nazionale. E’ riduttivo considerarlo soltanto evento di Salute e Sport, anche se queste due componenti sono sicuramente le più significative. Abbiamo continue testimonianze positive dalle persone che vengono a visitare il Villaggio: alcune di queste, proprio grazie alla manifestazione intraprendono un percorso di screening e check up che le portano a scoprire patologie di cui non sarebbero venute a conoscenza. Queste storie sono un incentivo a proseguire sulla stessa strada e a cercare nuove collaborazioni anche con altri territori in Italia. Diamo appuntamento alla prossima tappa di Napoli; torneremo a Roma per il decennale di Tennis e Friends”.

L’evento, nato in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, è stato sostenuto da Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Difesa, Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, Ministero della Salute, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Regione Lazio, Roma Capitale, CONI, Sport e Salute S.p.A., Istituto di Credito Sportivo e molte delle maggiori Federazioni Sportive, tra cui la FCI.